Birth Plan, che ne dite?

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
Avatar utente
dani9\6\08
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1890
Iscritto il: sab feb 28, 2009 11:05 pm

Messaggio da dani9\6\08 »

brava e grazie mille marialisa!
ma la spedisci prima o la consegni al personale che ti assisterà sul momento?



Avatar utente
Marialisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4574
Iscritto il: mar mag 12, 2009 3:32 pm
Contatta:

Messaggio da Marialisa »

Grazie Ilaria.

Dunque, penso di consegnarla personalmente perché devo recarmi in reparto a breve per il colloquio per la donazione del sangue cordonale.

Nell'occasione conto di consegnare tutto, sperando mi diano ascolto (qui son tutti orecchie da mercanti, purtroppo... ma la tigre che è in me stavolta darà filo da torcere a tutti!!!

MariannaMJ

Messaggio da MariannaMJ »

...certe volte mi rendo conto che l'ospedale dove ho partorito ha quasi una doppia personalità.
nel senso che se dovessi tornare a partorire lì e scrivere il piano nascita, potrei quasi quasi omettere tutti i punti elenco di ostetricia (per loro è prassi non fare certe cose) mentre dovrei allungare l'elenco per le richieste di pediatria.

mi sembra in ogni caso un'ottima idea. non so però immaginarmi la reazione del personale dell'ospedale nel vedersi recapitare il messaggio...

Avatar utente
Marialisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4574
Iscritto il: mar mag 12, 2009 3:32 pm
Contatta:

Messaggio da Marialisa »

MariannaMJ ha scritto:...certe volte mi rendo conto che l'ospedale dove ho partorito ha quasi una doppia personalità.
nel senso che se dovessi tornare a partorire lì e scrivere il piano nascita, potrei quasi quasi omettere tutti i punti elenco di ostetricia (per loro è prassi non fare certe cose) mentre dovrei allungare l'elenco per le richieste di pediatria.

mi sembra in ogni caso un'ottima idea. non so però immaginarmi la reazione del personale dell'ospedale nel vedersi recapitare il messaggio...
In effetti il mio timore è l'essere presa per presuntuosa,
è nota e triste l'usanza del personale di questo ospedale di credersi onnisciente e onnipotente....

Ne vedremo delle belle.

MariannaMJ

Messaggio da MariannaMJ »

Marialisa ha scritto:In effetti il mio timore è l'essere presa per presuntuosa,
è nota e triste l'usanza del personale di questo ospedale di credersi onnisciente e onnipotente....
Ne vedremo delle belle.
io difatti mi stavo immaginando le ostetriche tipo quelle che ho incontrato io quando ho fatto lì il primo raschiamento...secodno me davanti a te magari non diranno nulla, e poi faranno taglio&cucito alle tue spalle :sticazzi:

mentre se consegnassi una cosa del genere al Cristo Re dove ho partorito mi direbbero che loro sono in linea con me (almeno quando il parto è naturale e non si fa ricorso all'epidurale, il che corrisponde a verità).

però secodno me se cominciamo a diffonderlo le cose potranno solo migliorare :)

Avatar utente
Marialisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4574
Iscritto il: mar mag 12, 2009 3:32 pm
Contatta:

Messaggio da Marialisa »

MariannaMJ ha scritto:io difatti mi stavo immaginando le ostetriche tipo quelle che ho incontrato io quando ho fatto lì il primo raschiamento...secodno me davanti a te magari non diranno nulla, e poi faranno taglio&cucito alle tue spalle :sticazzi:

mentre se consegnassi una cosa del genere al Cristo Re dove ho partorito mi direbbero che loro sono in linea con me (almeno quando il parto è naturale e non si fa ricorso all'epidurale, il che corrisponde a verità).

però secodno me se cominciamo a diffonderlo le cose potranno solo migliorare :)
Ah, certo... Già me le vedo!!
Spero solo di trovare una delle infermiere che conosco, mollare a lei la patata bollente e sperare che interceda con le infermiere ed ostetriche più "ostiche"...

Avatar utente
perelisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2075
Iscritto il: lun mag 18, 2009 10:55 am

Messaggio da perelisa »

bellissima idea..copiabile! ;)
insistere sull'avrelo sempre con sè (o permettere la presenza del padre)..la prossima volta lo farò..l'esperienza insegna, ad oggi non so come ho fatto a lasciarlo nelle mani di sconosciuti (seppur professionisti) e di non sapere nulla per 6 ore..

Avatar utente
chiccha
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7231
Iscritto il: lun apr 13, 2009 11:24 pm

Messaggio da chiccha »

Io volevo farlo al
Primo parto.
Al secondo nello stesso ospedale sono relativamente sicura delle linee guida e le condivido.
Mi imporrò di più dovesse servire sulla kristeller e sull'episiotomia.
Per il resto non ho molto da chiedere rispetto a quello che già fanno.

Poi molto secondo me incide quello che tu chiedi o imponi lì al momento e da questo punto di vista sono tranquia perché Dani sa benissimo come vogliamo che vadano le cose e ha grinta da vendere.
Mi sento in una botte di ferro con lui vicino.

Rispondi