Dermatite atopica

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Cabopino
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1165
Iscritto il: gio ago 20, 2009 9:45 am

Dermatite atopica

Messaggio da Cabopino »

ciao mamme,
come ho già scritto stamatttina, la mia piccolina soffre di dermatite atopica.

All'inizio, alla nascita intendo, si trattava solo di un po' di secchezza della pelle, ma niente di particolare.
Poi, da fine gennaio, ha iniziato ad arrossarsi al punto da dover fare cura congiunta di cortisone e antistaminico (quet'ultimo ad oggi mai interrotto..).

Il pediatra sostiene che dobbiamo conviverci, che non c'è poi molto da fare, che il discorso alimentare non c'entra e che le cose miglioreranno con l'età… a me queste risposte mi fanno andare in bestia… :flaming: :frusta:
NO, IO NON MI RASSEGNO

Ci sarà pure qualcosa da fare!!!!!!!!!!!!!!

Io per esempio sono convinta che dipenda dall'alimentazione perché lei diventa rossa quando mangia. Indipendentemente da cosa mangia.

Raccontatemi le vostre esperienze. Per me è importante capire e farmi un quadro generale. Parlando con altre mamme ne sto sentendo di ogni…



Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Purtroppo la dermatite atopica spesso non ha davvero cause precise e passa davvero da se.
Può essere utile limitare i bagni, e in generale non usare detergenti.

Può essere utile limitare moltissimo e non associare mai nella stessa giornata gli alimenti che stimolano le istamine.
qui l'elenco
http://www.listaippocrate.it/files/istamina_cibi.pdf

Avatar utente
marika
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5165
Iscritto il: ven dic 15, 2006 10:35 pm

Messaggio da marika »

Ciao!
Anche il mio primogenito soffre di dermatite atopica, ma a noi avevano fatto fare alcune prove empiriche sui cibi, nel senso di eliminare, per qualche giorno, di volta in volta alcuni alimenti e poi provare a reintrodurli. Così facendo abbiamo visto che la sua peggiora parecchio in relazione ai pomodori (che lui, ahimè, adora!).
Confermo il discorso di lavarli solo l'indispensabile, sembra brutto da dire ma meno lo lavo e meglio sta, e occhio ai detergenti. Ad esempio io ero abbastanza fissata sui prodotti biologici, ma il dermatologo mi disse che, essedno di origine vegetale, potevano peggiorare la situazione in un soggetto con tendenza allergica. E così è stato, per lui posso usare solo il Triderm Lenil Più, tappandomi gli occhi sull'INCI-

Avatar utente
Mami
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 2329
Iscritto il: mer gen 12, 2011 2:51 pm

Messaggio da Mami »

ciao,
anche andrea soffre di dermatite atopica ...il primo episodio a circa 3 mesi di vita....come consigliato dal mio pediatra lo idrato bene tutti i giorni e non gli faccio tanti bagnetti...non uso detergenti che fanno schiuma, uso l'amido e
shampoo molto delicato (tipo mustela per neonati)...la causa comunque non deriva dall'alimentazione per lui....boh....so solo che quando gli vengono fuori stè chiazze rosse (ultimo forte episodio fine estate scorsa) gli dò antistaminico per prurito e poi crema gentalyn beta....qualche chiazzetta secca (sopratutto sulle gambe e sul volto vicino all'orecchio) ce l'ha anche adesso uso crema idratante e basta per ora, tutte le sere....sperando che non peggiori....per ora io non ho proprio ancora capito la causa...e ci conviviamo sperando che passi con il tempo....

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

marika ha scritto:Ciao!
Anche il mio primogenito soffre di dermatite atopica, ma a noi avevano fatto fare alcune prove empiriche sui cibi, nel senso di eliminare, per qualche giorno, di volta in volta alcuni alimenti e poi provare a reintrodurli. Così facendo abbiamo visto che la sua peggiora parecchio in relazione ai pomodori (che lui, ahimè, adora!).
Confermo il discorso di lavarli solo l'indispensabile, sembra brutto da dire ma meno lo lavo e meglio sta, e occhio ai detergenti. Ad esempio io ero abbastanza fissata sui prodotti biologici, ma il dermatologo mi disse che, essedno di origine vegetale, potevano peggiorare la situazione in un soggetto con tendenza allergica. E così è stato, per lui posso usare solo il Triderm Lenil Più, tappandomi gli occhi sull'INCI-
il pomodoro è proprio uno di quegli alimenti che alzano le istamine.

Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

C'è questo bell'articolo sul sito: http://www.noimamme.it/Primi-anni/Derma ... aglia.html

Cabopino
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1165
Iscritto il: gio ago 20, 2009 9:45 am

Messaggio da Cabopino »

lenina ha scritto:Purtroppo la dermatite atopica spesso non ha davvero cause precise e passa davvero da se.
Può essere utile limitare i bagni, e in generale non usare detergenti.

Può essere utile limitare moltissimo e non associare mai nella stessa giornata gli alimenti che stimolano le istamine.
qui l'elenco
http://www.listaippocrate.it/files/istamina_cibi.pdf
grazie, Lenina!
limito già molto i bagni e uso solo un olio da bagno studiato apposta per chi soffre di dermatite. per gli alimenti, ho scoperto anche io questa lista e negli ultimi giorni ho eliminato questi alimenti e ho notato in effetti dei miglioramenti

Cabopino
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1165
Iscritto il: gio ago 20, 2009 9:45 am

Messaggio da Cabopino »

Sheireh ha scritto:C'è questo bell'articolo sul sito: http://www.noimamme.it/Primi-anni/Derma ... aglia.html
grazie, molto interessante!
capisco bene lo stato d'animo di questa mamma

Rispondi