regolarita' e svezzamento

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
rokka
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 20
Iscritto il: ven mar 18, 2011 10:03 pm

regolarita' e svezzamento

Messaggio da rokka »

Salve;
tra le mille contraddizioni dei pediatri (da un lato il latte materno va benissimo dall'altro insistono tanto per lo svezzamento) ho iniziato lo svezzamento anche se non ne avevo particolare esigenza visto che non sono rientrata al lavoro.
Premesso questo mi chiedo: se ogni tanto salto il pasto e il bimbo fa solo la poppata secondo voi e' peggio a questo punto?
Cioe' la regolarita' e' cosi' importante come alcuni dicono gia' dai primi mesi (mio figlio adesso ha 8 mesi in ogni caso) oppure secondo voi e' ancora presto per farsi venire questo tipo di ansie?

Mi trovo inoltre un po' disorientata tra le varie informazioni e poi mio figlio adesso non e' che rifiuti il cibo ma non e' mai particolarmente entusiasta; in un primo momento non lo vuole mai, ma se poi si distrae, tipo inizia a giocare con un cucchiano o a toccare il cibo allora accetta anche il cucchiaino; non e' che io insista pero' faccio qualche tentativo per vedere come reagisce perche' non ci sono segnali chiari ne' di rifiuto ne' di accettazione.
Stavo leggendo il sito http://www.vitadidonna.it/gravidanza_000080.html
e mi sono tornati un po' di dubbi, ma credo che una volta che si e' intrapreso un percorso si debba andare avanti.
Cosa ne pensate?
GRAZIE


Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Io rimango sempre dell'idea che la cosa migliore sia fidarsi di loro, fino a 12 mesi e anch oltre il latte materno o no che sia può tranquillamente sostituire qualsiasi pasto. Insistere per farli mangiare è deleterio
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Il fatto che esistano mille contraddizioni ti fa capire che non esiste una ricetta giusta che ti possano dare "i pediatri".

Segui le necessità che ti mostra tuo figlio con la sua volontà e vedrai che farai il meglio per lui.
rokka
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 20
Iscritto il: ven mar 18, 2011 10:03 pm

grazie- che pensate della "regolarita'" nello svezzamento?

Messaggio da rokka »

Grazie.
Ma a voi e' capitato di saltare il pranzo e dargli la poppa anche quando avevate iniziato a dargli il pranzo? Se sono fuori ed ho un omogeneizzato, meglio quello o dargli il mio latte?
Questo per quello che riguarda la questione "regolarita'", quanto questa sia indispensabile una volta avviato il primo svezzamento..
Avatar utente
Elisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4310
Iscritto il: sab giu 06, 2009 9:55 pm

Messaggio da Elisa »

io ho iniziato a svezzare, ma PRIMA e DOPO il pranzo o in seguito la cena Alessia ha sempre ciuciato.

Quindi poteva capitare che magari mangiasse poca pappa e preferisse il latte.

In realtà lei ha sempre mangiato tanto, nonostante il latte!!

se sei in giro e sei comoda a fare l'omogeneizzato glielo puoi proporre, se no vai di tetta se la creatura si accontenta.

Dipende proprio da bambinio a bambino, fare un discorso in generale è difficile!!

dipende quanto sono abitudinari, quanto gradisce la pappa, quanto preferisce la tetta...
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

rokka ha scritto:Grazie.
Ma a voi e' capitato di saltare il pranzo e dargli la poppa anche quando avevate iniziato a dargli il pranzo? Se sono fuori ed ho un omogeneizzato, meglio quello o dargli il mio latte?
Questo per quello che riguarda la questione "regolarita'", quanto questa sia indispensabile una volta avviato il primo svezzamento..
Ho continuato a fare quello che lui preferiva.
Gli alimenti sono un di più non una sostizione.

Gli ho sempre dato il seno prima dopo e durante la pappa, se preferiva anche al posto.
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

rokka ha scritto:Grazie.
Ma a voi e' capitato di saltare il pranzo e dargli la poppa anche quando avevate iniziato a dargli il pranzo? Se sono fuori ed ho un omogeneizzato, meglio quello o dargli il mio latte?
Questo per quello che riguarda la questione "regolarita'", quanto questa sia indispensabile una volta avviato il primo svezzamento..
Io avrei preferito darle il seno in queste situazioni, peccato che Arianna preferisse mangiare altro :cisssss:

Segui la voglia di tuo figlio.
rokka
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 20
Iscritto il: ven mar 18, 2011 10:03 pm

Messaggio da rokka »

Va bene. Qualcuno dice che se si e' iniziato un percorso (in questo caso lo svezzamento) va portato avanti con regolarita' altrimenti si fa un danno al bambino; altri sostengono che prima dei due anni ti puoi sentire libera da vincoli (a meno che non si percepisca una sofferenza nel bambino) perche' e' ancora presto per parlare di regole quotidiane.
In base al primo principio io provo a proporgli il pranzo tutti i giorni ma e' chiaro che se poco prima ha poppato non puo' avere fame. Spesso pero' mangia lo stesso, senza particolare entusiasmo, forse per curiosita'. La questione che sto ponendo non e' sull'alimentazione in realta' ma sulla regolarita', cioe' se posso sentirmi libera ancora a volte di non proporgli neppure il pranzo ed allattarlo e basta oppure se e' sbagliato perche' in questo modo gli creo confusione secondo il principio che il bambino ha bisogno di regolarita' e puo' accusarne la mancanza in futuro se non gliela offriamo.
Scusate la confusione... Che ne pensate?
Rispondi