Separazione e figli

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Jersey

Messaggio da Jersey »

Cuccibau, anche per me è così....
Lui è un pessimo esempio (settimana scorsa le ha fatto lui i compiti perchè dovevano uscire a cena e non voleva fare tardi...così le ha insegnato che è più importante il divertimento che la scuola..... -_-), ma lei gli vuole bene e sta con lui volentieri.
Mi scazza però che per equilibrare i suoi cattivi esempi, io debba farmi il culo due volte, passando anche per la cattiva di turno....


Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

Messaggio da Scilla »

Jersey ha scritto:Cuccibau, anche per me è così....
Lui è un pessimo esempio (settimana scorsa le ha fatto lui i compiti perchè dovevano uscire a cena e non voleva fare tardi...così le ha insegnato che è più importante il divertimento che la scuola..... -_-), ma lei gli vuole bene e sta con lui volentieri.
Mi scazza però che per equilibrare i suoi cattivi esempi, io debba farmi il culo due volte, passando anche per la cattiva di turno....

indubbiamente ha sbagliato, ma questo credo che accada anche in molte famiglie tradizionali
Avatar utente
Scilla
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6229
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:55 pm

Messaggio da Scilla »

cuccibau ha scritto:Quoto.
nel mio caso ritengo che mio marito sia "soltanto" un pessimo, pessimo esempio per mio figlio.
maleducato, meschino, bugiardo.
so bene che da lui il piccolo non potrà imparare granchè di buono.
anzi.
ma gli dà amore, a modo suo, e il topino è quasi sempre felice di vederlo, va volentieri con lui.
e così anche se mi rode da morire non mi sono mai opposta ai loro incontri.
cercherò io di dargli la migliore educazione che posso, con l'aiuto dei miei genitori.

scusa cuccibau...è per capire...ma quelle considerazioni le fai in riferimento a come lui si è comportato con te? perchè secondo me è importante distinguere il marito (ex) o compagno dal padre
e perchè ti rode che si vedano?
non pensi che sia importante per tuo figlio avere vicino il padre?
tuo figlio è felice di andare da lui e di stare con lui?
Jersey

Messaggio da Jersey »

Scilla ha scritto:indubbiamente ha sbagliato, ma questo credo che accada anche in molte famiglie tradizionali
Si per carità, mi rendo conto che molte dinamiche sono del tutto uguali alle famiglie tradizionali, per questo non mi incolpo più per certi comportamenti e ho imparato a rispondere a chi mi giudica per la separazione....
Scilla ha scritto:scusa cuccibau...è per capire...ma quelle considerazioni le fai in riferimento a come lui si è comportato con te? perchè secondo me è importante distinguere il marito (ex) o compagno dal padre
e perchè ti rode che si vedano?
non pensi che sia importante per tuo figlio avere vicino il padre?
tuo figlio è felice di andare da lui e di stare con lui?
Rispondo anche io perchè vivo nello stesso modo di cuccibau....
Io vedo nel papà di Alessia dei comportamenti irresponsabili nei suoi confronti.
Lui non la educa, non le insegna che ci sono cose giuste o sbagliate, le fa fare sempre quello che vuole (anche facendo cose pericolose a volte, tipo stare in macchina senza seggiolino), non le fa fare i compiti se non ne ha voglia...quindi ovviamente lei è felice di stare con lui.
A me (e credo sia lo stesso per Cucci) rode perchè so che per ogni ora giornata con lui, c'è un giorno di superlavoro per me, che poi passo per la cattiva che fa fare i compiti tutto il giorno, per quella che obbliga a tenere la cintura di sicurezza in macchina...
Eppure si sopporta, si alzano gli occhi al cielo, ci si rovina il fegato, ma si sopporta per amore dei figli.
Perchè i padri non fanno i padri, e a noi tocca il lavoro sporco, quello più duro e faticoso. Perchè a noi non rimane il tempo per giocare, abbiamo a mala pena il tempo per riempire tutte le loro mancanze.
E chissà se davvero un giorno i nostri figli se ne accorgeranno, o saremo sempre noi le cattive e loro i bravi.

Non ci opponiamo alla frequentazione perchè sappiamo che i nostri figli sono felici, ma dentro di noi permettici di desiderare che loro non ci siano, per poter essere anche noi quelle brave che giocano....
cuccibau
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 451
Iscritto il: mar ago 25, 2009 2:42 pm

Messaggio da cuccibau »

.
Avatar utente
PaolaG
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1475
Iscritto il: lun ago 10, 2009 9:00 am

Messaggio da PaolaG »

che schifo questi uomini. andrebbero eliminati dalla vita dei figli,scusate. perchè son esempi dannosi, non sono padri, sono robe schifose. e c'è pure il mio n mezzo eh, che per riavere untelevisore chiama a carico 3 volte al giorno, ma per vedere suo figlio non ha credito e non sa come fare... ma io dico, sono fessa?
Jersey

Messaggio da Jersey »

Paola, non sei fessa.....
siamo semplicemente MAMME che sperano sempre di fare il meglio per i propri figli, che ingoiano rospi enormi per mantenere una certa serenità in "famiglia"...
Spero solo che prima o poi qualcuno se ne accorga....
Jersey

Messaggio da Jersey »

cuccibau ha scritto:S...
.....

Non dice nulla adesso che ha 2 anni....
Alessia ne ha quasi 9 e, con l'innocenza che solo i bambini possono avere, mi dice sempre la verità...
La cosa che mi fa incazzare è che lui le dice "non dirlo alla mamma" e lei regolarmente mi dice "mamma posso dirti una cosa? però non dirlo al papà che te l'ho detto perchè è un segreto...."
Ma come si fa a mettere una bambina di 9 anni in mezzo a queste schifezze????
Rispondi