la nascita di Raffaele 7 agosto 2006

Rispondi
Giulia1970
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1723
Iscritto il: mer ott 01, 2008 4:29 pm

la nascita di Raffaele 7 agosto 2006

Messaggio da Giulia1970 »

Solo adesso riesco a mettere per iscritto quanto accadde quel giorno. Malgrado fossi al secondo parto ero completamente ignorante di quanto potesse accadere, dato che il primo era stato indotto alla 41+3 ed era proceduto in maniera del tutto artificiale. All’ultima visita la ginecologa mi aveva detto “Non credo che ti indurranno alla 41°, questa volta” e tutte le bis-mamme mi assicuravano che il secondo parto era velocissimo rispetto al primo…e io mi ero convinta che avrei partorito a termine o un po’ prima, e in pochi minuti.
Invece anche allora non mi risparmiai il tracciato il giorno dopo la dpp, col verdetto “non si muove nulla”. Tre giorni dopo era previsto il secondo tracciato, ma la mattina mi svegliai alle 5 con un gran mal di pancia, che anche dopo “il download” andava e veniva. Mi chiedevo “starò mica confondendo mio figlio con un attacco di diarrea?” ma la regolarità delle contrazioni mi fece sospettare e avvertii mio marito, che disse di chiamare prima in ospedale e che secondo lui era un falso allarme. Andammo: il monitoraggio indicò un’attività contrattile e io ebbi un innalzamento di pressione, per cui dopo la visita la ginecologa di turno disse all’ostetrica: “Le scollo un pochino le membrane e la teniamo qua”. Mi misero in ginecologia, pranzai e intanto il travaglio proseguiva. Erano le 14.30 quando entrai nella sala travaglio, convinta che nel giro di qualche mezz’oretta tutto si sarebbe concluso. Invece le visite successive indicavano un progresso della dilatazione molto lento rispetto a quanto avrei pensato, e le contrazioni si facevano più dolorose. Trovai una posizione sopportabile (seduta su una poltrona strana che prendeva la forma di chi ci si sedeva sopra) e a un certo punto, dopo che il medico sentenziò “benissimo, 4 cm!” esattamente come un’ora prima, mi feci prendere dallo sconforto, con lamenti e pianto. Le ostetriche subito se ne accorsero,malgrado fossero in un’altra stanza, una di loro mi consigliò di emettere certi suoni durante le contrazioni e mise una musica folk un po’ new age per svagarmi. Il fatto è che mio marito cominciò a “ritenere esagerate e frutto di suggestione” le mie urla, e questo suo atteggiamento mi fece andar via di testa: l’avrei menato.
Finalmente, dopo più di due ore di “travaglio attivo”, ci fu la visita finale: l’ostetrica stava dicendo: “Adesso quando arrivano le prossime contrazioni cerchi di spingere forte che vediamo di rompere il sacco”, non riuscì a finire, e indietreggiando per cercare di evitare l’ondata (il sacco si era rotto subito) urlò: “Andiamo in sala parto!” dove dopo tre spinte nacque Raffaele. Tra una spinta e l’altra mi spiegavano cosa avrei dovuto fare, e io rispondevo “non so se ce la faccio”, poi mi sono sentita squarciata e finalmente, lo strappo definitivo: avevo il bimbo sulla pancia e non più dentro.
Qui sentii in pieno la differenza tra il travaglio indotto e quello naturale: passai dal dolore e dalla prostrazione a uno stato di euforia selvaggia in un minuto. Dissi alle ostetriche : Che bel parto, me la sono cavata a buon mercato!”. Poi dopo qualche minuto il bimbo andò a farsi lavare e pesare col papà, mentre il ginecologo mi ricuciva. Non mi hanno fatto l’episiotomia, ma mi sono strappata un po’ lungo la cicatrice di quella del parto precedente.
Il bambino stava benone, lo staff era entusiasta di lui e noi genitori lo chiamammo "Il Porcello" per il suo odore.


Avatar utente
druuna
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1504
Iscritto il: mar giu 08, 2010 5:00 pm

Messaggio da druuna »

bel racconto Giulia :clap:
uca

Messaggio da uca »

Bello il tuo racconto!!! Ed è chiaro, ogni parto è diverso dall'altro!!! Il fatto di aver detto subito dopo "che bel parto" secondo me è fantastico!
Avatar utente
Barbara.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7654
Iscritto il: ven mar 20, 2009 12:18 pm

Messaggio da Barbara. »

brava mammina!!
Avatar utente
franceschina
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1678
Iscritto il: lun apr 20, 2009 1:22 pm

Messaggio da franceschina »

Bellissimo "Il Porcello"! :-)
mandiele
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2719
Iscritto il: mar ott 21, 2008 6:53 pm

Messaggio da mandiele »

che bel racconto Giulia
Avatar utente
veronica.74
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1381
Iscritto il: gio ago 13, 2009 6:11 pm

Messaggio da veronica.74 »

che bel racconto , sei stata bravissima
Rispondi