come gestire i "non ti voglio più bene" e l'autolesionismo

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
maaga

Messaggio da maaga »

laste ha scritto:grazie
la frase che più mi ferisce è quando in lacrime implora "voglio la mia mamma" (ignorandomi, come se io non lo fossi)...come deve sentirsi solo quando lo sgridiamo
è difficile e io sono in un periodo no, portate pazienza
so che passerà ma vorrei che fosse già passata ahah
Hai provato a capire cosa intente don "vogli ola mia mamma"?
E' difficile rimanere calmi in queste occasioni, io mi impongo di contare fino a 100 e poi reagire.
lenina ha scritto:non so Lav, Lorenzo se è arrabbiato mi cerca fisicamente.
Per il discorso "non ti voglio più bene" credo sia proprio uno di quelli in cui può essere utile l'ascolto attivo, aiutarlo a esprimere meglio i sentimenti che in quel momento prova
quoto.



Rispondi