rapporto nipote e nonna...

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
E.L.I.S.A
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1979
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:16 am

rapporto nipote e nonna...

Messaggio da E.L.I.S.A »

...paterna.

piccolo preambolo.
mia suocera perchè lavora e perchè lontana vede flavio solo nel we.
il tempo può variare: tutto un giorno, un paio d'ore sabato e domenica, più o meno quando può tra impegni nostri e suoi.

lei è la "nonna dei giochi": per ovvie ragioni non ha mai avuto un ruolo educativo con Flavio come ce lo ha mia madre per dire, quindi è la sua "amica".

ora va assolutamente bene...però c'è il però. ovvero che lei gli fa fare assolutamente di tutto ed è il suo zerbino personale. flavio quando lei è presente è assolutamente ingestibile. non si può uscire e fare un giro al centro commerciale se c'è lei, flavio non ci fà fare niente, vuole stare solo a giocare con lei.
non solo: se lei dice una cosa lui la contesta sempre e comunque, ma non in modo normale con urla e strepiti che vi giuro non fà mai e poi mai!! e lei cosa fà? gliela dà vinta! sempre e comunque, senza mia cercare nemmeno il compromesso...e se provo a cercarlo io, lei alla fine travisa le mie decisioni e fà quello che vuole lui, con la scusa "per questa volta"...

faccio esempio domenica: lei doveva andare via per le 7, lui doveva cenare, ma io ero un pò in ritardo. lui pianta la solita grana e lei dice "resto finchè non è pronta la cena"...morale: è rimasta per tutta la cena e quando mi sono assentata un momento, torno e vedo che lo sta imboccando!!! (scusa: "nonna sta giocando che flavio è un bambino piccolo...."). e intanto lui gioca in giro per la cucina (e di norma qui non esiste...)

io temo che quando nascerà Ginevra lei non portà neanche guardarla, o se lo farà assisterò alle peggio scenate. il punto è che non mi va nemmno di dover poi riprendere flavio per dei comportamenti che gli ha instillato lei non noi...ma come faccio a farglielo capire???



Avatar utente
cica
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 934
Iscritto il: dom giu 13, 2010 9:39 pm

Messaggio da cica »

assomiglia molto alla situazione con mia suocera, attendo con te i consigli delle altre mamme, perché neanche io riesco a gestire la situazione.

MariannaMJ

Messaggio da MariannaMJ »

Elisa, la scena della cena è identica a quella che viviamo a volte noi (con entrambe le nonne: mia madre che lavora e vive a 150km da qui e mia suocera che vede più spesso Aurora e che per i primi 18 mesi se n'è occupata totalmente mentre io lavoravo).

a me non è servito parlare con calma con le nonne in disparte, e "riprenderle" su ciò che non voglio facciano ad Aurora cioè: dall'imboccarla al farle promesse di ricompense su quello che mangia all'inseguirla col cucchiaino mentre vede i cartoni.
Non è servito a nulla, nel senso che loro continuano: una "perchè non la vede mai" e si sente autorizzata a "dargliele vinte", l'altra perchè "ma voi siete due fissati cosa volete che succede".

Personalemte c'ho rinucniato - a cambiare le nonne! Di parlar loro poi quando c'è Auri non se ne parla perchè la bimba capisce che siamo in disaccordo, e fa di tutto per fare innervosire (me) ancora di più.

Flavio capisce secondo me quali sono le "regole" di casa e capisce anche che la nonna gli riserva un trattamento speciale ;)

Lo so che lasciar perdere non è un bel consiglio, ma sono rimasta un pò scottata con quello che succede qui...

Spero arrivi qualcuna con un quadro un pò più idilliaco!

Avatar utente
Allibita
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1731
Iscritto il: sab gen 15, 2011 1:01 am

Messaggio da Allibita »

La mia esperienza personale mi dice che con la nonna che si vede poco è permesso tutto, pazzie comprese.

Avatar utente
Elly70
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 799
Iscritto il: lun feb 02, 2009 2:08 pm

Messaggio da Elly70 »

non so, Giulio è ancora piccolino, ma sembra che quando ci sono anche i nonni lui stia più tranquillo specie durante i pasti...si sente al centro dell'attenzione e mangia tutto seduto per bene e composto...cambierà?

E.L.I.S.A
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1979
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:16 am

Messaggio da E.L.I.S.A »

mari hai centrato il punto: lei in fondo crede che "perchè non lo vede mai" si sente autorizzata a "dargliele vinte".
e il problema non è con me o con il padre. lui sà distinguere molto bene.

è che io ho molta paura di assistere a scenate di gelosie tremende per la nonna quando nascerà ginevra!
già adesso è difficile riuscire a scambiare 2 parole tra noi perchè lui la tira, strilla "NONNA VIENI A GIOCARE!!", figurati quando quella prenderà in braccio la pupa!! quando lei avrà per le mani l'adorata e agognata nipote FEMMINA temo che il suo atteggiamento con Flavio cambierà (ovvero gli dedicherà meno attenzione) e lui ne soffrirà. e io non sò e non voglio nemmeno dover gestire questa situazione! forse mi fascio la testa prima del tempo, ma sono preoccupata...

allibita, no non sono d'accordo.
è concesso tutto finchè non mina la serenità di mio figlio e così io temo che non vada proprio bene....

E.L.I.S.A
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1979
Iscritto il: mar set 29, 2009 9:16 am

Messaggio da E.L.I.S.A »

Elly70 ha scritto:non so, Giulio è ancora piccolino, ma sembra che quando ci sono anche i nonni lui stia più tranquillo specie durante i pasti...si sente al centro dell'attenzione e mangia tutto seduto per bene e composto...cambierà?
ma questo è giusto eh! e non è detto che cambi.
qui non è l'atteggiamento del bimbo da cambiare, ma quello della nonna putroppo!!!!

Avatar utente
Allibita
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1731
Iscritto il: sab gen 15, 2011 1:01 am

Messaggio da Allibita »

E.L.I.S.A ha scritto: allibita, no non sono d'accordo.
è concesso tutto finchè non mina la serenità di mio figlio e così io temo che non vada proprio bene....
Io non ho detto che è giusto eh.
Ho detto che la mia esperienza è quella. Con la nonna che vedevo poco facevo mille cose che con gli altri componenti della famiglia non mi erano permesse e neanche mi sognavo di proporre.

Però dico che sì, secondo me corri troppo.
Quando la situazione si modificherà cambierà di conseguenza anche il loro rapporto..questo succederebbe comunque perchè lui crescerà.
E che una nonna super permissiva mini la serenità di un bambino proprio non esiste secondo me. Anzi.

Rispondi