nuoto neonatale

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Elis@
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 16
Iscritto il: dom dic 19, 2010 5:28 pm

nuoto neonatale

Messaggio da Elis@ »

Ciao a tutte,
scrivo per avere un vostro consiglio.
Ho un bimbo di 5 mesi e vorrei frequentare un corso di nuoto neonatale cosa ne pensate? qualcuna di voi ha esperienza positiva/negativa?
Credo che al mio piccolino l'acqua piaccia abbastanza, quando fa il bagnetto sembra divertirsi, l'unica cosa che mi spaventa un pò è l'organizzazione :mumble: . Cosa mi consigliate?
Grazie a tutte.



Avatar utente
chiccha
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7231
Iscritto il: lun apr 13, 2009 11:24 pm

Messaggio da chiccha »

Noi andiamo ad un corso di acquaticità da quando will aveva 2 mesi è mezzo.
La nostra piscina è disinfettata con l'ozono e non il cloro, il corso si tiene in una piscina alta 1,50 quindi non è per nulla faticoso tenere il bambino immerso ( cosa immagino più disagevole se avvenisse nella piscina dei piccoli), sia negli spogliatoi femminili che in quelli maschili ci sono due "stanze" dedicate ai minori e ai genitori in cui ci sono box e fasciatoi, si possono portare dentro i passeggini e come costume permettono la scelta tra pannolo e costume contenitivo ( noi abbiamo sempre usato quest'ultimo).
Per quanto riguarda il corso e gli argomenti molto dipende dall'insegnante, noi ci siamo trovati benissimo con due maestre, mi sembra che entrambe fossero psicologhe e laureate in scienze motorie.
Un altro corso invece era tenuto da una strega e abbiamo cambiato alla velocità delle luce.

PEr noi è un'esperienza bellissima, che contiamo di rifare con il secondo figlio.

Io ti ho buttato qualche idea, se hai domande sono qui.

Avatar utente
Elisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4310
Iscritto il: sab giu 06, 2009 9:55 pm

Messaggio da Elisa »

noi l'abbiamo fatto con alessia a 4 mesi.

ci siamo iscritti al corso di acquaticità organizzato dalla piscina, ma l'istruttrice era come se non ci fosse, quindi dopo 2 mesi ho deciso che avrei portato la piccola in modo indipendente dai corsi.

La nostra piscina è apposta per i piccoli, è un po' più riscaldata, sono disponibili giochi, piccoli scivoli etc.

All'inizio ero preoccupata anche io per l'organizzazione, ma dopo poche volte ero più sicura.
erano disponibili 5 fasciatoi, si poteva portare dentro l'ovetto (mentre tu ti cambi).

chiaramente io e alessia facevamo la doccia insieme - un po' come si riusciva-, poi asciugavo e vestivo lei (io in accappatoio con sotto il costume_) solo con la maglietta leggera, poi la mettevo nell'ovetto o sopra il fasciatoio e alla velocità del lampo mi vestivo.

chiaramente io son sempre uscita mezza umida e poi mi lavavo bene a casa :cisssss:

Avatar utente
valedirimini
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5117
Iscritto il: mar lug 14, 2009 5:00 pm
Contatta:

Messaggio da valedirimini »

io porto Ale a nuoto da quando ha 1 mese....tutto perfetto a lui piace tanto l' acqua e la piscina è come quella descritta da chicca...fasciatoi, acqua disinfettata e bassa.
Ad Alessandro piace molto, e dopo 2 mesi di pausa, ora lo ri iscrivo per il terzo corso.
La nostra piscina fa fare una prova prima dell iscrizione per vedere come va, ma la nostra insegnate dice sempre che sono le mamme che si innervosiscono molto più dei bambini.

Avatar utente
manu
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5306
Iscritto il: mer gen 14, 2009 8:05 pm

Messaggio da manu »

Noi andiamo da un mesetto e cioè da quando ha 4 mesi e mezzo.
Piscina piccola cibavate a 0,65 m, insegnante dolcissima, gli fa fare tanti giochi, le immersioni, i tuffi.

Anche da noi spogliatoi con fasciatoi e box

Io per ora ancora non l'ho lavato lì ma a casa

mammameme
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 20
Iscritto il: sab gen 29, 2011 8:56 pm

Messaggio da mammameme »

Ciao ti rispondo oltre che da mamma da insegnante di educazione fisica e da ventanni istruttrice di acquaticità.
Le prime volte di solito si fa un pò fatica al momento del cambio ma poi soprattutto se gli spogliatoi sono adeguati ed attrezzati si diventa bravissime.
Vedo tante mamme, qualcuna accompagnata ( in effetti è più comodo) tante che se la cavano da sole.
Ti consiglio di spogliare parzialmente prima la bimba, spogliarti e cambiarti e poi finire di prepararla.Alla fine sempre così, prima vestire parzialmente lei, poi completamente tu e finire con lei.
Se trovi istruttori anche solo mediamente competenti vedrai che sarà un piacere per entrambe.
Se hai domande specifiche fai pure... :smile:

Elis@
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 16
Iscritto il: dom dic 19, 2010 5:28 pm

Messaggio da Elis@ »

mammameme ha scritto:Ciao ti rispondo oltre che da mamma da insegnante di educazione fisica e da ventanni istruttrice di acquaticità.
Le prime volte di solito si fa un pò fatica al momento del cambio ma poi soprattutto se gli spogliatoi sono adeguati ed attrezzati si diventa bravissime.
Vedo tante mamme, qualcuna accompagnata ( in effetti è più comodo) tante che se la cavano da sole.
Ti consiglio di spogliare parzialmente prima la bimba, spogliarti e cambiarti e poi finire di prepararla.Alla fine sempre così, prima vestire parzialmente lei, poi completamente tu e finire con lei.
Se trovi istruttori anche solo mediamente competenti vedrai che sarà un piacere per entrambe.
Se hai domande specifiche fai pure... :smile:

Grazie a tutte per i vostri consigli. :ok:
Un' amica però, mi sconsiglia di portarlo in piscina a causa di mille batteri e per i disinfettanti che contengono ammoniaca.
Posso stare tranquilla per la salute del mio bimbo?

laserman

Messaggio da laserman »

Elis@ ha scritto:Grazie a tutte per i vostri consigli. :ok:
Un' amica però, mi sconsiglia di portarlo in piscina a causa di mille batteri e per i disinfettanti che contengono ammoniaca.
Posso stare tranquilla per la salute del mio bimbo?
se ci pensi bene ovunque tu ti giri ci sono mille batteri.
certo la piscina è evitabile come ambiente, nel senso che se ne può fare a meno. ma hai le stesse probabilità di prenderti batteri in piscina quanti su un carrello della spesa :cisssss:

Rispondi