Diabete, chi ne soffre?

Moda, tendenze e bellezza
Avatar utente
Elena.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3785
Iscritto il: ven set 05, 2008 12:07 pm

Messaggio da Elena. »

sbirulina ha scritto:Patrizia France vi hanno consigliato un'alimentazione particolare? Cibi da evitare o assolutamente da non guardare.

Elena vieni qua!
Eccomi cara...dimmi tutto.



Avatar utente
sbirulina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2879
Iscritto il: lun mar 10, 2008 11:24 pm

Messaggio da sbirulina »

Ti va di condividere con me/noi la tua terapia, il tuo stile di vita

Avatar utente
France
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2586
Iscritto il: gio mar 06, 2008 8:12 pm

Messaggio da France »

Patrizia ha scritto:wow...penso di non essere mai stata a quel punto, se non in gravidanza

normalmente che glicemia basale hai?

Io è per quello che me ne sono accorto.

Glicemia basale sui 110.
sbirulina ha scritto:Patrizia France vi hanno consigliato un'alimentazione particolare? Cibi da evitare o assolutamente da non guardare.

Elena vieni qua!

Mi hanno detto che se gli si fosse presentato un ciccione mi avrebbero detto di dimagrire e di regolare l'alimentazione ma nel mio caso di evitare cose troppo zuccherate, dai dolci alla birra, anzi non di evitarle ma di farne un uso contenuto.
Gli alimenti grassi invece li avevo già quasi eliminati a causa del colesterolo che avevo alto, ma quello è già tornato da tempo a livelli normali
Patrizia ha scritto:no, nessuna alimentazione in particolare

ora come ora mi é solo stato consigliato di ridurre il peso (peso 72 kg mentre prima delle gravidanze pesavo 64 kg) di circa il 5% quindi avrei da perdere meno di 4 kg...questo, a detta del diabtologo, abbasserebbe di 10 punti la mia glicemia basale riportandomi in valori consentiti

4 kg sembrano poco ma di fatto non ci sono mai riuscita e penso che l'insulino-resistenza che di fatto sia parzialmente responsabile di questa difficoltà

ora ho deciso di provare ad aggirare il problema e prenderlo da un altro punto di vista: il movimento. Mi é stato consigliato di camminare, camminare,, camminare sia per perdere peso ma anche per aiutare tutto il fisico anche dal punto di vista cardiovascolare. I borderline come me (cioé quelli con intolleranza ai glucidi diagnosticata, quello he un tempo si chiamava pre-diabete) hanno rischi a livello cardiaco come i diabetici...così mi diceva il primario di diabetologia che mi ha seguita nelle gravidanze.


Io vado a camminare 1 ora al giorno, passo veloce, ho risolto il problema del colesterolo, sono dimagrito (ora però sono arrivato ad essere troppo magro mentre prima ero un po sovrappeso, ma mi preferisco di gran lunga così) e mi sento molto meglio.
Fa bene e non crea traumi al fisico come potrebbe crearli ad esempio la corsa se mal fatta

Anne
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 547
Iscritto il: lun ago 17, 2009 5:06 pm

Messaggio da Anne »

io avevo la nonna diabetica (mellito tipo 2)e ho sempre avuto l'incubo di ammalarmi.
Secondo me è fondamentale distinguere i vari tipi di diabete per sapere di cosa si parla.
Il 2 è il più diffuso.

Avatar utente
sbirulina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2879
Iscritto il: lun mar 10, 2008 11:24 pm

Messaggio da sbirulina »

Mi sembra di si anne. il diabete di tipo 2 è gestibile con una buona alimentazione e delle pasticche, quello di tipo 1 come il mio necessità di una terapia insulinica

Anne
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 547
Iscritto il: lun ago 17, 2009 5:06 pm

Messaggio da Anne »

sbirulina ha scritto:Mi sembra di si anne. il diabete di tipo 2 è gestibile con una buona alimentazione e delle pasticche, quello di tipo 1 come il mio necessità di una terapia insulinica
Anche nel tipo due può essere necessaria la terapia insulinica, dipende dalla gravità. Mia nonna ha fatto punture di insulina per una vita!

Avatar utente
Loriangel
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3196
Iscritto il: mar lug 01, 2008 8:16 pm

Messaggio da Loriangel »

Mia mamma diabetica da quando improvvisamente le è morto il padre troppo giovane. Io avevo 2 anni . È stata ricoverata d' urgenza per una broncopolmonite e ne è venuta fuori con un diabete. Fa 5 insuline al giorno e passa da 400 a 30 senza rendersene conto.
Non riesce più a sentire gli sbalzi di glicemia.
Tantissime volte ha rischiato la vitae d' urgenza abbiamo chiamato l' ambulanza :(
Io problemi non ne ho, anche quando ero incinta e in sovrappeso tutto era a posto. Mia sorella, invece molto magra ha avuto ildiabete gestazionale in gravidanza .
Tutto dipende anche dalla predisposizione o meno...

Avatar utente
sbirulina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2879
Iscritto il: lun mar 10, 2008 11:24 pm

Messaggio da sbirulina »

Oggi ho seguito in maniera easy uno schema alimentare, devo dire che le glicemie sono migliorate tanto, il post prandiale era 141 ma adesso sono comunque sui 200 (ma fino a ieri superavano i 300)

Giovedi ho appuntamento con la dietista vediamo cosa mi dice

Rispondi