non so più come fare

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
AriAngel
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 98
Iscritto il: ven mar 11, 2011 10:07 am

Messaggio da AriAngel »

non so darti un consiglio valido... ma sai che temo che la piccola farà così con mio marito?



Flavia

Messaggio da Flavia »

Da me è sempre così.

Tutto il papà, io non esisto (o quasi)diciamo che se non c'è lui allora vabbè, si adatta.

Io ingoio e lascio stare... quidni non so aiutarti

Avatar utente
cica
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 934
Iscritto il: dom giu 13, 2010 9:39 pm

Messaggio da cica »

evelina ho pensato molto a questa discussione, perchè nei periodi di babbite io mi sono sempre sentita molto amereggiata, come tradita...

lorenzo alterna periodi di preferenza per me a periodi di preferenza per il babbo.
diciamo che questo è un periodo equilibrato in cui cerca me più per le coccole e il babbo più per i giochi.

l'unico consiglio che mi sento di darti è questo: nei momenti di forte squilibrio, il genitore "preferito" cerca spesso di coinvoilgere l'altro in giochi da fare in tre, tipo nascondino, girotondo o la lettura di un libricino a più voci.

la preferenza di fondo rimane, ma si creano dei bei momenti di complicità tutti insieme

anna lisa75
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 23
Iscritto il: ven mar 11, 2011 12:19 pm

Messaggio da anna lisa75 »

ti capisco perchè da quando sono nate le mie gemelline Stefano (tre anni) si molto legato al babbo proprio perchè io non posso materialmente stare con lui sempre. Questo mi ha fatto piacere perchè così non soffre troppo la gelosia ma anche mi ha fatto male vedere perdere i miei spazi esclusivi con lui. In passato ho provato la stessa cosa quando lo lasciavo dai nonni e poi andavo a prenderlo: lui non voleva venire a casa con me!! Ho cercato di capire che erano reazioni normali al fatto che i bimbi si affezionano alle abitudini e quando le interrompi loroi reagiscono con il rifiuto. I miei consigli sono: cerca di fare con lei cose che non fa con nessuno, cose che le piacciono per forza )io con mio figlio gioco con i colori a dita!!!) e fai in modo che siano i vostri piccoli segreti verso il babbo, ma in modo molto complice e scherzoso. Vedrai che si creerà un'alleanza tra voi che ti compenserà di abitudini che ha adesso tua figlia. E vedrai che se una sera le dici di andare a letto con te perchè hai una storia bellissima e anche molto misteriosa da racconatre lei verrà per pura curiosità. Io ho iniziato araccontare a Steafno storie di fantasia e facciamo un gioco: lui mi dice che personaggi vuole nella storia e io gliela invento! Un altro consiglio: non ti fare vedere arrabbiata da tua filgia: lei capirà che ha un potere su di te e ti manderà via anche solo per affermarlo. Resta tranquilla. Tuo marito ci gode di questa situazione perchè si sente un Dio...anche a me è successo non lo colpevolizzare troppo...

Eve
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1554
Iscritto il: mar mag 26, 2009 2:44 pm

Messaggio da Eve »

Flavia ha scritto:Da me è sempre così.

Tutto il papà, io non esisto (o quasi)diciamo che se non c'è lui allora vabbè, si adatta.

Io ingoio e lascio stare... quidni non so aiutarti

per fortuna non sono l'unica allora
anna lisa75 ha scritto:Un altro consiglio: non ti fare vedere arrabbiata da tua filgia: lei capirà che ha un potere su di te e ti manderà via anche solo per affermarlo. Resta tranquilla. Tuo marito ci gode di questa situazione perchè si sente un Dio...anche a me è successo non lo colpevolizzare troppo...
quello di farmi vedere arrabbiata in effetti è vero e peggiora la situazione.
più che arrabbiata sono demoralizzata.
Mio marito ci gode ma anche lui qualche volta è stanco e gli farebbe comodo se lei lo lasciasse stare un po' tranquillo.

anna lisa75
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 23
Iscritto il: ven mar 11, 2011 12:19 pm

Messaggio da anna lisa75 »

allora stabilite una regola, con mio marito abbiamo fatto così dato che stefano voleva solo me per dormire: una sera babbo e una mamma spiegando che ci sono da fare delle cose in casa e che le dovete fare unA SERA TE E UnA LUI. così non sentirà la regola come legata a lei direttamente e accetterà. mio marito in pochissimo tempo si è conquistato lo spazio della nanna

anna lisa75
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 23
Iscritto il: ven mar 11, 2011 12:19 pm

Messaggio da anna lisa75 »

e poi perchè devi soffrire? se questa cosa è importante per te devi prenderti lo spazio che ti spetta, dividendolo con tuo marito

Avatar utente
sol
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1209
Iscritto il: sab set 19, 2009 4:19 pm

Messaggio da sol »

Nefer ha scritto:
evelina73 ha scritto: io amavo entrambi allo stesso modo...ma con mio padre c'era qualcosa in più.

Ho avuto una fase fino ai 10 anni di Amore assoluto per papà.

Io ero sempre a casa con mamma, lei non lavorava e quindi ero con lei tutto il giorno . Adoravo mio padre, non appena lo vedevo tornare a casa dal lavoro, diventavo la sua OMBRA.

Mia madre non riusciva a consolarmi come lo faceva mio padre, tante volte piangevo disperata finchè non tornava lui dal lavoro, mi facevo prendere in braccio e mi abbandonavo alle sue coccole.

Con mia madre ho iniziato ad avere un bellissimo rapporto dopo i 10 anni.

I miei primi amori li ho confessati SOLO a lei.

Ancora adesso ricordo le serate al balcone, insieme fino all'una del mattino a parlare di mio marito ( hahahaha all'epoca non lo era!!! ), tutte e due a fumarci l'ultima sigaretta ( io di nascosto da mio papà e lei mi reggeva il gioco) e poi augurarci la buona notte...

ecco, mio padre in quei momenti si è sentito molto trascurato ma era una fase in cui io avevo più bisogno di mia madre e lei era li pronta ad ascoltarmi e ad abbracciarci ( come non lo aveva mai fatto quando ero più piccola )
Più o meno quello che è successo a me con mia madre, anche se lei lavorava. Durante l' adolescenza, ho cominciato ad avvicinarmi a lei, ho capito che poteva ascoltarmi e interagire meglio in quanto "donna"..vedrai che succederà lo stesso..Le prime cotte le confiderà a te, i consigli sul trucco e l' abbigliamento li chiederà a te.

Rispondi