la mia bimba e mia madre

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
matiti
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2752
Iscritto il: gio mar 10, 2011 11:43 am

la mia bimba e mia madre

Messaggio da matiti »

mi sento così triste in questi giorni e non so con chi parlarne.
Mia mamma è sempre stata ed è una donna dal carattere insopportabile, sempre nervosa, con noi figli mai paziente, donna che vuole sempre avere ragione se no da fuori di matto. Tutta incentrata sul look, donna in carriera stile "Miranda del diavolo veste Prada". Io unica figlia femmina non sono mai andata d'accordo con lei anche se le voglio bene, lavoriamo anche insieme!
Il problema è che nonostante voglia bene alla mia bimba di tre mesi non ha pazienza. Si irrita se piange e dice a tutti che la bimba è capricciosa. Ma la cosa più sconvolgente è successa l'altro giorno oltretutto davanti ai miei suoceri. E' venuta a casa mia e Matilde piangeva come una matta perchè voleva essere presa in braccio, lei ha iniziato ad alzare la voce e a dirle che era cattiva (i miei suoceri la guardavano allibiti e io non da meno). Poi è andata a casa e mio fratello mi ha raccontato che ha detto: la bambina è capricciosa,da darle due ceffoni!
Ieri la piccola l'ha vista è ha iniziato a piangere. Mia mamma si è accorta di aver sbagliato e ha cercato in tutti i modi di attirare la sua attenzione. Alla sua frase:ma non mi sorride più io le ho detto: si vede che hai fatto la nonna cattiva!
E' brutto dirlo ma non mi fido a lasciargliela se non ci sono io. La bimba con lei è nervosa mentre con mia suocera che è l'opposto di mia madre ci sta volentieri.
Sono amareggiata, pensavo che da nonna non avrebbe fatto gli stessi errori che ha fatto con noi e invece il lupo perde il pelo...



Avatar utente
Enza 52
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2141
Iscritto il: ven feb 06, 2009 7:32 pm

Messaggio da Enza 52 »

matiti ha scritto:mi sento così triste in questi giorni e non so con chi parlarne.
Mia mamma è sempre stata ed è una donna dal carattere insopportabile, sempre nervosa, con noi figli mai paziente, donna che vuole sempre avere ragione se no da fuori di matto. Tutta incentrata sul look, donna in carriera stile "Miranda del diavolo veste Prada". Io unica figlia femmina non sono mai andata d'accordo con lei anche se le voglio bene, lavoriamo anche insieme!
Il problema è che nonostante voglia bene alla mia bimba di tre mesi non ha pazienza. Si irrita se piange e dice a tutti che la bimba è capricciosa. Ma la cosa più sconvolgente è successa l'altro giorno oltretutto davanti ai miei suoceri. E' venuta a casa mia e Matilde piangeva come una matta perchè voleva essere presa in braccio, lei ha iniziato ad alzare la voce e a dirle che era cattiva (i miei suoceri la guardavano allibiti e io non da meno). Poi è andata a casa e mio fratello mi ha raccontato che ha detto: la bambina è capricciosa,da darle due ceffoni!
Ieri la piccola l'ha vista è ha iniziato a piangere. Mia mamma si è accorta di aver sbagliato e ha cercato in tutti i modi di attirare la sua attenzione. Alla sua frase:ma non mi sorride più io le ho detto: si vede che hai fatto la nonna cattiva!
E' brutto dirlo ma non mi fido a lasciargliela se non ci sono io. La bimba con lei è nervosa mentre con mia suocera che è l'opposto di mia madre ci sta volentieri.
Sono amareggiata, pensavo che da nonna non avrebbe fatto gli stessi errori che ha fatto con noi e invece il lupo perde il pelo...
ah beh, da nonna penso che ci sia da aver timore.

Sarà questione di carattere, ci sono persone che vivono con tranquillità il rapporto con i neonati ed i bambini, altre che invece non riescono ad interagirci.
Se facessi capire a tua madre, che senza colpevolizzarla, la ritieni poco empatica, forse per la nipotina potrebbe pure cominciare ad imparare.

ilfo

Messaggio da ilfo »

non è necessario che le lasci sole,
anzi viste le minchiate che spara (una bimba di 3 mesi capricciosa?cattiva?due ceffoni?)io non gliela lascerei.
Non è automatico diventare nonni, c'è chi lo fa col cuore e chi no.

Avatar utente
matiti
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2752
Iscritto il: gio mar 10, 2011 11:43 am

è vero, hai ragione

Messaggio da matiti »

non è automatico diventare nonni, è solo che da figlia, provo disprezzo perchè speravo che la mia piccola le facesse cambiare quel carattere di M che si ritrova.

Avatar utente
Nat
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6237
Iscritto il: sab dic 16, 2006 12:38 pm

Messaggio da Nat »

ma se provi a parlarle ? che dice?

Avatar utente
matiti
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2752
Iscritto il: gio mar 10, 2011 11:43 am

le ho già lanciato battutine

Messaggio da matiti »

e frecciatine e lei ammette semplicemente che non ha pazienza,però continua a chiamarmi perchè vuole vedere la bambina!

Avatar utente
ori2ett7a
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 33
Iscritto il: dom dic 05, 2010 1:51 am

Messaggio da ori2ett7a »

matiti ha scritto:mi sento così triste in questi giorni e non so con chi parlarne.
Mia mamma è sempre stata ed è una donna dal carattere insopportabile, sempre nervosa, con noi figli mai paziente, donna che vuole sempre avere ragione se no da fuori di matto. Tutta incentrata sul look, donna in carriera stile "Miranda del diavolo veste Prada". Io unica figlia femmina non sono mai andata d'accordo con lei anche se le voglio bene, lavoriamo anche insieme!
Il problema è che nonostante voglia bene alla mia bimba di tre mesi non ha pazienza. Si irrita se piange e dice a tutti che la bimba è capricciosa. Ma la cosa più sconvolgente è successa l'altro giorno oltretutto davanti ai miei suoceri. E' venuta a casa mia e Matilde piangeva come una matta perchè voleva essere presa in braccio, lei ha iniziato ad alzare la voce e a dirle che era cattiva (i miei suoceri la guardavano allibiti e io non da meno). Poi è andata a casa e mio fratello mi ha raccontato che ha detto: la bambina è capricciosa,da darle due ceffoni!
Ieri la piccola l'ha vista è ha iniziato a piangere. Mia mamma si è accorta di aver sbagliato e ha cercato in tutti i modi di attirare la sua attenzione. Alla sua frase:ma non mi sorride più io le ho detto: si vede che hai fatto la nonna cattiva!
E' brutto dirlo ma non mi fido a lasciargliela se non ci sono io. La bimba con lei è nervosa mentre con mia suocera che è l'opposto di mia madre ci sta volentieri.
Sono amareggiata, pensavo che da nonna non avrebbe fatto gli stessi errori che ha fatto con noi e invece il lupo perde il pelo...
Certo che sentire una nonna che della nipotina di tre mesi dice "capricciosa, cattiva, da darle due ceffoni" fa riflettere e non poco..

Avatar utente
perelisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2075
Iscritto il: lun mag 18, 2009 10:55 am

Messaggio da perelisa »

ehm..io non le lascerei mai sole..se vuole vedere la bimba, allora potrà vederla con te..tu falle vedere che se piange e la prendi in braccio, la coccoli e la allatti..lei smette, che non è nè cattiva nè capricciosa..ha solo e giustamente bisogno di attenzioni..e se non capisce allora glielo dici..da quello che scrivi mi sembra di capire che anche con te non è stata proprio un'ottima mamma..magari mi sbaglio..

Rispondi