consigli acquisto "fascia"

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
Avatar utente
Fra&Ale
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 593
Iscritto il: mer gen 19, 2011 10:52 pm

Messaggio da Fra&Ale »

Speranza ha scritto:Però sul sito che hai postato ho visto solo posizioni anteriori o laterali, ma forse ho guardato male io!!
no non hai guardato male, sul sito ci sono solo le posizioni laterali e di fronte, ma la ragazza che me l'ha venduta mi ha fatto vedere che si può mettere anche sulla schiena, semplicemente mettendo il bimbo sul fianco e poi facendo scivolare fascia e bimbo ( scusate la ripetizione) dietro.

http://www.youtube.com/watch?v=ldeIJKAEVbk questo è link al video dove spiega come farlo

Alessia M. ha scritto:spe funziona più o meno come questa (apri il manuale)

http://gbaby.it/fasciapouchinca-p-207.html?cPath=79

solo che questa è a taglie e quella regolabile.
si più o meno!



iaia71
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 549
Iscritto il: mer feb 09, 2011 9:14 am

Messaggio da iaia71 »

Scusate una domanda da futura mamma alla prima esperienza (quindi da perfetta ignorante!)
Ma è vero o no che poi così il bimbo si abitua a stare sempre in braccio e poi quando lo metterai giù piangerà sempre?
Ribadisco sento tante campane e quindi devo farmi un po' di chiarezza a me sembra una figata questa soluzione!!!

Avatar utente
madda77
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 947
Iscritto il: gio apr 16, 2009 10:56 pm

Messaggio da madda77 »

Alessia M. ha scritto:secondo me mei tai e fascia tipo loopix potrebbero essere un buon connubio soprattutto per chi è piccoletto ;O)

mi spiego meglio tu in un altro post dicevi che il mei tai spesso lo tieni addosso, io ad esempio non potrei farlo perché penzolerebbero tutti i lacci per terra ed il pannello mi arriverebbe alle ginocchia (ci ho provato), invece una fascia come la loopix la puoi davvero mettere prima di uscire e stop...
Parlo da ignorante, ma anche a me il mei tai (per quanto mi ispiri non poco) mi dà la paura che possa andarmi di nuovo ad incasinare con quei laccetti da annodare intorno al corpo.
Ho a casa una fascia "40 settimane" e un marsupio della chicco praticamente come nuovi.
Probabilmente mi sfugge la praticità del mei tai e sarei lieta, Lenina, se mi illuminassi.

Avatar utente
Fra&Ale
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 593
Iscritto il: mer gen 19, 2011 10:52 pm

Messaggio da Fra&Ale »

guarda iaia scusa la franchezza... ma non diciamo cazzate! :D:D
se il tuo bambino avrà bisogno di avere tanto contatto fisico con te sarà indipendentemente dal fatto che tu usi la fascia o meno. dipende tutto dal carattere del tuo bambino, ci sono bambini ( vedi la mia ) che hanno bisogno di un contatto fisico limitato infatti dopo un tot che stanno in braccio iniziano a lamentarsi e a voler stare " liberi" e altri invece ( vedi me da piccolina, quando la fascia la usavano davvero solo le donne africane ecc..) che DEVONO stare appiccicati alla mamma giorno e notte.
e ti dico anche che se dovessi fare un altro figlio la fascia la userei da subito! (come il ciuccio ehehehhe e qui giu di frustate :sadomaso: ahahhahah )
p.s. metto in chiaro che il "non diciamo cazzate" è detto in modo ironico e scherzoso, che si sa che con le parole scritte spesso ci sono fraintendimenti :)

Avatar utente
madda77
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 947
Iscritto il: gio apr 16, 2009 10:56 pm

Messaggio da madda77 »

iaia71 ha scritto:Scusate una domanda da futura mamma alla prima esperienza (quindi da perfetta ignorante!)
Ma è vero o no che poi così il bimbo si abitua a stare sempre in braccio e poi quando lo metterai giù piangerà sempre?
Ribadisco sento tante campane e quindi devo farmi un po' di chiarezza a me sembra una figata questa soluzione!!!
iaia, te lo dico proprio per esperienza personale, ma te lo possono confermare mamme molto più competenti ed esperte della sottoscritta.
Il bimbo NON SI ABITUA a voler stare in braccio alla propria mamma, CI VUOLE STARE perchè è lì che si sente protetto e rassicurato.
Ha bisogno del contatto fisico e non darglielo o centellinarlo non vuol dire "non viziarlo", ma reprimere quello che è un suo bisogno primordiale.
Finchè sono piccoli-piccoli e dormono ancora tanto questo bisogno non lo manifestano con particolare ed inequivocabile intensità (ma non perchè non ne abbiano ugualmente bisogno, solo che riescono a stare tranquilli anche se si sentono "avvolti" e "contenuti" in una coperta o in una culletta).
Ma quando iniziano ad essere un pò più vigili e a percepire maggiormente il mondo circostante e la LORO MAMMA, vogliono il contatto fisico e non c'è verso di distrarli, a meno che tu non riesca a sentirlo piangere per ore e giorni e poi, magari, un giorno non sentirlo piangere più ma non perchè improvvisamente non desideri più le tue braccia, ma perchè si è rassegnato all'idea che sua madre tanto non lo consolerà.

Avatar utente
Alessia M.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7233
Iscritto il: gio gen 17, 2008 4:27 pm

Messaggio da Alessia M. »

madda77 ha scritto:Parlo da ignorante, ma anche a me il mei tai (per quanto mi ispiri non poco) mi dà la paura che possa andarmi di nuovo ad incasinare con quei laccetti da annodare intorno al corpo.
Ho a casa una fascia "40 settimane" e un marsupio della chicco praticamente come nuovi.
Probabilmente mi sfugge la praticità del mei tai e sarei lieta, Lenina, se mi illuminassi.
Io ho preso il mei tai sul sito green baby (quello che ho postato prima) ha pochissimi lacci (4) è facile da usare, io non ho mai potuto perché Adele non vuole essere portata (o meglio legata!), infatti in casa ho una fascia lunga (che cerco di vendere) una ad anelli... il mei tai siccome era nuovo (ancora con etichetta attaccata) l'ho regalato alla mia amica per la nascita della bimba e lei si trova benissimo... se ce l'ho fatta io ad indossarlo può farlo chiunque!!

Poi c'è la fascia che ho postato nell'altra pagina la tricotti è come la loopix, ma regge meno kg solo che si vedono più posizioni che non so se la loopix consente.

Avatar utente
Marialisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4574
Iscritto il: mar mag 12, 2009 3:32 pm
Contatta:

Messaggio da Marialisa »

Secondo voi,
avendo un po' di fretta nell'acquisto...

Domandone: meitai Mhug o Sugar Spice?

Arriverebbe prima (a casa) il meitai della mhug o quello della sugar spice (quest'ultimo tramite ebay, dall'inghilterra)?
Conoscete le tempistiche?


Vi ringrazio!!!!

iaia71
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 549
Iscritto il: mer feb 09, 2011 9:14 am

Messaggio da iaia71 »

madda77 ha scritto:iaia, te lo dico proprio per esperienza personale, ma te lo possono confermare mamme molto più competenti ed esperte della sottoscritta.
Il bimbo NON SI ABITUA a voler stare in braccio alla propria mamma, CI VUOLE STARE perchè è lì che si sente protetto e rassicurato.
Ha bisogno del contatto fisico e non darglielo o centellinarlo non vuol dire "non viziarlo", ma reprimere quello che è un suo bisogno primordiale.
Finchè sono piccoli-piccoli e dormono ancora tanto questo bisogno non lo manifestano con particolare ed inequivocabile intensità (ma non perchè non ne abbiano ugualmente bisogno, solo che riescono a stare tranquilli anche se si sentono "avvolti" e "contenuti" in una coperta o in una culletta).
Ma quando iniziano ad essere un pò più vigili e a percepire maggiormente il mondo circostante e la LORO MAMMA, vogliono il contatto fisico e non c'è verso di distrarli, a meno che tu non riesca a sentirlo piangere per ore e giorni e poi, magari, un giorno non sentirlo piangere più ma non perchè improvvisamente non desideri più le tue braccia, ma perchè si è rassegnato all'idea che sua madre tanto non lo consolerà.
Ti ringrazio per avere messo a disposizione la tua esperienza, anche io penso che se il cucciolotto piange e vuole stare in braccio è perchè ha bisogno della sua mamma e non solo perchè vuole fare i capricci...cercavo solo conferme! Grazie!

Rispondi