Noioso

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Mukki78 ha scritto:Ok
Quando riesco io lo faccio sempre
Ma ad esempio, con la minestra.. non l'ho fatto apposta! E' stato un gesto istintivo e naturale... ma lui ha inviato una scenata senza fine...
Ed io, quando parte con la scena.. non so davvero che fare.. provo a ragionarci, ma lui sembra scollegato dalla realtà, non sembra ascoltarmi... e mio marito si arrabbia perchè dice che quando fa così è inutile ragionarci..

E quando invece sono gli altri a farlo innervosire?? Io cosa devo fare?? Devo intervenire? O lo lascio fare?? :mumble:
Purtroppo non sempre si riesce a prevenire, la teoria è bella, la pratica è un'altra cosa.
Quando succede, fai bene a tentare il ragionamento, tu spiegagli, senza sminuire o arrabbiarti, ma digli anche che capisci la sua frustrazione, che ti dispiace, che lo comprendi, e digli che quando gli sarà passata può venire a consolarsi con te, e lascia che si sfoghi. Senza sentirne troppo il peso. Perché tu comunque la tua parte l'hai fatta, ti sei offerta a lui e hai spiegato come stanno le cose, gli hai fatto capire che lo capisci. Ma il suo sfogo non può terminare da un momento all'altro, c'è bisogno che finisca. E per finire può essere utile appunto ignorarlo, oppure distrarlo in alcuni casi (quando ormai lo sfogo è fine a se stesso, come se nemmeno si ricordasse del perché), o che so io. Sono tutte strategie da vedere al momento.

Per quanto riguarda gli altri, personalmente IO intervengo, eccome. Spiegando il perché e il per come.



Mukki78
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4024
Iscritto il: gio set 03, 2009 9:34 am

Messaggio da Mukki78 »

Sheireh ha scritto:Per quanto riguarda gli altri, personalmente IO intervengo, eccome. Spiegando il perché e il per come.
Logicamente, anche io intervengo!!
Solo mi chiedevo se fosse giusto, o se è meglio che se la sbrighino tra loro

Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Mukki78 ha scritto:Logicamente, anche io intervengo!!
Solo mi chiedevo se fosse giusto, o se è meglio che se la sbrighino tra loro
Se è con altri bamabini, per dire, allora non intervengo (a meno di cose troppo grandi per loro).

Ma se è, per fare un esempio, mia suocera che si ostina a spiegarle che la forchetta va usata così e non cosà (cosa successa ieri), intervengo eccome, con calma, ma cerco di fermare sul nascere il probabile "attacco di nervoso".

Mukki78
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4024
Iscritto il: gio set 03, 2009 9:34 am

Messaggio da Mukki78 »

Elisa ha scritto:A volte???? :cisssss:

alessia è spesso odiosa.

Di solito capita quando si sveglia da riposino pomeridiano, si sveglia rimbambita come succede a me, ed è una iena, frigna, vuole la tetta, poi mi sberla in facia, se c'è qui qualcuno si lamenta e vuole tornare a letto etc etc

altre volte anche lei perchè doveva fare lei una cosa, o doveva farla a modo suo.
Ogni tanto ho l'impressione che voglia proprio "attaccar briga", forse per scaricarsi o chissà che.

l'unico modo ( a parte mazziarla di botte ma non rientra nei miei metodi educativi..ahahahah) è contenerla.
darle un po' corda, mantenere la calma, mantenere un tono di voce possibilmente tranquillo, dirle chiaramente NO oppure "la mamma si sta arrabbiando" o "mi fai male" etc.

a volte funziona lasciarla un attimo da sola e poi tornare e distrarla, o proporle qualcosa che le piace molto.

di solito passa come è venuto.

visto che spesso capita alle 16, prendo ed esco, fuori le passa.
sol ha scritto:Ah, Federica... Sapessi quanto è altamente incagabile mio figlio negli ultimi tempi, il tuo lo definiresti sopportabilmente cagabile.
marzia80 ha scritto:Anche noi siamo nella fase delle urla e "capricci",penso sia anche l'età.
Comunque,benvenuta ne club,Fede! ;)
Allora glielo dite voi a mio marito che è NORMALE!!!!!
:tettonaesaurita:

Avatar utente
cica
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 934
Iscritto il: dom giu 13, 2010 9:39 pm

Messaggio da cica »

Mukki78 ha scritto:Allora glielo dite voi a mio marito che è NORMALE!!!!!
:tettonaesaurita:


il lo dico a tuo marito e tu lo dici a mia suocera, ok? :cisssss:

Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

A Rachele capita spesso adesso, di avere delle crisette, ma solo quando siamo io e lei, e riconosco che è noia.
Diventa grande e farebbe sempre cose, cose e cose.
Comincerò a portarla in biblioteca e FORSE in piscina, o comunque in una specie di nido/parco giochi.
Così almeno 2 mattine su 5 vengono occupate.

Comunque, io sono fumantina, se la vedo strillare mi verrebbe subito da strillare a mia volta, e diventerebbe una bolgia.
Cambio stanza e le dico che sono di là, che quando si è calmata, parliamo.

Urla un pò, e torna la Rachele di sempre.
Io intamto ho il fegato piccolo come un pisello.
:-)

lalle

Messaggio da lalle »

anche qua è così da 3 giorni..ma io quando comincia con le sue scene d'isterismo me ne vado e non lo calcolo...quando poi viene a cercarmi gli dico che quando smetterà di lagnarsi la mamma starà con lui...bè dopo un po' gli passa tutto e soprattutto cambia discorso come se non fosse successo niente!me lo magnerei... :tettonaesaurita:

Mukki78
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4024
Iscritto il: gio set 03, 2009 9:34 am

Messaggio da Mukki78 »

caterina ha scritto:A Rachele capita spesso adesso, di avere delle crisette, ma solo quando siamo io e lei, e riconosco che è noia.
Diventa grande e farebbe sempre cose, cose e cose.
Comincerò a portarla in biblioteca e FORSE in piscina, o comunque in una specie di nido/parco giochi.
Così almeno 2 mattine su 5 vengono occupate.

Comunque, io sono fumantina, se la vedo strillare mi verrebbe subito da strillare a mia volta, e diventerebbe una bolgia.
Cambio stanza e le dico che sono di là, che quando si è calmata, parliamo.

Urla un pò, e torna la Rachele di sempre.
Io intamto ho il fegato piccolo come un pisello.
:-)
Questa è la teoria di mio marito
Lasciarlo sclerare finchè non gli passa da solo
Ma io non ce la faccio a sentirlo urlare... mi sento proprio male... e il più delle volte intervengo cercando di distrarlo, non sempre funziona
Purtroppo, spesso, non riusciamo a capire quale sia in motivo della sua frustrazione, forse come dice Cate è la noia o la mancanza di attenzioni...
Ma mica sempre gli si può dare il 100% di attenzioni, se sto mangiando e lui ha già finito vorrebbe che andassi con lui sul divano, io spesso lo accontento, scatenando l'ira di mio marito che vorrebbe che finissi di mangiare...

Rispondi