Rooming-in e allattamento: il mio fallimento

robyjk

Messaggio da robyjk »

che brutta storia mamma mia chissà come stavi male,sola contro tutti...
certo che se tutti fossero stati un po più gentili sarebbe andata diversamente magari"!
un abbraccio!


Avatar utente
nanny
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1109
Iscritto il: ven giu 25, 2010 12:01 pm

Messaggio da nanny »

Mamma mia,
leggendoti mi sembrava di leggere la mia storia, a parte il marito che per fortuna era dalla mia parte sempre!
Pensa che quando lui ha telefonato al nido - ci avevano dato un bel foglietto colorato con su scritto chiamate se avete bisogno - perchè io ero disperata in quanto Ruggero aveva appena rigurgitato latte e sangue (il mio ovviamente) si è sentito rispondere dal pediatra di turno:"dica a sua moglie che deve soffrire perchè non c'è niente da fare!!" :eeeeeeeeeee.
Che pena! Ma stai tranquilla, il mio adesso è una stanga di bimbo di otto anni che quando può salta ancora in braccio alla mamma per farsi coccolare!
Vedrai che sarà così anche per il tuo! Un bacio :bacio:
Avatar utente
Brufradaste
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 915
Iscritto il: gio gen 13, 2011 8:19 am

Messaggio da Brufradaste »

La tua sfortuna è stata aver trovato gente incompetente.
Tranquilla hai un bel bimbo che cresce bene.
Per uqanto riguarda il prossimo figlio, beh sicuramente arriverai più preparata e sicuramente vedrai di trovare delle persone che ti supportino meglio.
Anche io il primo figlio l'ho allattato solo pochi mesi causa mia ignoranza e perchè ho ascoltato chi mi stava accanto, ma non per questo adesso mi sento in colpa perchè riesco ad allattare il secondo.
Avatar utente
Linda Eva
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2985
Iscritto il: dom gen 09, 2011 5:46 pm

Messaggio da Linda Eva »

Sere83 ha scritto: Ho spesso di allattare definitivamente giovedì 16.12.2010.
Vorrei un secondo figlio più avanti, non voglio lasciarlo solo, ma mi domando se sarei in grado di allattarlo e se sarebbe giusto dare a questo futuro bambino il mio latte, mentre a suo fratello non sono riuscita. Mi domando se sarei in grado di fare il rooming-in, tanto lo ho desiderato, quanto lo odiato alla fine...
Primo: E' splendido!!!!!

Secondo: sei stata sfortunata ad incontrare persone sbagliate (è successo anche a me, entrambe le volte anche se l'esito, alla fine4, è stato diverso-ma per pura fortuna- e la seconda volta non me le sono filate e ho fatto di testa mia!!!!)

Terzo: non preoccuparti, i secondi figli in questo sono sempre un po' più fortunati perché possono sempre contare sulla nostra maggiore esperienza (ma con i primi vivi anche quella particolare emozione di essere diventata una mamma!) e fra un po', quando ti sarai resa conto che quello che avete passato non è che un momento nella vostra vita "d'amore", non ti sembrerà più così "ingiusto" poter vivere un suo eventuale fratellino con una consapevolezza e una serenità che con lui non hai avuto!!!!!


Ti abbraccio!!!! :abbraccio:
marzia80
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4645
Iscritto il: lun lug 14, 2008 5:38 pm

Messaggio da marzia80 »

Sere,mi spiace che ti abbiano lasciato sola in uno dei momenti più importanti e delicati della vita.E' andata così,ma tu ami tuo figlio e lui questo lo sente,indipendentemente da come siano andati l'allattamento e il rooming-in.Ti abbraccio forte,sei una bravissima mamma.
Avatar utente
willy69
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2271
Iscritto il: mer nov 18, 2009 11:44 am

Messaggio da willy69 »

Io non so che cos'è il dolore delle ragadi ma immagino sia tremendo..maledetti coloro che non ti hanno aiutato.Io non ho allattato il primo figlio perchè nessuno mi ha aiutato,mi fecero credere che non avevo il latte mentre lo impippavano di glucosio..nonostante ciò è un bimbo bellissimo,attaccato alla sua mamma e ti giuro che non ha mai avuto niente di più di influenza nella sua vita...ti abbraccio tanto!!! :bacio:
Avatar utente
Alessia M.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7233
Iscritto il: gio gen 17, 2008 4:27 pm

Messaggio da Alessia M. »

BUMP
Rispondi