Pane tipo ciabatta

Idee culinarie per grandi e bambini
Avatar utente
Brufradaste
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 915
Iscritto il: gio gen 13, 2011 8:19 am

Pane tipo ciabatta

Messaggio da Brufradaste »

500gr farina
360gr acqua tiepida
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di lievito di birra (io uso quello in polvere)



In una grossa ciotola o contenitore di plastica con coperchio, mettere la farina, il sale e lo zuchhero e mescolare, poi sciogliere il lievito nell'acqua e unirla alla farina mescolare quanto basta a combinare gli ingredienti. Si otterrà un impasto molliccio e appiccicoso.

Coprire con pellicola (o con il suo tappo) e lasciare lievitare per 12-18 ore (preparo l'impasto la sera per il pomeriggio del giorno dopo) a 20 gradi. (Io lo metto nel microonde al chiuso)
Al termine di questo tempo, il volume sara' circa 3-4 volte quello iniziale e la superficie completamente piena di bolle.
Rovesciare l'impasto su un piano infarinato (molto infarinato) e con l'aiuto di una spatola ripiegarlo su se stesso un paio di volte.

Lasciarlo riposare circa 15 minuti coprendolo con la ciotola capovolta, con uno strofinaccio o la pellicola.


Scaldare il forno molto bene fino a 250 gradi, quando il forno è caldo tagliare il pane a pezzi e con le mani o il pennellino spennellarlo con un pò di olio, (di solito me ne vengono circa 4 più piccolini o 3 grandi), ungere la leccarda con l'olio e fare cuocere 30 minuti circa toglier dal forno e far raffreddare.

E' buono anche come pasta della pizza o della focaccia.

Variante:
Prendete 1/4 o poco più dell'impasto dividetelo a metà, stendete la prima metà poi aggiungere delle foglie di spinaci lavate e asciugate,(fate pure una bella montagna di foglie dopo cuocendo si riducono) salate leggermente e richiudete con il restante impasto, ungetelo d'olio e infornate.


Avatar utente
Saramik
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3682
Iscritto il: lun lug 26, 2010 8:44 am

Messaggio da Saramik »

Pane bianco, vero? Io sto cercando in tutti i modi la ricetta di un buon pane scuro, mannaggia...
Hai mai provato a farla col lievitino o con la biga?
kikkacdc

Messaggio da kikkacdc »

Ma sai che sembra la ricetta del pane senza impasto che provai tempo fa? L'avevo presa da cookaround, è molto facile da fare perchè non si impasta però al momento di formare il pane per me era sempre un casino, rimaneva troppo molliccio. Ma il lievito in polvere intendi il lievito di birra attivo secco che si trova in bustine?
Avatar utente
Brufradaste
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 915
Iscritto il: gio gen 13, 2011 8:19 am

Messaggio da Brufradaste »

Si quello secco è l'unico che trovo qui.
La ricetta è un pò che la uso, me l'aveva passata un'amica un pò di tempo fa.
Se rimane troppo molle devi diminuire l'acqua o viceversa, anche se queste dosi le ho cambiate la ricetta originale diceva di mettere 470 di farina ma poi mi risultava molliccio.
antonella1960
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 15
Iscritto il: lun mar 14, 2011 12:45 pm

Messaggio da antonella1960 »

Io faccio sempre il pane in casa..oggi ne sto sperimentando uno cotto nel forno dentro a un tegame..vi saprò dire come viene!!!!!!!
kikkacdc

Messaggio da kikkacdc »

Brufradaste ha scritto:Si quello secco è l'unico che trovo qui.
La ricetta è un pò che la uso, me l'aveva passata un'amica un pò di tempo fa.
Se rimane troppo molle devi diminuire l'acqua o viceversa, anche se queste dosi le ho cambiate la ricetta originale diceva di mettere 470 di farina ma poi mi risultava molliccio.
Ecco allora mi sa che è proprio quella ricetta, proverò a rifarla con le tue modifiche,anche perchè l'orario di lievitazione concilia bene con i miei impegni :ok:
Ti farò sapere :bacio:
kikkacdc

Messaggio da kikkacdc »

Domandina: quando lo ripieghi poi lo capovolgi o le piegature rimangono in alto?
E il forno ventilato o statico?
Grazie!
Avatar utente
Brufradaste
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 915
Iscritto il: gio gen 13, 2011 8:19 am

Messaggio da Brufradaste »

kikkacdc ha scritto:Domandina: quando lo ripieghi poi lo capovolgi o le piegature rimangono in alto?
E il forno ventilato o statico?

Grazie!
Lo capovolgo e il forno statico.
Rispondi