time out

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
beatrix

Messaggio da beatrix »

Posso chiedervi quando avete cominciato?

I miei mi sa son più piccoli dei vostri, e quando perdono la trebisonda in genere chiedo loro se vogliono venire in braccio. Non sempre vogliono, Anna meno di Tancredi.


Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Io come sempre arriccio ilo naso davanti ai metodi fissi.
Sia l'angolino che il prenderli in braccio.
Ogni bambino è a se.
Ricordo mia nipote Adele, tutt'ora,a 7 anni, se quando è incazzata la si tocca, anche solo la si sfiora, diventa PAZZA.
Lei ha BISOGNO di stare sola, e questo, lo dice sempre mia sorella, da quando è piccolissima.
Si chiude in camera, legge e torna giù quando sa di essere serena.

Rachele invece mi cerca, ad esempio.
Quindi non le parlo e non le dico niente, ma la tengo vicina, se vuole.

Insomma, ogni mamma sa come deve comportarsi, a prescindere da tata lucia, caia o sempronia.
Hyla

Messaggio da Hyla »

Io ai due anni avevo già iniziato. La facevo uscire dalla stanza per mano e la sedevo sul tappeto. Facevo avanti e indietro mille volte per osservarla e più di una volta mi diceva: mamma viaaaaaaaa

ma è la mia che è strana?? :occhiodibue: :red:
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

candyda ha scritto:
@lenina: mi dici cos'è besame mucho per favore?
un libro di carlos gonzales.
Si trova solo online.
parla dei comportamenti del bambino cercando di tornare indietro a quella che sarebbe la natura.
è assolutamente dalla parte del bambino.
Hyla

Messaggio da Hyla »

caterina ha scritto:Io come sempre arriccio ilo naso davanti ai metodi fissi.
Sia l'angolino che il prenderli in braccio.
Ogni bambino è a se.
Ricordo mia nipote Adele, tutt'ora,a 7 anni, se quando è incazzata la si tocca, anche solo la si sfiora, diventa PAZZA.
Lei ha BISOGNO di stare sola, e questo, lo dice sempre mia sorella, da quando è piccolissima.
Si chiude in camera, legge e torna giù quando sa di essere serena.

Rachele invece mi cerca, ad esempio.
Quindi non le parlo e non le dico niente, ma la tengo vicina, se vuole.

Insomma, ogni mamma sa come deve comportarsi, a prescindere da tata lucia, caia o sempronia.
quoto quotissimo

per questo ho aperto la discussione, per confrontarmi :grsm:
Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Hyla ha scritto:Io ai due anni avevo già iniziato. La facevo uscire dalla stanza per mano e la sedevo sul tappeto. Facevo avanti e indietro mille volte per osservarla e più di una volta mi diceva: mamma viaaaaaaaa

ma è la mia che è strana?? :occhiodibue: :red:
ogni bimbo è a se.
Se l'isolamento lo cerca non c'è nulla di male.
è l'isolamento imposto come rifiuto tipo "stai la finchè sei calmo che se sei così mamma non ti vuole" che non mi piace (anche se a volte mi tenta)
beatrix

Messaggio da beatrix »

Anna per esempio non vuole essere presa in braccio, ma non vuole nemmeno essere lasciata da sola. Va lasciata sfogare finché non è lei a chiedere di venire in braccio.
Hyla

Messaggio da Hyla »

lenina ha scritto:ogni bimbo è a se.
Se l'isolamento lo cerca non c'è nulla di male.
è l'isolamento imposto come rifiuto tipo "stai la finchè sei calmo che se sei così mamma non ti vuole" che non mi piace (anche se a volte mi tenta)
si ma certo questo è bruttissimo!!!
L'isolamento imposto io lo uso con me stessa. Dico statemi lontani TUTTI per 5 minuti. E guai a chi non rispetta questo mio time out; Impongo si a Stella di starmi lontana , ma non è solo diretto a lei. Poi lei mi dice: ok mamma adesso che sei caalma mi spieghi cosa è successo?

Lenina dici che è brutto anche se mi isolo io? Lo sai che io ti stimo un sacco! dimmi che ne pensi
Rispondi