Casse prioritarie

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
Avatar utente
mammamatty
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1600
Iscritto il: dom nov 30, 2008 9:56 pm

Messaggio da mammamatty »

claudia ha scritto:Ma porca miseria ragazze, è un vostro diritto ma se non vi fate avanti ben poche persone ve lo riconosceranno!

Vergognarvi di che cosa?
Semmai sono coloro che borbottano o vi guardano male o fan finta di niente a doversi vergognare!


Sgomitate gente, sgomitate e, ma solo in questo caso, pancia avanti!!!!
Quoto Claudia in toto
Ne ho sempre approfittato , potevo uscire poco e non potevo stancarmi, fare la spesa era praticamente l'unica uscita che facevo . Mi sono beccata occhiatacce , borbottii ,perfino chi mi ha detto che se non potevo fare la fila di non andare a fare la spesa. Me ne sono sempre fregata è un diritto e come tale ne ho usufruito.



Avatar utente
Mareluna
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1595
Iscritto il: lun ago 31, 2009 6:19 pm

Messaggio da Mareluna »

io sono uguale a te
alla casse dei supermercati in quella prevista x le donne incinta sono incluse anche persone anziane e disabili e quindi alla fine faccio sempre la fila perchè ci son x esempio comunque persone anziane
certo se mi trovo presa e devo proprio son sicura che chiederò perchè purtroppo nessuno si offre

Avatar utente
Kitiara
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1148
Iscritto il: gio lug 15, 2010 4:33 pm

Messaggio da Kitiara »

Qui nei vari centri prelievi se sei al terzo trimestre non prendi il numero e salti la fila, ti infili semplicemente tra un numero e l'altro. Qualcuno brontola, qualcuno no, ma le code a Forlì sono molto selvagge, quindi non mi stupirei di vedere anche risse... Nei supermercati grossi ci sono un paio di casse col simbolo della carrozzina e la priorità dovrebbe essere anche alle donne in gravidanza, ma non ne sono tanto certa. Comunque non ho mai visto nessuno offrire di passare, vedremo quando la mia pancia sarà più evidente, certo è che se ho problemi e non me la senti di stare in piedi chiedo, e che diamine! Con cortesia ed educazione, però chiedo :)

Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

che qualcuno si offrisse mi è successo una volta soltanto, un'altra volta è stata la cassiera a farmi passare avanti.

Non ne ho approfittato mai, ma verso la fine sì, chiedevo e passavo perchè ero veramente stanca e pesante e non ce la facevo a stare in piedi in fila tanto tempo.

manco a dirlo in Irlanda non dovevo chiedere, semplicemente la gente si spostava per farmi passare.

Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Messaggio da superstrafra »

ahhhh, quanti ricordi!
nella vita sono poco sfacciata, ma in alcuni casi mi è capitato di mettermi in coda alla cassa prioritaria (ai prelievi prenotavo e m'intrufolavo discretamente sapendo di aver la precedenza), e, a parte un paio di volte in cui sono passata avanti, mi è successo:
1. famigliola con mamma, papà e figlioletta, mi negano la precedenza perchè la bimba era down.
2. coniugi anziani mi negano la precedenza perchè il coniuge maschio è invalido.
3. uomo anziano mi nega la precedenza in quanto asserisce d essere invalido.

è stato davvero imbarazzante eh.

Avatar utente
Alessia M.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7233
Iscritto il: gio gen 17, 2008 4:27 pm

Messaggio da Alessia M. »

claudia ha scritto:Ma porca miseria ragazze, è un vostro diritto ma se non vi fate avanti ben poche persone ve lo riconosceranno!

Vergognarvi di che cosa?
Semmai sono coloro che borbottano o vi guardano male o fan finta di niente a doversi vergognare!


Sgomitate gente, sgomitate e, ma solo in questo caso, pancia avanti!!!!
tu hai ragione cla, però io ad esempio nel caso dell'ikea mi sono passata una mano sulla coscienza: andare all'ikea non era certo questione di vita o di morte, me la sono sentita di fare un giro e fare acquisti per più di un'ora?? Ho spinto il pancione ed anche il carrello tra la folla? Sì! Allora, visto che anche alla cassa stavo bene, perché dovevo passare avanti a tanta gente che nel carrello aveva meno roba di me?

Piuttosto avrei preferito avere la precedenza durante gli esami all'università piuttosto che farmi ore e ore seduta per terra nei corridoi, ma proprio lì è capitato una sola volta che una prof mi abbia dato la precedenza d'ufficio e siccome ho culo c'era un'altra panza prima di me :cisssss:

Smilla

Messaggio da Smilla »

Quando ero incinta di Edoardo non ricordo di aver mai dovuto usufruire di eventuali precedenze, ma subito dopo aver partorito (che Edo avrà avuto un mese) una signora mentre ero in fila alla cassa mi ha fatto passare davanti e io ne ho approfittato.

Quando ho portato la domanda di maternità all'inps, l'usciere di sua iniziativa mi voleva far passare avanti a tutti alchè gli ho risposto che prima doveva chiedere a tutte le persone che avevo davanti se gli poteva stare bene e solo allora sono passata avanti.

Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Messaggio da Dilly »

Al supermercato non ho mai avuto bisogno di chiedere, ma vado sempre nello stesso posto dove ci sono solo 10 cassiere e tra clienti fissi ci si conosce tutti, quindi mi hanno sempre fatta passare avanti da subito.

Al polo sociosanitario per gli esami del sangue qui, quando c'è una donna gravida (e le infermiere lo sanno perchè lo leggono sulla prenotazione) sono direttamente loro a farle passare avanti.

Rispondi