Cucina scelta: come facciamo il muro?

Tutto sull'arredamento e la manutenzione delle nostre amate dimore

Come coloriamo il muro tra base e pensili?

grigio antracite
10
31%
bianco con qualche dettaglio rosso
7
22%
altro, ma cosa?
3
9%
pessima idea la pittura lavabile, metti le piastrelle!
12
38%
 
Voti totali: 32

Avatar utente
ginger
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2829
Iscritto il: mer ott 14, 2009 8:27 pm

Messaggio da ginger »

pinnagialla ha scritto:Non so, è davvero rigorosa, pulita, la tua cucina, io le righe non ce le vedo. Hai davvero paura dell'effetto cupo? Col bianco bianco appena sopra lo smalto e nel resto delle pareti? E la luce della tua cucina? :lol:
Temo l'effetto cupo perché ero partita con l'idea del tutto bianco e ho finito per scegliere una cucina solo per metà bianca.
Diciamo che pensare alle righe mi serve come via di fuga mentale perché se l'effetto non dovesse essere quello sperato si può sistemare lo stesso!

tati ha scritto:Noi abbiamo fatto la pittura lavabile, e ho osato con un colore grigio( lo stesso colore degli elettrodomestici, per interderci).
Avendo anche il frigorifero a vista di quel colore per me è il massimo.

La cosa positiva della pittura lavabile è che quando ti stufi con una spesa minima puoi cambiare colore, invece le piastrelle è un casino…
Io l ho fatto solo per quello.
caterina ha scritto:Io ho scelto di tenerlo bianco, e di farlo a smalto, l'effetto è lucido, ma lo lavo col cif, se si macchia.
Ma non si macchia, perchè dal piano ai pensili mi hanno fatto quella che in gergo si chiama "alzatina", quindi uno zoccolo.
Nel punto dove ci sono i fuochi, lo zoccolo è molto alto, proprio per proteggere il muro da eventuali schizzi.

Detto questo, per me bianco e solo bianco.
Ecco, sono contenta di leggere altre esperienze entusiaste di chi ha messo lo smalto!
Lo zoccolo sarà tutto alto uguale, circa 10-12 centimetri, anche dietro i fuochi.
Però quando vado a ritirare il preventivo magari chiedo consiglio al riguardo.


Mareluna ha scritto:io pure ho preso la stessa marca di cucina....
nella mia offerta erano compresi anhe gli elettrodomestici dell'ariston hotpoint
l'unica cosa il frigo soprattutto il freezer non molto capiente e abbiamo preso un congelatore piccolo

la mia cucina è sotto marrone scuro e sopra marroncino chiaro stessa rifinitura tua
noi abbiamo optato x le piastrelle...color arancione spezzano bene
ti consiglio comunque le piastrelle x comodità passi un panno e le pulisci
I nostri elettrodomestici saranno siemens e c'è una buona offerta, in pratica la lavastoviglie mi costa 200 euro in tripla classe A.
I fornelli però li prenderò in fragranite Franke.
Congelatore piccolo, tanto in cantina ne metto un'altro piccolo per le scorte estive dell'orto!

Azur ha scritto:bellissima la cucina,
e ottima l'idea dello smalto, io metterò sicuramente quello quando cambierò finalmente cucina ;)

ho visto una foto molto bella di una cucina bianca con smalto verde, però mi pare di capire che lo stacco troppo forte non ti piaccia... (se invece potrebbe mi impegno a cercare la foto ;D)
Diciamo che sono più per colori neutri, e il grigio rientra in quella gamma.
Valuterò magari un grigio-blu che mi fido di Bruna!



Avatar utente
Claudina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2682
Iscritto il: ven ott 31, 2008 9:25 pm

Messaggio da Claudina »

ginger, posso chiedere, come mai il piano cottura in fragranite?
li ho sempre visti su cucine classiche, la tua è decisamente moderna!
in che colore l'hai scelto?
e i lavelli sono in acciaio o fragranite anche quelli?

Avatar utente
ginger
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2829
Iscritto il: mer ott 14, 2009 8:27 pm

Messaggio da ginger »

Claudina ha scritto:ginger, posso chiedere, come mai il piano cottura in fragranite?
li ho sempre visti su cucine classiche, la tua è decisamente moderna!
in che colore l'hai scelto?
e i lavelli sono in acciaio o fragranite anche quelli?
Detesto l'acciaio e non mi convince la piastra a induzione.

Metterò in fragranite sia il lavello (lavello sottopiano senza sgoggliolatoio, lo sgocciolatoio viene fatto creando delle scanalature nel piano di lavoro), sia i fornelli.

Colore stone grey perché uguale al puntinato del piano di lavoro (di mio avrei scelto antracite, ma ho cambiato idea in corso d'opera).

Comunque io li ho visti indifferentemente su cucine classiche e moderne, non lo associo a un tipo di cucina particolare.

Avatar utente
Claudina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2682
Iscritto il: ven ott 31, 2008 9:25 pm

Messaggio da Claudina »

ginger ha scritto:Detesto l'acciaio e non mi convince la piastra a induzione.

Metterò in fragranite sia il lavello (lavello sottopiano senza sgoggliolatoio, lo sgocciolatoio viene fatto creando delle scanalature nel piano di lavoro), sia i fornelli.

Colore stone grey perché uguale al puntinato del piano di lavoro (di mio avrei scelto antracite, ma ho cambiato idea in corso d'opera).

Comunque io li ho visti indifferentemente su cucine classiche e moderne, non lo associo a un tipo di cucina particolare.
ah ecco, io invece li associavo al classico
mia mamma ce l'ha e in effetti è molto più easy dell'acciaio, io poi ho fatto la grande cavolata di prendere il microdecor franke, sia lavello che piano cottura, è un incubo.

Mammatitta

Messaggio da Mammatitta »

Io metterei un bel mosaico appiani che riprende le due tonatità della cucina.

http://www.appiani.it/sub-product.asp/l ... -tech.html

il terzo ce lo vedo bene

oppure qui lo puoi fare da sola e poi ordinarlo in negozio
http://www.appiani.it/mymix/index.html

Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

ginger ha scritto: Ecco, sono contenta di leggere altre esperienze entusiaste di chi ha messo lo smalto!
Lo zoccolo sarà tutto alto uguale, circa 10-12 centimetri, anche dietro i fuochi.
Però quando vado a ritirare il preventivo magari chiedo consiglio al riguardo.
Fatti consigliare ben, perchè se io non avessi l'alzata più alta nella zona fuochi, il muro, benchè facile da pulire, sarebbe tutto pieno di schizzi.
Pensa a quando butti la pasta dentro ad un pentolone, ad esempio.

La mia alzata, in quel punto, supera il pentolone e ti assicuro che a fine giornata è pieno di svaporate, di aloni e cose così.
Poi vabbhè, io ho marmo nero brilluccicoso, quindi magari si nota di più.

Avatar utente
Claudina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2682
Iscritto il: ven ott 31, 2008 9:25 pm

Messaggio da Claudina »

caterina ha scritto:Fatti consigliare ben, perchè se io non avessi l'alzata più alta nella zona fuochi, il muro, benchè facile da pulire, sarebbe tutto pieno di schizzi.
Pensa a quando butti la pasta dentro ad un pentolone, ad esempio.

La mia alzata, in quel punto, supera il pentolone e ti assicuro che a fine giornata è pieno di svaporate, di aloni e cose così.
Poi vabbhè, io ho marmo nero brilluccicoso, quindi magari si nota di più.
questo si. è da pensare.
io ho fatto alzare lo zoccolo dietro lavelli e fuochi, perchè so di essere una paciugona e il mio rivestimento attuale è pieno di schizzi.

Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Ah, naturalmente l'alzata è armonica alla cucina.
La cucina è squadrata, bianca/nera lineare.
L'alzata è proprio squadratissima, come la cucina.
Per una cucina più classica l'alzata sarà più classica ecc ecc.
Ma secondo me è troppo importante, e visivamente te la fanno come vuoi tu, il marmo viene tagliato secondo disegno che sceglieresti.

Rispondi