Notte buia, niente stelle (S. King)

Gli svaghi delle Noimamme
Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

France ha scritto:Quelli a cui facevo riferimento erano infatti racconti brevi, che non consiglio assolutamente.

stagioni diverse mi è piaciuto, ma ad esempio di 4 dopo mezzanotte cosa ne pensate?
Mi era piaciuto "i Langolieri", nonostante l'assurdità della trama, quello del bambino mi aveva più che altro angosciata, quello del cane così così, il quarto non lo ricordo, adesso googolo per vedere perché l'ho rimosso, era così orrendo? ahahah!



Avatar utente
France
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2586
Iscritto il: gio mar 06, 2008 8:12 pm

Messaggio da France »

Rie ha scritto:Mi era piaciuto "i Langolieri", nonostante l'assurdità della trama, quello del bambino mi aveva più che altro angosciata, quello del cane così così, il quarto non lo ricordo, adesso googolo per vedere perché l'ho rimosso, era così orrendo? ahahah!


A quanto ricordo io si...

I langolieri ci hanno fatto anche il film, forse è l'unico che un po si salva, ma lungi dall'essere all'altezza di altri capolavori di King

troppi_gatti

Messaggio da troppi_gatti »

io l'ho letto quasi appena uscito.
è molto bello, sono racconti validi, piccoli romanzi.

il primo è davvero bellissimo, appassionante.

di horror nemmeno l'ombra, manco a pagarlo, un po' di tensione qua e la, ma neanche tanta eh.

anche io sono della scuola pro vecchio/nuovo king, e delusa dal king intermedio (anche se la bambina che amava tom gordon potrei rileggerlo ad libitum).

i nuovi libri hanno qualcosa di speciale, maturo, coinvolgente..
blaze, la storia di lisey, duma key...
peccatissimo per la caduta di stile con the dome.
carino da leggere, ma gran cagata di trama.

Eleonora

Messaggio da Eleonora »

Per me King è Incubi e deliri,it,Shining,Misery,Carrie,Il miglio verde....e tutti i "vecchi".
Fammi sapere come lo trovi....magari mi ritaglio del tempo per la lettura che è tanto,troppo che non leggo più scritti suoi che mi appassionino.

Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

Sono oltre metà libro, ho letto i primi due racconti e per ora mi pare bello, merita!

Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Non amo i piccoli racconti. Non li ho mai presi, di nessuno scrittore.
Voglio iniziare e finire con le stesse persone, le stesse storie, non venire confusa da altri intrecci.
E' limite mentale, lo so, ma non posso farne a meno!

Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

caterina ha scritto:Non amo i piccoli racconti. Non li ho mai presi, di nessuno scrittore.
Voglio iniziare e finire con le stesse persone, le stesse storie, non venire confusa da altri intrecci.
E' limite mentale, lo so, ma non posso farne a meno!
In linea di massima la penso come te, anche se come ho detto faccio qualche eccezione.

Vero è che i "racconti" come questi sono abbastanza lunghi da non dare una sensazione come quella che descrivi.
La Nothomb e De Luca scrivono "romanzi" più corti :lol:

Avatar utente
Simom
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1723
Iscritto il: mer mar 24, 2010 2:11 pm

Messaggio da Simom »

Non tutto King mi piace, perche' alle volte ha proprio scritto perche' "costretto"...
per me il suo best e' e rimane "L'ombra dello Scorpione".

Rispondi