Autosvezzamento e celiachia

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
beatrix

Messaggio da beatrix »

Ciao Gwen come va?

......

Mi aprite un mondo.... io avevo sempre saputo che la celiachia è congenita, ovvero genetica, ovvero se qualcuno in famiglia ce l'ha prima o poi da quanche parte spunta.

E sapevo anche che, a differenza delle altre allergie, non te ne accorgi subito (non hai shock anafilattico, per dire).

Tanto che abbiamo fatto esami su Anna (che non cresce tanto, ma per il resto è sana come un pesciolino) a due anni suonati.

per quanto riguarda l'autosvezzamento, che personalmente non ho praticato perché non sapevo si potesse fare, ma che mi alletta parecchio, il discorso mi sembra sensato: se sei allergico, lo sei a 6 mesi come a 12 per cui tanto vale.

Certo magari noccioline e crostacei non li darei subito, ecco!

(anche se ho lettto di studi che riportano che negli Usa, dove si sta attentissimi alle allergie, ci sono molti più bambini allergici alle noci che in paesi come il Libano in cui le noci vengono introdotte prima dell'anno)



Avatar utente
Yiddishmama
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2272
Iscritto il: mar mar 30, 2010 2:07 pm

Messaggio da Yiddishmama »

Gwen ha scritto:Certe frasette del cazzo per aizzare polemica poi boh.
Lì per lì queste cose mi feriscono. Poi però penso che non vale la pena.

Gwen

Messaggio da Gwen »

lenina ha scritto:beh capisci che però secondo lo studio magar il glutine va introdotto quando il bimbo sta seduto (ad esempio) e quindi l'autosvezzamento diventa più sicuro?

Per parlarne anche decidendo che si vuole credere a quello studio e non ad altri bisogna leggerlo bene non basarsi ovviamente su dei cenni in televisione che significano tutto e niente.
Ma io non dubito che vi siano studi che dicano altro, infatti ho anche accennato al fatto che può anche essere una delle tante scuole di pensiero.
Ma con questo intanto il dubbio è già partito.
Potrò leggere tutti i libri che voglio sulle teorie relative al collegamento svezzamento/celiachia ma visto che la base scientifica assoluta per ora manca nel dubbio avrei 300 paure a non fare uno svezzamento "controllato".
Non so se mi spiego.
Sicuramente non precoce poi.
Ma la mia paura è pure su quello tardivo in relazione all'inserimento glutine.
E se il bimbo io per errore lo considero pronto troppo tardi e inserisco il glutine tardi?
Cioè insomma, io con l'autosvezzamento sono sola, non ho delucidazione dal pediatra, posso andare a caso, leggere libri, prendere info su un forum, quello che volete ma il tarlo è già partito.
Io direi che comunque c'è da riflettere, pure per chi sceglie l'autosvezzamento su come regolarsi con questa cosa.
Yiddishmama ha scritto:Lì per lì queste cose mi feriscono. Poi però penso che non vale la pena.
Tu invece hai smesso di ferirmi.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Gwen ha scritto:Ma io non dubito che vi siano studi che dicano altro, infatti ho anche accennato al fatto che può anche essere una delle tante scuole di pensiero.
Ma con questo intanto il dubbio è già partito.
Potrò leggere tutti i libri che voglio sulle teorie relative al collegamento svezzamento/celiachia ma visto che la base scientifica assoluta per ora manca nel dubbio avrei 300 paure a non fare uno svezzamento "controllato".
Non so se mi spiego.
Sicuramente non precoce poi.
Ma la mia paura è pure su quello tardivo in relazione all'inserimento glutine.
E se il bimbo io per errore lo considero pronto troppo tardi e inserisco il glutine tardi?
Cioè insomma, io con l'autosvezzamento sono sola, non ho delucidazione dal pediatra, posso andare a caso, leggere libri, prendere info su un forum, quello che volete ma il tarlo è già partito.
Io direi che comunque c'è da riflettere, pure per chi sceglie l'autosvezzamento su come regolarsi con questa cosa.


.
Se hai letto il link che ti ho messo vedi che per precoce si intende PRIMA dei 4 mesi, e per tardivo dopo CIRCA 8 mesi (ovvio che se un bimbo non è pronto a mangiare a 8 mesi è come se ne avesse 5 da questi lati)

Non è possibile considerare un bimbo pronto tardi se lo guardi e lo ascolti, è lui a dirtelo.

Gwen

Messaggio da Gwen »

lenina ha scritto:Se hai letto il link che ti ho messo vedi che per precoce si intende PRIMA dei 4 mesi, e per tardivo dopo CIRCA 8 mesi (ovvio che se un bimbo non è pronto a mangiare a 8 mesi è come se ne avesse 5 da questi lati)

Non è possibile considerare un bimbo pronto tardi se lo guardi e lo ascolti, è lui a dirtelo.
No scusami, non ho avuto il tempo di leggere il documento che mi hai linkato.
Beh, se l'esperta di cui parlo si riferisse a questi tempi basterebbe non fare cazzate di tale portata, ma se non fossero questi e si riferisse ad un presto o tardi legati al singolo bambino?
A quel punto nemmeno io sarei così sicura di saper interpretare mia figlia, se non seguita da vicinissimo.

Avatar utente
Saramik
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3682
Iscritto il: lun lug 26, 2010 8:44 am

Messaggio da Saramik »

Scusa se mi intrometto, Gwen. Tu sai che io generalmente sono dalla tua parte, ma da questo tuo post si evince la voglia di non confrontarsi, ti sei messa su una posizione e chi ti schioda più?? Potremmo metterti duecento link sull'argomento, studi dell'oms e organismi maggiori, ma tanto tu ascolteresti sempre la tipa della tv... Allora a che pro aprire una discussione??
Ci sono diecimila studi che indicano che inserire il glutine progressivamente dal6-7 mese in poi è NECESSARIO. qualsiasi cibo, non solo il glutine, è a rischio allergia, allora che si fa? Campano d'aria sti ragazzini?? Se poi l'inserimento deve essere graduale il più possibile, dici che è più pericoloso ciucciare una crosta di pane o un piattone di pastina o semolino? Ma poi posso capire il "presto", perché ovviamente l'intestino deve ancora maturare, ma il "tardi"?? Tardi per cosa, cioè, se assaggia il glutine a 10 mesi che succede?? L'uovo può attendere l'anno e il glutine no?
Io non ti voglio convincere sull'autosvezzamento, anche perché, come ripeto, hai già deciso da che parte vuoi stare, ma l'allarmismo non è EVIDENTEMENTE giustificato....
Un :bacio:

Gwen

Messaggio da Gwen »

Sara,
per prima cosa io NON FACCIO ALLARMISMO, quindi prima la smettete di accusarmi di una cazzata simile e POI caso mai comunichiamo.

Avatar utente
Saramik
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3682
Iscritto il: lun lug 26, 2010 8:44 am

Messaggio da Saramik »

Scusa, Gwen, in un certo senso lo è, secondo me. Stai dicendo che con l'AS siamo sole, allo sbaraglio, che si rischia di non trovare il momento giusto per il glutine, che ci stiamo sovrapponendo ai dottori che ne sanno di più... Ovviamente sono pensieri tuoi, ma non li trovo proprio calmanti! :lol:

Rispondi