Il risotto perfetto....

Idee culinarie per grandi e bambini
Avatar utente
Saramik
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3682
Iscritto il: lun lug 26, 2010 8:44 am

Il risotto perfetto....

Messaggio da Saramik »

Ciao donne, qualcuna di voi vuole mettermi al corrente dei segreti per fare un risotto perfetto? Parliavo ovviamente dei risotti cotto con il brodo... Ad esempio, la cipolla deve imbiondire nel burro, o rimanere bianca? Per quanto tempo va tostato il riso? E poi quando è meglio brodo vegetale o brodo di carne? Altri consigli? Soprattutto per il risotto allo zafferano, ma anche no... :bacio:


Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

Sai Sara che a me viene sempre perfetto ma non faccio niente di particolare, anzi, molte volte addirittura butto tutto il brodo in una volta se ho fretta e lo lascio lì, lo giro solo ogni tanto, alla fine manteco con burro e parmigiano e finita lì e mi viene sempre buonissimo.

comunque in linea di massima non uso burro per rosolare la cipolla ma sempre olio, lo preferisco. e non sempre la metto, ad esempio con il risotto ai funghi io metto a rosolare uno spicchio d'aglio che poi tolgo ma niente cipolla.

il riso lo rosolo un pochino ma non so dirti quanto, vado ad occhio. poi sfumo con vino bianco, a volte, o direttamente con il brodo, quando inizia ad evaporare e fa la cremina allora lì di solito butto tutto il brodo e lo lascio fare,se invece ho tempo gli sto dietro ma ti confesso che non noto grandi differenze, è sempre buono.

Sarà l'abitudine, il farlo spesso, non ne ho idea. so che a mia suocera viene sempre una schifezza anche coi miei consigli (cioè, non quello di buttare tutto il brodo ahahah), a me sempre buono NONOSTANTE i miei consigli.
Avatar utente
Fragolablu
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1154
Iscritto il: gio ott 25, 2007 5:27 pm

Messaggio da Fragolablu »

Quoto tutto quello che ha scritto Sole, faccio esattamente come lei.
Avatar utente
cristina69
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4083
Iscritto il: lun ago 17, 2009 3:19 pm

Messaggio da cristina69 »

Ma scusa tra un pó avrai il bimby e farà tuttoooooo lui!!!
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

Fragolablu ha scritto:Quoto tutto quello che ha scritto Sole, faccio esattamente come lei.
grazie Raffi, mi consola sapere di non essere l'unica sciagurata che butta tutto il brodo e se ne va ahahahaha
beatrix

Messaggio da beatrix »

Io non ce la farei a buttare tutto il brodo! Come fai a sapere quanto ce ne va?

Comunque qui in casa nostra c'è una vera religione del risotto.

I must sono due: sempre con il brodo vero (di pollo, di carne o vegetale, ma mai dado) e sempre con il riso Vialone Nano.

Per il resto, soffriggi la cipolla in olio, quando è trasparente butti il riso, lo giri un po' finhé non è tutto unto, poi sfumi con un alcolico se ti va (vino bianco secco, rosso, o altro) e cominci con il brodo, un po' alla volta.

Quando ti sembra pronto (15 minuti, diciamo) spegni, butti una noce di burro e un bel po' di parmigiano grattato, dai una mescolata in coperchi e lasci riposare 3 minuti.

Puoi aggiungere le verdure che vuoi. Se lo vuoi fare allo zafferano, alla fine aggiungi una bustina di zafferano.
Avatar utente
Solange
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 9213
Iscritto il: mar nov 06, 2007 3:18 pm
Contatta:

Messaggio da Solange »

invece io uso il carnaroli, ormai siccome uso sempre la stessa pentola, so anche quanto brodo mettere che spesso è di dado, perchè non riuscirei a fare il brodo ogni volta che faccio il riso (anche più volte a settimana)
Avatar utente
Saramik
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3682
Iscritto il: lun lug 26, 2010 8:44 am

Messaggio da Saramik »

cristina69 ha scritto:Ma scusa tra un pó avrai il bimby e farà tuttoooooo lui!!!
Oh, si, CRI, hai ragione, ma a casa mia siamo puristi del risotto, e ogni tanto lo so che lo farò a mano....
beatrix ha scritto:Io non ce la farei a buttare tutto il brodo! Come fai a sapere quanto ce ne va?

Comunque qui in casa nostra c'è una vera religione del risotto.

I must sono due: sempre con il brodo vero (di pollo, di carne o vegetale, ma mai dado) e sempre con il riso Vialone Nano.

Per il resto, soffriggi la cipolla in olio, quando è trasparente butti il riso, lo giri un po' finhé non è tutto unto, poi sfumi con un alcolico se ti va (vino bianco secco, rosso, o altro) e cominci con il brodo, un po' alla volta.

Quando ti sembra pronto (15 minuti, diciamo) spegni, butti una noce di burro e un bel po' di parmigiano grattato, dai una mescolata in coperchi e lasci riposare 3 minuti.

Puoi aggiungere le verdure che vuoi. Se lo vuoi fare allo zafferano, alla fine aggiungi una bustina di zafferano.
Sole,intanto grazie...anche a me viene buonissimo nonostante tutto....però in effetti seguo alla lettera il procedimento di bea...l'unica cosa è il brodo, che non ho mai tempo di farlo, e allora uso il Cuore di Brodo, che ha meno schifezze e un gusto migliore. Però stasera mi è venuto sto pallino...
Ah, un'altra cosa che non sopporto è il Vialone Nano. A casa mia, da Mantovani DOC, si usava solo quello, e ancora oggi, quando mamma fa il riso con la salame la usa il Vialone, ma io lo odio! Odio il riso che si spappa, infatti uso il ribe, o il carnaroli....
Quindi mi confermate tutte che la cipolla non deve scurirsi?
Rispondi