Arianna malata, sesta malattia?

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Floradora
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 579
Iscritto il: mar gen 18, 2011 11:35 am

Messaggio da Floradora »

Sheireh ha scritto:Totale mancanza di empatia, tanto più con una bambina che ha già paura di dottori e medicine per carattere.

Ormai aveva il terrore anche solo delle inservienti che pulivano la stanza perché avevano il camice.
:frusta: :frusta: :frusta: :frusta: :frusta:


Avatar utente
cica
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 934
Iscritto il: dom giu 13, 2010 9:39 pm

Messaggio da cica »

mi dispiace tanto ilaria, sono infermiera e quando sento queste cose, giuro, mi viene voglia di cambiare professione.
non ho mai lavorato coi bimbi, ma in quanto a mancanza di empatia e professionalità ne ho viste di tutti i colori.
dai che arianna si riprende, i bambini hanno una straordinaria capacità di recupero.
vai da tua mamma, vero, non sei tutto il giorno da sola con arianna?
beatrix

Messaggio da beatrix »

Sheireh ha scritto:Totale mancanza di empatia, tanto più con una bambina che ha già paura di dottori e medicine per carattere.

Ormai aveva il terrore anche solo delle inservienti che pulivano la stanza perché avevano il camice.
E magari era anche un ospedale pediatrico...?

Stai tranquilla che si riprenderà. Certo non sarà facile riportarla dal pediatra.

Un abbraccio, tieni duro
Avatar utente
emamè
Utente
Utente
Messaggi: 4499
Iscritto il: ven set 17, 2010 11:17 pm

Messaggio da emamè »

Ila come state? il bel tempo un po aiuta no?

senti col tuo pediatra potresti accordarti perchè non tenga il camice e vi vediate in un ambiente informale la prossima volta?
Avatar utente
Sheireh
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17185
Iscritto il: mar feb 26, 2008 4:35 pm

Messaggio da Sheireh »

cica ha scritto:vai da tua mamma, vero, non sei tutto il giorno da sola con arianna?
Ieri siamo state qualche ora da lei, sì, oggi c'è a casa anche il papà ma sono tentata di lasciargliela là un po'... sembra che stia meglio se non ci sono io, purtroppo... è come se con me fosse "arrabbiata" perché l'ho portata lì, perché glielo ricordo, non lo so... Se è lontana da me è più tranquilla... :cry:
beatrix ha scritto:E magari era anche un ospedale pediatrico...?£
Un normale reparto di pediatria... ho parlato con la farmacista del mio paese e ha detto "Ne so qualcosa, con la figlia di mia cugina..." con sguardo molto chiaro in merito. Quindi non siamo le uniche...
emamè ha scritto:Ila come state? il bel tempo un po aiuta no?

senti col tuo pediatra potresti accordarti perchè non tenga il camice e vi vediate in un ambiente informale la prossima volta?
Bel tempo? Oggi c'è nuvolo e danno pioggia tutto il giorno...
In più sia io che Marco siamo pieni di tosse e non stiamo nemmeno bene.

Col pediatra dubito...
Avatar utente
Claudia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5631
Iscritto il: mar apr 10, 2007 4:46 pm

Messaggio da Claudia »

Passerà She, il ricordo piano piano si affievolirà.
Però il pediatra almeno il camice potrebbe toglierlo, dovresti provare a chiederlo, spiegando il motivo della tua richiesta, la prossima volta che porterai Arianna.
Avatar utente
nove
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3106
Iscritto il: lun ago 20, 2007 4:06 pm

Messaggio da nove »

Sheireh ha scritto:Ieri siamo state qualche ora da lei, sì, oggi c'è a casa anche il papà ma sono tentata di lasciargliela là un po'... sembra che stia meglio se non ci sono io, purtroppo... è come se con me fosse "arrabbiata" perché l'ho portata lì, perché glielo ricordo, non lo so... Se è lontana da me è più tranquilla... :cry:

E' capitato anche a me con Marco, è come se volesse fartela pagare.

E' una sensazione bruttissima, lo so, cara. Ma passa. Dalle tempo, magari cercate di riprendere la routine, di distrarla e farla divertire, e pian piano dimenticherà.

Comunque una bella lettera la farei, guarda.
Qua da noi con il nuovo ospedale accentrato ci sono state diverse polemiche. In molti si sono lamentati sui giornali o direttamente con la direzione. Ma ti assicuro che una cosa del genere qua non si sarebbero mai permessi di farla.
Ho consciuto anche una dottoressa molto severa e secondo me non adatta a relazionarsi con il pubblico, proprio in pediatria; ma a questi livelli è veramente da pazzi.
Mio figlio è rimasto traumatizzato nonostante il comportamento corretto dei sanitari, immagino la povera Arianna come si dev'essere sentita.
Rispondi