Taglio cesareo-Approfondimento.

beatrix

Messaggio da beatrix »

val3nt1na ha scritto: la fascia, per esempio: dopo il primo cesareo mi dicevano che non potevo metterla ma sarebbe stato meglio. col secondo sono stata bene subito e non ne sentivo la necessità.

Questo è interessante. E i muscoli si sono ripresi meglio senza o con fascia, secondo te?



Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

beatrix ha scritto:Questo è interessante. E i muscoli si sono ripresi meglio senza o con fascia, secondo te?
la prima volta ero devastata a causa dei 2 gg di travaglio, avevo già i muscoli provati e doloranti, per cui se dopo avessi usato la fascia forse avrei evitato mesi di crampi addominali ogni volta che mi alzavo. forse.

la seconda volta invece ho sentito proprio che i muscoli lavoravano per bene spontaneamente, ancora adesso sento i tironi, ma non è un dolore, è come quando fai ginnastica di addominali. quindi stavolta senza fascia i muscoli si sono ripresi benissimo.

Avatar utente
Alessia M.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7233
Iscritto il: gio gen 17, 2008 4:27 pm

Messaggio da Alessia M. »

La pancera a me dissero di metterla, ma io la usavo solo per uscire e solo la fascia perché a tenerla troppo mi comprimeva lo stomaco e mi provocava aerofagia terribile e mal di pancia.

Delle calze elastiche invece non disse niente nessuno... per fortuna!

Uff! se penso che devo rifare tutto...

Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

io ho avuto due cesarei (secondo e terzo figlio: nel caso di Leonardo per via di una induzione fallita, nel caso di Letizia per evitare l'induzione - opinabile, lo so), entrambi con anestesia spinale, quindi i miei figli li ho visti appena estratti, li ho baciati, annusati e poi li hanno portati dal papà

nel mio caso entrambi i recuperi sono stati assolutamente spettacolari, io temevo davvero il peggio e invece mi sono ritrovata a soffrire solo nelle prime 48 ore, poi ho ripreso la mia vita normale, con qualche accorgimento (movimenti lenti, niente sollevamento pesi, ecc) ma senza grossi problemi

soprattutto nel caso di Letizia (terza figlia, secondo cesareo) ricordo di essere tornata a caa dicendo "ok, ogni giorno cerco di riposare un po' srdaiata dopo pranzo" ...lo feci solo il primo giorno, dal secondo via a stirare, rioridnare, cucinare, ecc.... (molto conta anche l'esperienza, che aiuta!)

i punti: anche a me è successo entrambe le volte di avere un lato della ferita più doloroso e sensibile, penso sia tutto normale
io sono stata cucita entrambe le volte, mai usato graffette

le due linee sono perfettamente sovrapposte, si sdoppiano solo per un brevissimo tratto
l'insensibilità della zona del taglio mi è durata circa 6 mesi e poi piano piano ho riacquisito il senso del tatto anche lì

le cicatrici, ora a distana di 5 anni e mezzo e 2 anni e 4 mesi sono due lineette sottilissime e chiare...quasi non si vedono

unico neo: ho una scalino di ciccia lì....

Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

beatrix ha scritto:Questo è interessante. E i muscoli si sono ripresi meglio senza o con fascia, secondo te?
a me è sempre stato detto NO alla fascia/pancera perchè i muscoli devono riprendere a funzionare per tornare tonici...e io in effetti non ho avuto problemi a stare senza

ovvio: si vede una bella panciona flaccida...ma pazienza...poi passa (quasi del tutto, quasi!)

zizzia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5858
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:35 pm

Messaggio da zizzia »

Vale80 ha scritto:
Questo è quello che mi interessa di più.
Ho sempre più voglia di avere un altro bimbo e mi piacerebbe davvero tentare il travaglio di prova e la mia ginecologa non avrebbe nulla in contrario.

Voi che ne pensate?
la mia ginecologa mi ha fatta contenta e abbiamo aspettato il termine ultimo ma non è successo niente e allora si è proceduto con il cesareo, per fortuna..
dico per fortuna perchè mi si stava lacerando l'utero, è questo il grave rischio che si corre dopo un cesareo.
quindi se non succede niente nelle settimane prima meglio non rischiare e fare un secondo cesareo.

Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

zizzia ha scritto:la mia ginecologa mi ha fatta contenta e abbiamo aspettato il termine ultimo ma non è successo niente e allora si è proceduto con il cesareo, per fortuna..
dico per fortuna perchè mi si stava lacerando l'utero, è questo il grave rischio che si corre dopo un cesareo.
quindi se non succede niente nelle settimane prima meglio non rischiare e fare un secondo cesareo.
stessa cosa detta a me....e man mano che aumentano il numero di gravidanze, maggiore è il rischoi

(infatti a me, dopo tre figli di cui due cesarei, hanno sostanzialmente "vietato" di avere altri figli causa rischi molto grossi - anche legati al diabete gestazionale)

manu748

Messaggio da manu748 »

Alessia M. ha scritto:
Uff! se penso che devo rifare tutto...
Uff pure io.... :(

Rispondi