non usa ancora le frasi.....

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
FEDETRICE

Messaggio da FEDETRICE »

cica ha scritto:lolò fa frasi di tre parole tipo "lolò beve latte, mamma sale scale".
conta fino a dodici e conosce i colori, ma parla in modo incomprensibile con una cadenza stranissima, tanto che solo io il babbo, la nonna e le dade lo capiamo
qualche colore lo conosce anche lui, a volte però li confonde, riconosce alcune lettere come A, B . e F e P le iniziali di alcuni nomi di casa, ma anche lui parlotta e alcune delle parole che dice no sono chiare, per esempio se chiedo dov'è tata? dijo (non so scriverlo meglio per rendere l'idea) per dire asilo, alcune sono comprensibili da tutti, quindi anche se non perfette penso vadano bene! :sdent:



Avatar utente
Giusy79
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 321
Iscritto il: mar feb 22, 2011 10:40 am

Messaggio da Giusy79 »

:bacio: che bello questo argomento grazieee...il parlare è stata la mia fissa.. :red: :red: :red: qui la situazione sta migliorando :cisssss: ma di frasi anche noi neanche a parlarne all' inizio ci sono stata male ma adesso che mi sto iniziando a tranquillizzare sopratutto da quando ho accertato che il livello di comprensione è ottimo sembra andare meglio. Poi oggi che so tornata dopo tre giorni di assenza ho visto che ripete ogni parola che dici...che chiama nonna e zia ma non mamma :frusta:

Avatar utente
Barbara.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7654
Iscritto il: ven mar 20, 2009 12:18 pm

Messaggio da Barbara. »

qui ha iniziato ora a dire qualcosa di comprensibile.

Ti hanno già detto tutto sopra.

Avatar utente
Pandina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5640
Iscritto il: mer feb 14, 2007 6:25 pm
Contatta:

Messaggio da Pandina »

Alice a due anni parlava perfettamente.
Frasi complete ed articolate. Diceva già perfetta anche la ERRE.

Chiara a due anni forse diceva mamma. Forse.

Avatar utente
Pandina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5640
Iscritto il: mer feb 14, 2007 6:25 pm
Contatta:

Messaggio da Pandina »

Alice a due anni parlava perfettamente.
Frasi complete ed articolate. Diceva già perfetta anche la ERRE.

Chiara a due anni forse diceva mamma. Forse.

Avatar utente
cica
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 934
Iscritto il: dom giu 13, 2010 9:39 pm

Messaggio da cica »

FEDETRICE ha scritto:qualche colore lo conosce anche lui, a volte però li confonde, riconosce alcune lettere come A, B . e F e P le iniziali di alcuni nomi di casa, ma anche lui parlotta e alcune delle parole che dice no sono chiare, per esempio se chiedo dov'è tata? dijo (non so scriverlo meglio per rendere l'idea) per dire asilo, alcune sono comprensibili da tutti, quindi anche se non perfette penso vadano bene! :sdent:




penso che non siano molti i bambini di 25 mesi che conoscono le lettere.

anche nel linguaggio evidentemente ogni bimbo si specializza in cose diverse.

la mia paura relativa alla starna pronuncia di lorenzo era legata al dubbio che potesse dipendere da problemi di udito, ma la mia pediatra mi ha rassicurato molto in proposito.

lei sostiene che fino ai tre anni è importante verificare che capiscano quel che gli si dice e che si si facciano capire in qualche modo, compreso parole composte da una sola sillaba, suoni onomatopeici o gesti.

Avatar utente
Pandina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5640
Iscritto il: mer feb 14, 2007 6:25 pm
Contatta:

Messaggio da Pandina »

FEDETRICE ha scritto:riconosce alcune lettere come A, B . e F e P
:occhiodibue:

Ma tu seriamente ti sei messa ad insegnare le lettere ad un bambino di due anni?

Avatar utente
cica
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 934
Iscritto il: dom giu 13, 2010 9:39 pm

Messaggio da cica »

Pandina ha scritto: :occhiodibue:

Ma tu seriamente ti sei messa ad insegnare le lettere ad un bambino di due anni?


anche mio nipote conosceva molte lettere quando ancora non parlava bene (non mi ricordo esattamente l'età).

ma era lui che ne era attratto, quando gli leggevamo i ilbri lui neanche ascoltava la storia, ma con il ditino indicava le lettere, voleva che glele leggessi e poi le ripeteva.

a tre anni sapeva leggere in stampatello maiuscolo senza aver subito alcuna forzatura.

a 10 anni la lettura è il suo passatempo preferito.

Rispondi