Il risotto perfetto....

Idee culinarie per grandi e bambini
Hyla

Messaggio da Hyla »

eh si si deve conservare!!!


Avatar utente
ginger
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2829
Iscritto il: mer ott 14, 2009 8:27 pm

Messaggio da ginger »

Io riso carnaroli e brodo di carne fatto con il dado bimby.

La cipolla quasi sempre, tranne nei risi delicati tipo asparagi o radicchio o porri.

Se posso nel riso di verdura anziché il dado uso la parte dura della verdura, facendo un brodo solo con quella e del sale. Trovo intensifichi il sapore del riso e in più non spreco nulla!


Per il riso agli asparagi aglio le punte e le tengo da parte.
La parte tenera la metto a rosolare con pochissimo olio e poi qualche cucchiaio di acqua. Ne frattempo faccio bollire i gambi per fare il brodo.
Ammorbiditi gli aspargagi ed evaporata l'acqua, aggiungo il riso, lo faccio tostare e porto a cottura aggiungendo un po' per volta il brodo. A metà aggiungo le punte così rimangono intere e croccanti.
Alla fine tanto parmigiano.

Nel riso ai porri uso lo stesso procedimento, brodo fatto con la parte dura dei porri, niente vino e alla fine mantecatura di taleggio.

Il riso al radicchio lo faccio mettendo a stufare il radicchio tagliato grossolanamente, aggiungo il riso e lo faccio tostare, sfumo con del vino rosso che aggiunge colore, e poi porto a cottura con brodo vegetale.
Alla fine aggiungo del gorgonzola.



I formaggi li devo mangiare saltuariamente, ma quando lo faccio me li godo fino in fondo!
beatrix

Messaggio da beatrix »

Carnaroli è la nostra alternativa al Vialone Nano.

Io mezza milanese e marito mezzo veneto, per cui abbiamo le nostre fisse in merito........ ghghg
beatrix

Messaggio da beatrix »

Saramik ha scritto: Ah, un'altra cosa che non sopporto è il Vialone Nano. A casa mia, da Mantovani DOC, si usava solo quello, e ancora oggi, quando mamma fa il riso con la salame la usa il Vialone, ma io lo odio! Odio il riso che si spappa, infatti uso il ribe, o il carnaroli....

Ma il Vialone Nano non si spappa! per farlo spappare devi cuocerlo un secolo!!
Avatar utente
Saramik
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3682
Iscritto il: lun lug 26, 2010 8:44 am

Messaggio da Saramik »

Non so che dirti, bea, ogni volta che lo fa lei si spappa....magari non si rompe, ma diventa troppo papposo...a me piacciono i chicchi belli staccati, ma con la Cremona, non so se mi spiego....
beatrix

Messaggio da beatrix »

Si ho capito benissimo!

Pensa che io trovo che il VN sia l'unico riso che garantisce la crema + i chicchi al dente senza dover ricorrere ad aggiunte di formagi molli (gongonzola, ricotta ecc) nel risotto, alla fine. E' uno dei risi a più alto contenuto di amido, e per scuocere ci mette una vita, assorbe tantissimo liquido, molto più degli altri risi, per cui il risotto viene tanto più buono quanto è buono il brodo con cui lo fai, se usi il VN.

(si capisce che sono maniaca?)

Sarà che ho mangiato tanti di quei risotti al dente che sembravano riso pilaf con sughetto....

(mi piace il riso pilaf, lo amo moltissimo, ma è un'altra cosa)

Comunque il procedimento è quello che ti ho scritto in ogni caso!

Ah un trucco fondamentale: salare il risotto solo alla fine.
Avatar utente
Saramik
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3682
Iscritto il: lun lug 26, 2010 8:44 am

Messaggio da Saramik »

Benissimo, grazie....mi riprometto di riprovare col Vialone nano... Un bacio
Avatar utente
Claudia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5631
Iscritto il: mar apr 10, 2007 4:46 pm

Messaggio da Claudia »

Lo zafferano deve essere sciolto in un pochino di brodo e POI unito al risotto verso metà cottura.
Rispondi