come conciliare pappa e poppa anche con un bimbo un po grosso

kaory
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 39
Iscritto il: mer mar 23, 2011 1:49 pm

come conciliare pappa e poppa anche con un bimbo un po grosso

Messaggio da kaory »

Care mamme,
sono una nuova iscritta, ho trovato le discusioni di questo forum molto interessanti, ed ora vi scrivo perché ho proprio bisogno di un vostro parere in merito alla mia situazione per quanto riguarda allattamento al seno e svezzamento.
Il mio bimbo, Matteo, ha 6 mesi e ho iniziato a svezzarlo da due settimane, prima un pò di frutta e la settimana dopo la pappa.
Matteo non ha fatto storie per mangiare, e dalla prima pappa mangia tutto il piatto ( brodo colato, un cucchiaio di passato di verdure passate, quelle usate per ottenere il brodo,60 gr di carne e 3 cucchiai di creme o 30 gr di pastina); ecco il dilemma: devo attaccarlo anche al seno prima o dopo la pappa per mantenere la produzione di latte oppure posso saltare la poppata tranquillamente? il fatto e che oltre ad avere l'ansia del latte, ho fatto i salti mortali per mantenere una produzione adeguata per mio figlio, tra sbagli vari e crisi di lattazione, saltando da subito la poppata ho iniziato ad avere dolorosi ingorghi. La pediatra mi hadetto che assolutamente non lo devo attaccare perché sarebbe fargli fare un doppio pasto, e di svuotare il seno ma io ho provato sia con la tiralatte che manualmente e come lo svuota mio figlio non cè ne. Ma allora gli posso dare meno pappa e anche la poppa? Magari così sostituisco in modo graduale la pappa alla poppa e non da un giorno all'altro. La mia titubanza sta soprattutto nel fatto che il mio cucciolo pesa già 10 kg non vorrei farlo venire su obeso anche se vorrei allattarlo almeno fino ad un anno se non oltre.



Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

Il tuo cucciolo ha diritto a prendere tutto il latte che vuole, ed è più importante che prenda il latte rispetto alla pappa.

Quindi, se lui lo vuole, proponiglielo prima e/o dopo il pasto (che anche se fa in quantità minori va bene lo stesso), oltre che come cibo va bene sia come dissetante che come rassicurazione che tu ci sei anche dopo questa novità che hai inserito nella sua vita.

I pediatri di allattamento purtroppo capiscono spesso poco... e anche nel tuo caso è così.

Il problema del peso NON ESISTE in bambini così piccoli, soprattutto se allattati al seno. I problemi di obesità nascono con educazione alimentare errata (troppi dolci, troppi grassi, troppi cibi non sani). Se gli darai la possibilità di prendere tutto il latte che vuole e gli darai da mangiare più sano possibile, non ci saranno problemi.

Vedrai che ridurrà di molto la sua crescita di peso nei prossimi mesi.

kaory
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 39
Iscritto il: mer mar 23, 2011 1:49 pm

Messaggio da kaory »

E per quanto riguarda la produzione... se si sostituiscono i pasti alla poppata e il bimbo poppa di meno, tipo solo colazione merenda e la notte, la produzione si adegua senza correre il rischio che il latta vada via? perché una consulente della LL mi ha detto che potrei incorrere in una calo della produzione e smettere l'allattamento prima del tempo

Avatar utente
Lupina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5906
Iscritto il: mer mar 19, 2008 10:45 pm
Contatta:

Messaggio da Lupina »

A sei mesi direi che il problema non si pone, ormai la produzione è ben avviata e puoi tranquillamente fare come ti pare.
Ricorda la regola d'oro della puppa: TANTO SI ATTACCA, TANTO NE PRODUCI.

Vivi easy ed il tuo latte non se ne andrà, finché c'è richiesta.

Hyla

Messaggio da Hyla »

La produzione si ridurrà in perfetto accordo con il fabbisogno del tuo bimbo. Oppure avrà più sete,date le pappe, e ciuccerà di più, di conseguenza ne produrrai di più
Tetta e bimbo sanno cosa fare, tu mettiti li e assecondali


Benvenuta!!!

Avatar utente
Linda Eva
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2985
Iscritto il: dom gen 09, 2011 5:46 pm

Messaggio da Linda Eva »

Non esiste il problema del doppio pasto, stai tranquilla che i bambini, finché vivono d'istinto, (sono degli adorabili cucciolotti di animale umano!!!!) hanno integra e prepotente la capacità di autoregolarsi. Non mangiano meno di quello che serve loro per stare bene né più di quello di cui abbiano bisogno.

Il mio, per esempio, dall'età del tuo poppa prima e anche (spesso) dopo la pappa quando più quando meno, e sta benissimo.
C'erano giorni che preferiva solo latte, altri che mangiava più volentieri e di più e poppava lo stesso.

Saltare la poppata del tutto e forzatamente è frutto della tradizionale concezione (sbagliata) sull'allattamento che oltre i primi mesi lo ritiene un "vizio" da togliere.
Ma non ha basi scientifiche, oggi si sa.

Vai pure col tuo latte, che è e lo sarà ancora per molto il miglior l'alimento che la natura ha predisposto per tuo figlio.
Gli altri cibi con cui deciderai di integrare la sua alimentazione hanno proprietà nutritive inferiori e pensali solo come un approccio iniziale al tipo di alimentazione che seguirà, quando sarà pronto, in futuro.
:bacio:

kaory
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 39
Iscritto il: mer mar 23, 2011 1:49 pm

Messaggio da kaory »

La mia ped. mi ha detto che loro non si sanno regolare perchè sono avidi ed ingordi.
Comunque io vivo a Napoli e sono molto delusa dai pediatri che a quanto pare promuovono l'allattamento al seno da un lato ma dall'altro non ti danno ne sostegno ne informazioni adeguate in merito, ed alla prima difficoltà ti consigliano l'aggiunta, oppure dicono che il bimbo assolutamente non dve poppare se fa la pappa oppure mi è stato anche detto che è meglio che non arrivo ad allattare il mio bimbo fino ad un anno perchè ci sono imlicazioni emotive e psicologiche per cui e meglio interrompere prima.
A quanto pare il problema non è solo nella mia città, ma pediatri decenti ce ne sono...? Poi tra le persone che mettono il naso... ci sono momenti che mi sento davvero confusa.
Pensate che ho mia cugina che è inorridita dal fatto che il mio bimbo poppa di notte e continua a propinarmi il metodo del dott., Estvill ( fate la nanna ) per far dormire il mio bimbo tutta la notte come a fatto con i suoi. Per non sentirla nelle orecchie praticamente non la chiamo quasi più

Avatar utente
Linda Eva
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2985
Iscritto il: dom gen 09, 2011 5:46 pm

Messaggio da Linda Eva »

io ho mia sorella e la evito pure io per non litigarci!!! :abbraccio:

Ha 2 figli esattamente coetanei con i miei!!!

Rispondi