giocare a calcio...

Parliamo dei nostri bambini dai 6 a 12 anni
Avatar utente
Franci
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5068
Iscritto il: lun feb 18, 2008 3:42 pm

Messaggio da Franci »

fatta la prima lezione.
hanno fatto tutto tranne che calcio
il maestro ha spiegato loro che essendoci le bambine non avrebbe insegnato "solo" calcio ma soprattutto ginnastica...
hanno corso molto e imparato a dribblare... anche se non ha dato il significato di questo termine.
forse la prossima volta farà una mini partitina di calcio solo con i maschi

anna è arrivata a casa felicissima perchè ovviamente NON ha fatto calcio!!!!!!!!



Avatar utente
Allibita
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1731
Iscritto il: sab gen 15, 2011 1:01 am

Messaggio da Allibita »

Franci ha scritto:fatta la prima lezione.
hanno fatto tutto tranne che calcio
il maestro ha spiegato loro che essendoci le bambine non avrebbe insegnato "solo" calcio ma soprattutto ginnastica...
hanno corso molto e imparato a dribblare... anche se non ha dato il significato di questo termine.
forse la prossima volta farà una mini partitina di calcio solo con i maschi

anna è arrivata a casa felicissima perchè ovviamente NON ha fatto calcio!!!!!!!!
Che dire..son perplessa.

Avatar utente
Barbara.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7654
Iscritto il: ven mar 20, 2009 12:18 pm

Messaggio da Barbara. »

mamyluna ha scritto:io e daniela dovremmo vederci mercoledì mattina che sono a casa da lavorare, pensavamo di trovarci alla pianella per un caffè ma dobbiamo risentirci per accordi più precisi.....

adesso devo andare ci riaggiorniamo per concordare un incontro che possa andare bene a tutte!!! che bello!!!!
iooooooooooooooooooooooooooooooooo, pensavate eh di liberarvi di me!! :cisssss:

Avatar utente
Barbara.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7654
Iscritto il: ven mar 20, 2009 12:18 pm

Messaggio da Barbara. »

Franci ha scritto:fatta la prima lezione.
hanno fatto tutto tranne che calcio
il maestro ha spiegato loro che essendoci le bambine non avrebbe insegnato "solo" calcio ma soprattutto ginnastica...
hanno corso molto e imparato a dribblare... anche se non ha dato il significato di questo termine.
forse la prossima volta farà una mini partitina di calcio solo con i maschi

anna è arrivata a casa felicissima perchè ovviamente NON ha fatto calcio!!!!!!!!
giocherò io con lei!!!

Avatar utente
Fragolablu
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1154
Iscritto il: gio ott 25, 2007 5:27 pm

Messaggio da Fragolablu »

Franci ha scritto:fatta la prima lezione.
hanno fatto tutto tranne che calcio
il maestro ha spiegato loro che essendoci le bambine non avrebbe insegnato "solo" calcio ma soprattutto ginnastica...
hanno corso molto e imparato a dribblare... anche se non ha dato il significato di questo termine.
forse la prossima volta farà una mini partitina di calcio solo con i maschi

anna è arrivata a casa felicissima perchè ovviamente NON ha fatto calcio!!!!!!!!

Sai che non capisco l'impostazione che l'insegnante ha dato alla prima lezione e nemmeno quella che darà alla seconda?
Mi sembra che, probabilmente cercando di accontentare le bambine, abbia evidenziato "il problema" anzichè minimizzarlo. La prossima volta, secondo me, dovrebbe far giocare anche le bambine.

Avatar utente
Franci
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5068
Iscritto il: lun feb 18, 2008 3:42 pm

Messaggio da Franci »

Fragolablu ha scritto:Sai che non capisco l'impostazione che l'insegnante ha dato alla prima lezione e nemmeno quella che darà alla seconda?
Mi sembra che, probabilmente cercando di accontentare le bambine, abbia evidenziato "il problema" anzichè minimizzarlo. La prossima volta, secondo me, dovrebbe far giocare anche le bambine.
guarda non so che dirti raffi
da mamma di bimba "arrabbiata" di fronte all'idea di far calcio, non posso che essere contenta!!! :cisssss:
l'importante è che facciano ginnastica, che si muovano e che, se possibile, si divertano!

Jersey

Messaggio da Jersey »

Alessia gioca a calcio da tre anni.
E' stata una sua scelta che, sinceramente, non condivido per niente...ma vabbè sto zitta e subisco....
I primi due anni non hanno giocato a calcio vero e proprio, era più che altro un imparare a muoversi nello spazio, imparare a controllare la palla, imparare a giocare insieme...tanto che spesso in mezzo all'allenamento facevano giochi tipo "ce l'hai". Tecnicamente quello che ha fatto l'allenatore è giusto: non ha insegnato subito lo sport, ha insegnato a muoversi. Ha sbagliato però la motivazione, a parer mio.
Se avesse spiegato che il calcio non è un gioco da maschi ma è un gioco che permette di conoscere lo spazio intorno a sè, a conoscere i movimenti del proprio corpo, lo avrebbe fatto amare anche alle bambine.

Purtroppo è uno sport in cui le differenze ci sono, e sono molte...io vedo Alessia (che non è assolutamente una bambina femminile) e vedo i suoi compagni: lei ha paura di buttarsi, si limita nei contrasti, è più delicata...mentre i maschietti ci vanno giù pesante.
Anna è avvantaggiata perchè sono più bambine (Alessia è l'unica nella sua squadra), potresti farle notare questa cosa...e potresti aggiungere di fare tesoro di queste lezioni che tra qualche anno le serviranno per fare colpo sui ragazzini! :cisssss:

Avatar utente
Franci
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5068
Iscritto il: lun feb 18, 2008 3:42 pm

Messaggio da Franci »

Jersey ha scritto:Alessia gioca a calcio da tre anni.
E' stata una sua scelta che, sinceramente, non condivido per niente...ma vabbè sto zitta e subisco....
I primi due anni non hanno giocato a calcio vero e proprio, era più che altro un imparare a muoversi nello spazio, imparare a controllare la palla, imparare a giocare insieme...tanto che spesso in mezzo all'allenamento facevano giochi tipo "ce l'hai". Tecnicamente quello che ha fatto l'allenatore è giusto: non ha insegnato subito lo sport, ha insegnato a muoversi. Ha sbagliato però la motivazione, a parer mio.
Se avesse spiegato che il calcio non è un gioco da maschi ma è un gioco che permette di conoscere lo spazio intorno a sè, a conoscere i movimenti del proprio corpo, lo avrebbe fatto amare anche alle bambine.

Purtroppo è uno sport in cui le differenze ci sono, e sono molte...io vedo Alessia (che non è assolutamente una bambina femminile) e vedo i suoi compagni: lei ha paura di buttarsi, si limita nei contrasti, è più delicata...mentre i maschietti ci vanno giù pesante.
Anna è avvantaggiata perchè sono più bambine (Alessia è l'unica nella sua squadra), potresti farle notare questa cosa...e potresti aggiungere di fare tesoro di queste lezioni che tra qualche anno le serviranno per fare colpo sui ragazzini! :cisssss:
glielo dirò di certo!!

Rispondi