non so più come fare

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Eve
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1554
Iscritto il: mar mag 26, 2009 2:44 pm

non so più come fare

Messaggio da Eve »

ero indecisa sul dove mettere questo post.
come ho già detto altre volte, Irene sta sempre col papà.
o meglio sta con me benissimo ma quando c'è il papà io non esisto.
la mette a letto lui, prepara lui la colazione, facilmente la veste
perchè lei preferisce lui.
ormai è un anno che va avanti sta storia.
all'inizio ci stavo male, poi me ne sono fregata e ne ho approfittato.
però...
capitano delle sere che lei è stanca e piange e ci mette un sacco per prepararsi e dormire oppure come ieri sera non aveva sonno e si è addormentata dopo un'ora quasi a mezzanotte.
visto che so che dopo un po' ci si stressa mi capita di andare a vedere se posso aiutare.
ieri sera le ho chiesto se potevo leggerle io una storia e lei già si agitava
in più Mauro ha fatto la facia scocciata (al buio) perchè sapendo che lei si arrabbia e visto che lui è lì da 45 minuti io non dovevo andare perchè tanto peggioro la situazione.
specifico che lui non ha detto niente davanti a lei, sono io che me ne sono andata e poi mi sono incavolata con lui.

io gli ho detto che non andare mi sembra che lei possa pensare "non gliene frega niente".
io non voglio far passare quel messaggio.
ma non so come fare.

in più questa mattina è arrivata a farci le coccole... 5 minuti abbracciata a Mauro con tanto di bacini, un abbraccetto e un bacetto a me :cry: e se ne è andata.

un paio di giorni fa sembrava convinta di andare a dormire con me ma quando era ora di andare ha voluto il papà.

chissà se mi avete capita.



franziskova
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2855
Iscritto il: dom nov 29, 2009 3:35 pm

Messaggio da franziskova »

non so cosa dire, io ho un maschio/cozza.
però io trovo nelle tue parole la positività del rapporto tra padre e figlia. magari mio padre mi avesse cresciuta con altrettanta dedizione!
ma se invece chiedi a tuo marito ad invogliare tua figlia a coinvolgerti di più? oppure a lui in fondo questa situazione soddisfa di brutto? mi sa la seconda..

Avatar utente
Enza 52
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2141
Iscritto il: ven feb 06, 2009 7:32 pm

Messaggio da Enza 52 »

Le mie prime due figlie sono cresciute in entrambi le maniere, manu molto papi e Marci bimba mamma-cozza.
manuela è decisamente più forte ed equilibrata, credo che l'aver avuto un rapporto così intenso con il papà le abbia dato maggior sicurezza.
Forse azzardo, ti senti un po' messa da parte?

Avatar utente
tessa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2902
Iscritto il: gio giu 03, 2010 3:53 am

Messaggio da tessa »

Io maschio-cozza all'attivo.
Bimba-cozza è di maritozzo.

Avatar utente
Patrizia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6591
Iscritto il: lun dic 18, 2006 8:31 am
Contatta:

Messaggio da Patrizia »

anche qui dinamiche particolari: ci torno al pc perché ho molto da scrivere!

Avatar utente
Elisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4310
Iscritto il: sab giu 06, 2009 9:55 pm

Messaggio da Elisa »

Eve, descrivi esattamente cosa fa alessia con ME.

non so aiutarti, io pagherei x figlia cozza con marito.

lei lo ama, ma a distanza :cisssss:

Avatar utente
Giusy79
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 321
Iscritto il: mar feb 22, 2011 10:40 am

Messaggio da Giusy79 »

penso di aver capito il tuo sentimento ed hai ragione se fossi io impazzirei per la gelosia... :red: :red: :red: mi sa che così non ti aiuto. Io cercherei di fare le cose insieme al papà ma il primo che devi convincere secondo me è proprio tuo marito...il mio si lamenta che il nostro grande da quando è nato il fratellino è legatissimo a lui non lasciandolo andare neanche in bagno ma in realtà gongola... :frusta: :frusta:

Avatar utente
mammamatty
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1600
Iscritto il: dom nov 30, 2008 9:56 pm

Messaggio da mammamatty »

Guarda qui succede la stessa identica cosa.Ma credo di capire il perchè, io per lui ci sono 24 ore su 24 il papà arriva un ora a pranzo(e poche volte a settimana) e poi torna che è già pronta la cena, hanno solo il momento della nanna serale e le coccole della mattina per loro.Io che sono un adulta sento la mancanza di mio marito, capisco che mio figlio senta quella del padre. Ma capisco anche te, leggendo sembra che tutti i bimbi siano mamme dipendenti e ti chiedi che hai tu di sbagliato perchè tuo figlio "ti metta da parte " appena arriva il babbo.

Rispondi