Solange(dea del curry) vieni qui!!!

Idee culinarie per grandi e bambini
Avatar utente
Alecita
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 651
Iscritto il: sab nov 21, 2009 9:02 am

Messaggio da Alecita »

Ginger, usiamo la stessa marca di curry.
Io lo metterei sul gelato, lo adoro veramente, e lo uso in tutti modi qui descritti.
Prima lo compravo nei negozi etnici, ma qui nel mio paesino non si trovano, e comunque il negozio bio è ben fornito!
Ginger, ti va di spiegarci come coltivi e tratti le erbe nel vaso? Mi piacerebbe tanto saperlo fare, ma ho il police NERO!



Avatar utente
ginger
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2829
Iscritto il: mer ott 14, 2009 8:27 pm

Messaggio da ginger »

Alecita ha scritto: Ginger, ti va di spiegarci come coltivi e tratti le erbe nel vaso? Mi piacerebbe tanto saperlo fare, ma ho il police NERO!
Allora, ho una vaso molto grande (80 x 30) in cui ho la salvia, la maggiorana, il timo e il peperoncino.

Qui l'inverno è molto freddo, quindi non sempre le piantine mi superano l'inverno.
Salvia e maggiorana di solito resistono, il timo no. Il peperoncino l'ho messo per la prima volta la scorsa primavera e non mi sembra sia sopravvissuto.
A primavera vedo quali sono ancora vive, le altre le tolgo e le ricompro al vivaio (per 2 piante di peperoncino nano a ciuffetti e il timo l'anno scorso ho speso intorno ai 5 euro).

In autunno mi faccio dare da mio papà una manciata di concime (del letame di mucca che compra per l'orto) e lo mescolo al terriccio prima che nevichi e quando nevica metto della neve nel vaso così quando scioglie porta il concime nel terreno.

In mancanza di concime naturale conviene a primavera aggiungere del terriccio nuovo che è comunque grasso e riporta nutrimento al terreno.
Mai concime chimico visto che sono piante destinate all'alimentazione.

Il rosmarino è in un vaso tutto suo e non ha problemi col freddo.

L'erba cipollina, il prezzemolo e il basilico li semino in vasi separati verso fine marzo (sto per farlo infatti) e li lascio dentro casa finché le piantine non sono uscite di un paio di centimetri e il clima si è stabilizzato. Poi li metto fuori.

Per il resto basta annaffiare con regolarità e le erbe aromatiche sono sempre a disposizione.

D'inverno non bagno le piante, inizio a farlo, ma poco, tipo una volta al mese, quando la temperatura non scende più sotto lo zero.

E per la cronaca no ho assolutamente il pollice verde, quindi se ci riesco io vuol dire che è facile!

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Anche io di solito lo metto subito, mi piace proprio la cipolla nel curry

franziskova
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2855
Iscritto il: dom nov 29, 2009 3:35 pm

Messaggio da franziskova »

io faccio la marinatura del pollo col curry

franziskova
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2855
Iscritto il: dom nov 29, 2009 3:35 pm

Messaggio da franziskova »

io faccio la marinatura del pollo col curry

Avatar utente
Mirko e i furetti
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1622
Iscritto il: sab dic 08, 2007 11:51 pm

Messaggio da Mirko e i furetti »

cristina69 ha scritto:Io devo assolutamente assaggiare tutto giustooooo??????
Domanda... Ma un buon curry dove si trova???
per te domenica preparerò (la cucina è di mia pertinenza):

1) spiedini kebab di agnello, pollo, cipolle e peperoni.
2) pollo al curry con riso basmati.
3) insalata di carote
4) insalata di finocchi

saluti speziali
Mirko

p.s. che è sta storia dei due cucchiaini di curry? quando cucino io ne va a manciate...

Avatar utente
Mirko e i furetti
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1622
Iscritto il: sab dic 08, 2007 11:51 pm

Messaggio da Mirko e i furetti »

una ricetta base base ma che da tanta gioia:

prendete una coscia di tacchino masculo (di quelle grosse), massaggiatela con del curry (tanto curry) e poi ricopritela con la carta stagnola.
lasciatela riposare in frigo per più tempo possibile.

levate la stagnola e buttatelo in forno.

saluti carnivori
Mirko

Avatar utente
mammamatty
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1600
Iscritto il: dom nov 30, 2008 9:56 pm

Messaggio da mammamatty »

Mirko e i furetti ha scritto:una ricetta base base ma che da tanta gioia:

prendete una coscia di tacchino masculo (di quelle grosse), massaggiatela con del curry (tanto curry) e poi ricopritela con la carta stagnola.
lasciatela riposare in frigo per più tempo possibile.

levate la stagnola e buttatelo in forno.

saluti carnivori
Mirko
Ho giusto giusto una coscia di tacchino di sesso da me non conosciuto in frigo, approvata!!
Saluti acquolinosi

Rispondi