Il mio parto e l'ossitocina

Avatar utente
Viola
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4586
Iscritto il: mer dic 16, 2009 10:58 am

Messaggio da Viola »

Esatto Chicca, ero talmente distrutta che non ho opposto resistenza a nulla nemmeno io ma ora ci ripenso



dani_73

Messaggio da dani_73 »

Ossitocina e Kristeller subite pure da me.

Per la prima posso dire di aver sentito le tue stesse sensazioni: dolore continuo e spinte poco utili, forse come dice Leni ha avuto l'effetto contrario.

Per la manovra sono andata avanti quasi un mese con dolori assurdi alle coste (forse anche increnate) ogni volta che mi dovevo alzare dal letto, dalla sedia o altro...con o senza Marta in braccio.

Avatar utente
Marialisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4574
Iscritto il: mar mag 12, 2009 3:32 pm
Contatta:

Messaggio da Marialisa »

A me l'ossitocina l'hanno sparata in vena solo verso la fine... non ricordo bene,
ma ricordo che per inserirmi l'ago mi hanno bucato tutto il braccio ed alla fine me l'hanno messa al polso...
Praticamente pregavo che la smettessero di torturarmi in quel modo... mi stavano dando fastidio più loro che le contrazioni...

E comunque mi son beccata pure la manovra di kristeller.
Mio marito ancora racconta l'episodio, della ostetrica che mi salta addosso e lui che la scansa per evitare che mi schiacci pure la testa...

Avatar utente
druuna
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1504
Iscritto il: mar giu 08, 2010 5:00 pm

Messaggio da druuna »

lenina ha scritto:L'ossitocine in teoria migliora l'umore, in pratica peggiora moltissimo le contrazioni e non permette di controllarle perchè non sono più naturali di qua il nervoso.
Magari senza ci sarebbe voluto di più (ma non è detto perchè il maggior dolore può portare a opporsi alle contrazioni e quindi a renderle meno efficaci)
ore 10:30 circa dilatazione di 3 cm niente epidurale (che secondo il primario di anestesia e rianimazione doveva essere garantita in orario 8-20, in pratica non la fanno a nessuno: oggi ne sono contenta, ma lì per lì avrei preso di tutto per alleviare i dolori...)

ore 14:50 circa dilatazione 5 cm, ma è già un po' che siamo a quessto punto, in pratica non si va avanti, così mi mettono l'ossitocina che come dice Lenina peggiora moltissimo le contrazioni... riguardo al mio umore non era migliorato: ero spaventata dal dolore, come dici tu Viola, non ero per niente paziente ed ero una vera lagna... tanto da far dire all'ostetrica "A volte vorrei esserci io al loro posto, almeno saprei cosa fare...", poveretta, le ho davvero massacrato i maroni... e non ne vado affatto fiera... :red:

niente Kristeller (per fortuna)

mi han fatto l'episiotomia...


lì per lì e per un po' di tempo dopo ho pensato: mai più!!! (anche se nel mio caso ci pensa già la natura...)
però adesso che ho rielaborato il parto penso che sia stato un parto nella norma, che l'ossitocina (che lì per lì ho odiato per il dolore) sia stata provvidenziale visto che la situazione non progrediva da se... Fabio è nato sano e non ha sofferto (o ha sofferto nella norma, cioè come tutti i bambini che devono nascere) e questa è la cosa più importante...

sull'epidurale la teoria vuole che un po' di anestetico passi cmq al bambino, per cui col senno di poi mi va bene di non averla fatta... ma lì per lì, da brava fifona quale sono, ho invocato sia epidurale che cesareo... :red:
di questo forse mi vergogno un po': di aver cercato in tutti i modi una via di fuga dal dolore... via che non ho trovato...

cmq adesso penso che sì, ne è valsa la pena e che potrei rifarlo... :tettonaesaurita:

Avatar utente
Viola
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4586
Iscritto il: mer dic 16, 2009 10:58 am

Messaggio da Viola »

Ah, l'avevo tralasciato ma episiotomia anche x me...........

Non mi son fatta mancare niente dai..... :tettonaesaurita:

Avatar utente
la eli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5046
Iscritto il: lun set 28, 2009 12:03 pm
Contatta:

Messaggio da la eli »

Ossitocina anche per me per il primo parto.
E' stata la mia fortuna nonostante tutto. Perché avevo le acque rotte da 30 ore con contrazioni irregolari ma molto forti e dilatazione inesistente.
L'ostetrica che mi seguì era meravigliosa e con massaggi alla schiena e acqua calda sull'inguine, riuscì a lenire un po' il dolore e a tranquillizzarmi.
Dopo il parto sono stata fisicamente spossata per parecchi giorni, ancora non so dire se la causa sia stata il lunghissimo e doloroso pre-travaglio o il dolore dato dalle contrazioni "chimiche".

Per il secondo parto, è stato tutto così veloce (rispetto al primo) che fortunatamente non c'è stato bisogno di induzione

Elena3wp
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 691
Iscritto il: lun gen 25, 2010 2:11 pm

Messaggio da Elena3wp »

ossitocina e prova di Kristeller subite anche qui...dopodichè visto che non contava nulla un bel cesareo con anestesia totale. Evviva!
Però si supera tutto perchè noimamme siamo veramente forti!

asolina

Messaggio da asolina »

io ho avuto più male con il parto precipitoso ma naturale di principessa (45 minuti fra inizio rottura espulsione e secondamento) che con le altre 2 sotto ossitocina.
al prossimo esigo l'epidurale.

Rispondi