dieta Dukan ---riassunto---

Moda, tendenze e bellezza
Rispondi
Avatar utente
Nat
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6237
Iscritto il: sab dic 16, 2006 12:38 pm

dieta Dukan ---riassunto---

Messaggio da Nat »

Bibi ha scritto:Guardate che bel copiaincolla che vi fo :sdent:


FASE 1:
IL REGIME DELLE PROTEINE PURE IN SINTESI

In questo periodo, la cui durata puo' variare da uno a dieci giorni, avrete diritto di nutrirvi con le otto categorie dei seguenti alimenti.

Di queste otto categorie potrete consumare quanti alimenti desiderate e vi sembra opportuno, senza alcuna limitazione, a qualsiasi ora.
Avrete anche la liberta' di mescolare gli alimenti tra di loro.
La parola d'ordine e' semplice e indiscutibile: cio' che non e' menzionato nel'elenco non e' per voi, dimenticatevelo per il momento, sapendo che in un futuro prossimo tutti gli alimenti ritorneranno.

ALIMENTI CONSENTITI:
CARNI MAGRE: vitello, manzo (tranne costata e lombata che sono troppo grasse), cavallo (tutto tranne il petto), alla griglia, arrosto e senza grassi aggiunti.
FRATTAGLIE: fegato di vitello, di manzo e di pollame e lingua di vitello, di agnello e di manzo (la punta),
TUTTI I PESCI: grassi, magri, bianchi, azzurri, crudi e cotti
TUTTI FRUTTI DI MARE: molluschi e crostacei
TUTTO IL POLLAME SENZA PELLE, tranne l'oca e l'anatra
PROSCIUTTI LIGHT (non oltre il 2-4% di grasso), FETTE DI TACCHINO, POLLO E MAIALE MAGRI
UOVA
LATTICINI MAGRI (lo yogurt magro alla frutta e' consentito, nella misura di due massimo al giorno, solo dopo la fase 1)
UN LITRO E MEZZO DI ACQUA CON BASSO TENORE DI SALI
COMPLEMENTI: the, caffe', tisane, aceto, aromi, erbe, specie, cetriolini sottaceto, limone (non come bevanda), sale e senape (con moderazione).
Le carni non devono avere una percentuale di grasso superiore al 10 per cento.

Al di fuori di questi complementi e delle otto grandi categorie descritte in precedenza: NULL'ALTRO.
Tutto il resto, tutto cio' che non e' espressamente citato nell'elenco, e' vietato per il periodo relativamente breve del regime di attacco.
Concentratevi su tutto cio' che e' permesso e dimenticate il resto. Tentate di variare la vostra alimentazione, attingete a questi cibi a volonta' in modo ordinato o disordinato, e non dimenticate mai che gli alimenti presenti nell'elenco sono totalmente a vostra disposizione.







FASE 2:
IL REGIME DELLE PROTEINE ALTERNATE IN SINTESI

Mantenere tutti gli alimenti permessi nel regime di attacco e aggiungere verdure, crude o cotte, senza limiti di quantita', di orario e di abbinamenti: pomodori, cetrioli, radicchio, spinaci, asparagi, porri, fagiolini, cavoli, funghi, sedano, finocchi, tutte le insalate compresa l'indivia belga, bietole, melanzane, zucchine, peperoni ed anche carote e barbabietole, ma acondizione di non consumarle a tutti i pasti.
Nel corso di questa fase di crociera, alternare periodi di proteine con verdure a periodi di proteine senza verdure fino al raggiungimento del peso stabilito.

FASE 3:
IL REGIME DI CONSOLIDAMENTO IN SINTESI

La durata del regime di transizione va calcolata in funzione del peso perso e in ragione di 10 giorni della nuova dieta per ogni chilo perso.
Se avete appena perso 20 chili dovrete quindi seguirlo 20 volte per 10 giorni, cioe' 200 giorni, cioe' 6 mesi e 20 giorni; per 10 chili serviranno 100 giorni.
Su questa base ognuno potra' facilmente calcolare il tempo esatto che lo separa dalla stabilizzazione definitiva.

Per tutta la durata della fase di consolidamento del peso, dovrete portare avanti il piu' fedelmente possibile il seguente regime con i relativi cibi permessi:
- gli alimenti proteici del regime di attacco;
- le verdure del regime di crociera;
- 1 porzioni di frutta al giornio, tranne banana, uva e ciliegie;
- 2 fette di pane integrale al giorno;
- 40 grammi di formaggio stagionato al giorno (formaggi a pasta cotta e non fermentati)
- 2 porzioni di amidi la settimana (una porzione equivale ad una delle seguenti scelte: 80 gr. di pasta cruda; 200 gr. di cuscus, polenta, bulghur pesati cotti; 150 gr. di lenticchie o altre leguminose; 125 gr. pesato cotto di riso)
- cosciotto d'agnello e arrosto di maiale (filetto).
E per coronare il tutto:
- 2 pasti della festa la settimana.
(due volte la settimana avrete la possibilita' di fare un buon pasto, come lo decidete voi, in assoluta liberta'. I pasti della festa avvengono, in pratica, durante uno qualsiasi dei tre pasti principali della giornata, ma il mio consiglio e' di scegliere la cena, per avere il tempo di gustarli.
In occasione di questi due pasti avrete la possibilita' di consumare qualunque tipo di alimento e soprattutto quelli che vi sono mancati maggiormente nel lungo periodo di dimagrimento.
Vi sono tuttavia due condizioni importanti: non servitevi mai due volte di una stessa portata e non consumate mai due pasti della festa successivi. Tutto e' concesso, ma una sola volta: un antipasto, un piatto principale, un dessert o un formaggio, un aperitivo, un bicchiere di vino, il tutto in buona quantita', ma una sola volta.
Distanziate anche questi pasti. Concedete al corpo il tempo di riprendersi. Se per esempio avete scelto il martedi' a mezzogiorno come primo pasto di festa, evitate di rifarlo il martedi' sera. Lasciate almeno un pasto fra questi due bei momenti e scegliete preferibilmente i giorni del fine settimana e gli inviti a cena.)

Ma come regola imperativa:
- 1 giorno di proteine pure (regime d'attacco) la settimana, non intercambiabile e non discutibile.


FASE 4:
IL REGIME DI STABILIZZAZIONE DEFINITIVA IN SINTESI

Ritornare a un'alimentazione normale 6 giorni su 7, mantenendo i positivi risultati acquistati nel periodo della dieta, ma osservare tutti i giovedi' o, in caso di impossibilita', il mercoledi' o il venerdi', un intero giorno di proteine pure (regime d'attacco), con regolarita', scrupolo e per il resto della vita.
Assumete inoltre 3 cucchiai al giorno di crusca di avena.
Trascurare queste due misure, che costituiscono uno dei pilastri del programma Protal, equivale ad essere sicuri di recuperare, a medio termine, TUTTI I CHILI PERSI.
Bibi ha scritto:Alcuni suggerimenti

In bocca al lupo alle nuove ecco alcuni suggerimenti:

-Nella fase PP: mangiate tante proteine pure, non contano le calorie.
-Cercate di cucinare piatti sfiziosi, appaga il palato e la vista
-potete mangiare i surimi come snack, quando vi pare (ottimi grigliati) o tacchino o pollo pronto con 2% di grasso
-non ci sono orari, nè limitazioni di quantità, eccetto per i latticini (max 800g)
-limitate il sale
-usate per condire e cucinare tante spezie, senape, tabasco, capperi, erbe aromatiche fresche e secche...
-bere tanto, anche bibite light max 2 calorie
-per il dopo cena ottimi i budini e/o yogurt con aromi VARI
-Crusca d'avena, 3 cucchiai al gg (obbligatorio)
-la mattina io preparo sempre la galletta, ottima, riempie e non fa venire fame o ancor meglio la torta protal al cacao magro profumata allaroma allancia è veramente sfiziosissima
-mangiate, mangiate, mangiate i cibi permessi


Ovviamente dovete bere bere bere (cola light, sprite light, tè senza zucchero, acqua, tisane, acqua tonica misura)

Dukan non consiglia attività sportive soprattutto nella fase iniziale specialmente a quelle che inizierebbero a inventarsi sportive in questa occasione.. diverso per chi abitualmente già fa dello sport. Quando lorganismo si sarà abituato al nuovo regime alimentare anche le neofite volendo potranno aggiungere attivita fisica.

Potete usare l'olio di vasellina, lo consiglia Dukan (non ha calorie, è un ottimo per la stitichezza, basta un goccio sciolto in un cucchiaino di acqua frizzante) si trova in farmacia e da alle varie salsine una consistenza piu famigliare lunico accorgimento è che va assolutamente utilizzato a crudo e freddo.

Per cucinare usate tante erbe aromatiche, e imparare a fare qualche salsina di accompagnamento che rende ogni piatto piu sfizioso.

Cercate di avere sempre in frigo alimenti protalosi per le emergenze.

In frigo non deve mai mancare, a seconda dei gusti, tonno al naturale, salmone, sgombri al naturale carne simmental o manzotin all1,5 di grassi, affettati light al 2% di grassi, yogurt al naturale magro latte scremato
in dispensa tanti aromi, tabasco, aceto di modena, wolchester, salsa di soia, la colla di pesce (per i semifreddi allo yogurt) lievito per dolci (per la torta protal) le filette di aromi per dolci (per budini ecc) il cacao magro (ottimo quello della rapunzel) ogni sera poi potete preparare il fromage blanc, di fatto lunico formaggio che potete mangiare perché ha lo 0% di materia grassa e in Italia non se ne trovano in commercio.. poi nel mio frigo non manca mai almeno una salsina da utilizzare al volo e dei nudini o dei semifreddi che placano la golosità senza dar adito a sgarri.

Normalmente quando cucino porziono anche cose da mettere nel congelatore per averle pronte in caso di emergenza.

stavo pensando di iniziare anch'io lunedì...

quindi apro un post nuovo per i dubbi ecc...


ma la fase 1 e la fase 2 quanto tempo durano?



Avatar utente
Nat
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6237
Iscritto il: sab dic 16, 2006 12:38 pm

Messaggio da Nat »

ho trovato anche questo link con alcune ricette

http://www.isidarap.com/varie/la-dieta- ... ott-dukan/

nella fase uno che latticini sono permessi?

Avatar utente
Nat
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6237
Iscritto il: sab dic 16, 2006 12:38 pm

Messaggio da Nat »

Bibiiiiii
ma quando durano le fasi?

aiut!

Avatar utente
Daria
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6327
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:36 pm

Messaggio da Daria »

Nat ha scritto:Bibiiiiii
ma quando durano le fasi?

aiut!
in attesa di Bibi, la prima fase dura circa una settimana, il tempo di perdere i kg in eccesso, poi la seconda fase te la fai durare tu in base ai kg ancora che hai da perdere....io ho fatto la prima per una settimana, la seconda per due e poi ho smesso, non so neppure io perche', mi trovavo come sistema, ma mi sentivo troppo fiacca e stanca, forse mi mancavano i carboidrati...

Avatar utente
Nat
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6237
Iscritto il: sab dic 16, 2006 12:38 pm

Messaggio da Nat »

Daria4ever ha scritto:in attesa di Bibi, la prima fase dura circa una settimana, il tempo di perdere i kg in eccesso, poi la seconda fase te la fai durare tu in base ai kg ancora che hai da perdere....io ho fatto la prima per una settimana, la seconda per due e poi ho smesso, non so neppure io perche', mi trovavo come sistema, ma mi sentivo troppo fiacca e stanca, forse mi mancavano i carboidrati...
quanti kg hai perso?

Avatar utente
Daria
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6327
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:36 pm

Messaggio da Daria »

Nat ha scritto:quanti kg hai perso?
per le mie aspettative pochissimi,
diciamo che io ero 63 kg, poi sotto le feste, per una serie di motivi (panettone a parte anche il fatto che avessi smesso di fumare) mi sono ritrovata a 69, con la dukan sono arrivata a 66 e sotto non sono riuscita a scendere, troppo poco per me, ora , mangiando poco e controllato, sono arrivata a 64, forse per me il regime proteico non e' indicato

Avatar utente
Nat
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 6237
Iscritto il: sab dic 16, 2006 12:38 pm

Messaggio da Nat »

Daria4ever ha scritto:per le mie aspettative pochissimi,
diciamo che io ero 63 kg, poi sotto le feste, per una serie di motivi (panettone a parte anche il fatto che avessi smesso di fumare) mi sono ritrovata a 69, con la dukan sono arrivata a 66 e sotto non sono riuscita a scendere, troppo poco per me, ora , mangiando poco e controllato, sono arrivata a 64, forse per me il regime proteico non e' indicato
difatti anch'io credevo di più
mah staremo a vedere io ho iniziato oggi

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

ma è una cosa che si fa sotto stretto controllo medico vero?

Non mangiate così tante proteine e così pochi carboidrati (qui sono veramente pochi pochi meno della zona) senza prima esservi assicurate che i reni siano perfetti? :mumble:

Perchè vedo che anche nella fase 2 i carboidrati sono nulli e nella 3 limitatissimi :occhiodibue:

Rispondi