i bambini non sono vivaci,sono vivi

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
nanà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 4:35 pm

i bambini non sono vivaci,sono vivi

Messaggio da nanà »

In questi giorni in cui sono un fascio di nervi,in cui l'eccessiva energia del mio bimbo mi stravolge leggo questo,qui
I bambini non sono vivaci, sono vivi!
21 AGO 09 - Non reprimiamo la vivacità dei bambini: se diventano maturi troppo in fretta ne risente la spontaneità, la loro qualità più grande

L'irrequietezza dei bambini spaventa sempre gli adulti. Molti genitori vorrebbero che i loro bambini diventassero grandi in fretta, riflessivi, bene educati a tavola e invece se li ritrovano selvaggi e scatenati. Ma la vera domanda è: perché li vorrebbero così? Forse solo per abitudine, dato che non fanno che ripetere ai loro figli le stesse parole sentite dire un’infinità di volte dai loro padri, dalle madri, dagli insegnanti.

Come sono tristi i bambini domati

I genitori che si comportano in questo modo interferiscono troppo con il mondo dei bambini, hanno in mente un solo modello di mondo e desiderano applicarlo a tutti, bambini compresi. Come se volessero delle bambole, non dei bambini: dei registratori che ripetono la lezione che gli è stata insegnata… La cosa peggiore che può capitare, in questi casi, è che i bambini diventino proprio come i genitori desiderano, annullando la propria originalità!

I bambini sono perfetti così come sono

In realtà non c’è niente da riequilibrare nei bambini anzi, spesso dobbiamo imparare da loro. Alan Watts ricorda che secondo la saggezza Zen è importante riuscire, nella vita, a tornare almeno un po’ bambini: «Solo loro hanno un modo originale di vedere il mondo e di focalizzare l'attenzione su cose che la mente adulta non può più vedere». I bambini forse non sono equilibrati, ma sono vivi! Vivono la dimensione della magia, del “qui e ora”, non ragionano come noi calcolando le conseguenze, proiettandoci costantemente nel futuro o facendo bilanci del passato. Hanno una mente del tutto diversa da quella adulta e che va rispettata, se non si vuole, con loro, fare solo buchi nell’acqua.

Non domare ma far maturare

L’errore più grave che un genitore può fare è pensare che crescere voglia dire domarsi. Niente affatto: crescere vuol dire conquistare una consapevolezza di sé che non deriva da eccessi di autocontrollo o dall’adeguarsi a modelli adulti, ma dalla capacità di mettere a frutto progressivamente le proprie doti migliori: dall’imparare ad agire nel mondo in modo proficuo e soddisfacente.
Questo significa che la naturale vivacità dei bambini è una risorsa preziosa, che va semmai nutrita col cibo della creatività e del gioco. Spesso i bambini ci appaiono presi da furia distruttiva solo perché pretendiamo di adeguarli ai nostri standard domestici, fatti spesso di sedentarietà e di buone maniere. Invece imparare a coinvolgerli - e coinvolgersi – creando con loro, col gioco, mondi “alternativi” e fantastici, può rendere molto più semplice anche la normale convivenza di ogni giorno.



sto pensando che quello che mi spavernta è essere genitore di un bimbo che vive,ama la vita ed è felice..che è aallegro e spontaneo mentre io sono triste e magari pure depressa.
che ne pensate?


Avatar utente
la yle
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3291
Iscritto il: gio ago 23, 2007 3:03 pm

Messaggio da la yle »

che hai solo bisogno di energia per stargli dietro!
è un maschietto vivace. tutto qui.
ora verrà la bella stagione e tutto sarà diverso. prendigli la bici senza pedali (che non ricordo come si chiama...ci fosse stata ai tempi di mio figlio ;)) e andate a giocare. vedrai, cambierà tutto.
un abbraccio e sappi che in tante ci siamo passate
Avatar utente
willy69
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2271
Iscritto il: mer nov 18, 2009 11:44 am

Messaggio da willy69 »

Guarda...mia mamma me lo ripete sempre,quando le dico che sono stanca e che Ale è agitato e non sta fermo un secondo e non lo reggo più etc....,mi dice"vuol dire che è sano,sta contenta!"... :cisssss: a parte gli scherzi quello che hai scritto è bellissimo,io non penso che siamo tristi e depresse..siamo solo :bacio: mamme un pò stanche!
Avatar utente
nanà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 4:35 pm

Messaggio da nanà »

infatti l'ho letto e ho pensato subito che in qwuesto periodo magari sono troppo stanca...esaurita qyuasi quasi...
e ho bisogno di tranquillizzarmi un pò!
Avatar utente
willy69
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2271
Iscritto il: mer nov 18, 2009 11:44 am

Messaggio da willy69 »

Aver a che fare con dei bimbi vivaci è pesante,ti assorbono tuuutte le energie....qui è tutto un valzer tra box letto tappetino braccia nonsopiùdovemetterlo!!!Pensavo che quando camminava era meglio.... :cisssss: ...no eh?
Avatar utente
nanà
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7359
Iscritto il: dom dic 07, 2008 4:35 pm

Messaggio da nanà »

già pure io
Avatar utente
Enza 52
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2141
Iscritto il: ven feb 06, 2009 7:32 pm

Messaggio da Enza 52 »

Mia suocera ha sempre detto che :
far correre un vecchio e far star fermo un bambino sono due imprese impossibili
Avatar utente
Monica71
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2826
Iscritto il: ven gen 30, 2009 1:13 pm

Messaggio da Monica71 »

Il pezzo comunque è bellissimo e peccato che siano in pochi a pensarla così, si cerca quasi sempre di ingabbiare questa vita-energia positiva di questi meravigliosi bambini.

Stancante ma allo stesso tempo appagante unico e irripetibile.

Passerà la fatica resterà la vita.
Rispondi