ansia

Moda, tendenze e bellezza
FEDETRICE

ansia

Messaggio da FEDETRICE »

ciao ragazze è due notti che mi sveglio in piena crisi d'ansia senza un reale motivo. Ieri con il risveglio della mattina mi è passato, oggi però la cosa non migliora, mi sento depressa e senza forse. Cerco di riamanere coni piedi per terra cercando di vedere tutte le cose positive che ho, i miei figli la mia famiglia ecc.... forse è la situazione di mio marito lontano, le piccole cose che si sommano, e mettiamoci anche la primavera, a volte il cambio stagione addebolisce un po'!
però oggi sto veramente male....mi fate un po' di pat pat? :tristess:


Luna

Messaggio da Luna »

certo.....pat pat per te
coraggio...vedrai che è solo un momento, e poi , come ha i detto acnhe tu, l'arrivo della primavera porta queste crisi.... :abbraccio:
FEDETRICE

Messaggio da FEDETRICE »

Scusate sono sempre qui a sfogarmi. Questo senso di malessere non accenna a diminuire. E' come un macigno sullo stomaco. Ho voglia di piangere.........uffa ma perchè non passa??
Dite che sia il caso che prenda un po' d'ansiolitico? mi sento anche il fiato corto....sto proprio male
Hyla

Messaggio da Hyla »

sono qui anche io
un pat pat te lo faccio volentieri
Non sottovalutare questo malessere, a volte basta poco per stare meglio. Prova a fare un salto dal tuo medico di base

Io ti abbraccio forte forte
lory76

Messaggio da lory76 »

Quoto Hila.
io preferisco stroncarla sul nascere, a volte basta una passeggiata, una lettura, qualcosa di piacevole e rilassante insomma, altre volte ci vuole l'ansiolitico, ma non la trascuro perche' so che poi mi crea un senso di disagio da cui fatico a uscire.

Pat Pat
FEDETRICE

Messaggio da FEDETRICE »

Grazie ragazze. Ora guardo come va questa giornata, poi semmai chiamo mia cugina che è psichiatra, magari mi da qualcosa di leggero. infatti non voglio sottovalutare questa sensazione, perchè ho paura che possa peggiorare, invece DEVO E VOGLIO stare meglio.
Avatar utente
cica
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 934
Iscritto il: dom giu 13, 2010 9:39 pm

Messaggio da cica »

io sono soggetta a stati ansiosi.
mi capita più frequentemente nei cambi di stagioni anchese dopo la nascita di lorenzo le cose sono notevolmente migliorate.
mi ricordo che cercvo di prevenire con periodi di ferie e ricostituenti, ma più di una volta sono finita a brevi periodi di ansioltico.
quoto le altrre, non sottovalutare questi sintomi e chiedi subito aiuto.
un bacio
Avatar utente
Allibita
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1731
Iscritto il: sab gen 15, 2011 1:01 am

Messaggio da Allibita »

FEDETRICE ha scritto:Grazie ragazze. Ora guardo come va questa giornata, poi semmai chiamo mia cugina che è psichiatra, magari mi da qualcosa di leggero. infatti non voglio sottovalutare questa sensazione, perchè ho paura che possa peggiorare, invece DEVO E VOGLIO stare meglio.
Spesso per ridurre l'ansia basterebbe imparare a respirare nel modo corretto quando si sente di stare peggio.
Più ci si sente ansiosi, meno si respira, meno si respira più l'ansia aumenta.

Per i farmaci se hai una cugina psichiatra senti lei e lascia stare il medico di base, non ha le competenze per prescrivere farmaci di questo tipo che vanno presi nella dose giusta per periodi brevissimi.
Rispondi