Scene di film

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
Palli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3195
Iscritto il: lun ago 24, 2009 12:42 pm

Messaggio da Palli »

Gabry ha scritto:io da quando ho avuto i bambini non reggo le emozioni forti riguardanti in bene o male i bambini, mi addolorano, mi scuotono talmente tanto che ci sto male fisicamente.
Io quoto questo.
Sono stata sempre piuttosto sensibile a scene di violenza o di dolore ma da che son mamma la mia sensibilità per tutto ciò che concerne i bambini si è innalzata all'ennesima potenza. E mi scuotono non solo scene di film, ma anche letture troppo realistiche o anche pubblicità.


Avatar utente
ziska
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1234
Iscritto il: ven apr 09, 2010 2:20 pm

Messaggio da ziska »

Devo dire anche io che da quando ho avuto Lorenzo le scene di violenza su bambini mi creano non pochi problemi emotivi.
Circa un mese fa ho visto un film "orrendo" che raccontava di un attentato terroristico in uno stadio dove morivano un papà ed un bambino, mentre la mamma stava a letto con il suo amante... il film era davvero brutto e fatto male, la storia era stupida, ma io ho pianto dall'inizio alla fine del film.
Avatar utente
sol
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1209
Iscritto il: sab set 19, 2009 4:19 pm

Messaggio da sol »

ziska ha scritto:Devo dire anche io che da quando ho avuto Lorenzo le scene di violenza su bambini mi creano non pochi problemi emotivi.
Circa un mese fa ho visto un film "orrendo" che raccontava di un attentato terroristico in uno stadio dove morivano un papà ed un bambino, mentre la mamma stava a letto con il suo amante... il film era davvero brutto e fatto male, la storia era stupida, ma io ho pianto dall'inizio alla fine del film.

Anch' io l' ho visto..Terribile. L' amante scopre che dietro l' attentato c' era un piano per sgominare dei terroristi. Lei da di matto, immagina che il figlio sia ancora vivo..
Non ricordo il titolo, ma la trama sì.. Atroce. Non so dare una risposta al fatto di sottoporsi masochisticamente alla visione di questi films. Boh, forse è un modo per esorcizzare le paure
Avatar utente
France
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2586
Iscritto il: gio mar 06, 2008 8:12 pm

Messaggio da France »

valedirimini ha scritto:Non riesco a vedere le scene nei film, in cui violentano o maltrattano le donne nè i bambini.
Sto guardando ora un film dove c'è uno che prende a cinghiate il figlio.
Ok non guardo e tolgo l' audio, ma solo al pensiero di quello che stanno facendo mi viene male.
E' un film ok, ma perchè devono fare queste scene?Per rendere realistica una storia, a me fanno star male e quando le vedo, o le percepisco e cambio canale rimango in pensiero, per quella donna o per quel bambino.

Perché sono film, perché è finzione, perché possono ricostruire storie vere, perché avvertono che ci sono scene che possono dar fastidio quindo quando li vedi sai cosa ti aspetta etc etc etc.
Avatar utente
perelisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2075
Iscritto il: lun mag 18, 2009 10:55 am

Messaggio da perelisa »

ho visto changelling e mi sono incazzata da matti con chi l'ha proposto..non ce la facevo prima, non ce la farei adesso..
Rispondi