cheratosi pilare, la conoscete??

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Rispondi
Avatar utente
danysara
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 394
Iscritto il: mer nov 11, 2009 5:16 pm

cheratosi pilare, la conoscete??

Messaggio da danysara »

Ciao ragazze, vengo a chiedervi un parere, da quando Sara ha compiuto un anno (adesso ne ha quasi 3) presenta sulle guance un sorta di irritazione, puntinette rosse piccole che a volte le si infettano e diventano dei veri e proprio foruncoli :\
Ho portato subito alla comparsa del disturbo che poi un vero e proprio disturbo non è ma è solo questione estetica, cmq dicevo l'ho portata dal pediatra che non mi ha saputo dire cosa fosse per cui visita specialistica dermatologica e diagnosi dopo solo un'occhiata di CHERATOSI PILARE :sticazzi: alla domanda dottore ma cos'è?? mi è stato spiegato (ed io vi faccio un breve riassunto) che si tratta di una irritabilità della pelle tendente ad allergia, che non c'è nessuna cura e che l'unica cosa è idratare ed idratare.....ah dimenticavo! il medico dice che con l'età dovrebbe scomparire perchè è anche causa di un'immaturità della sua pelle di bimba piccola. Insomma me ne sono tornata a casa molto scoraggiata nonostante il dermatologo mi disse che non era una cosa grave ma solo una cosa estetica, hai detto niente pensavo io, una bimba così piccola che sembra piena di acne adolescenziale o se va bene è tutta irritata, e con la gente che fatti suoi mai, se lo nota ti dice oh poverina sono punture di zanzara? ma perchè è così irritata in viso?? e tu che anche se non volessi devi metterti a spiegare i fatti tuoi. Girando su internet ho effettivamente letto che cura nn ce n'è nemmeno per gli adulti, ma mi chiedo può essere che in commercio non ci siano delle creme che possano togliere un pò del rossore che causano queste puntinette??quella prescritta dal dermatologo secondo me non fa un gran chè, ma lui sostiene che è la migliorein questi casi) A qualcuna è capitato di sentirne parlare o magari di vivere in prima persona?' Consigli?


MariannaMJ

Messaggio da MariannaMJ »

ad aurora è comparsa dopo il primo anno di vita - tieni presente che è una bimba atopica e la dermatologa mi spiegava che la cheratosi (follicolare, ma credo siano sinonimi, anche perchè da come me la descrivi i sintomi sono gli stessi) era una complicanza della dermatite atopica.
la pelle diventa tipo pelle di pollo.
nei casi in cui si è sovrapposta un'infezione (impetigine, quindi puntini bianchi) abbiamo usato un antibiotico/disinfettante locale. altrimenti solo una buona idratazione, che per noi è di default vista l'atopia.
la cheratosi (per noi comunque sporadica) è andata sparendo con la crescita, adesso combattiamo con gli ascessi cutanei e quasi quasi rimpiango il passato. coraggio!
Avatar utente
la yle
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3291
Iscritto il: gio ago 23, 2007 3:03 pm

Messaggio da la yle »

consiglio test allergologico OMEOPATICO (vega test/overload/test di becom ecc)
se fai quelli di medicina tradizionale rischi che non ne ricavi nulla e in più sono dolorsi (taglietti sulle braccia/prelievi venosi).
una volta tolto l'allergene la bambina tornerà a posto. ma guai a farlo sapere al dermatologo che si occupa di medicina tradizionale, dirà che sei visionaria :cry:
in ogni caso l'allergene più comune è il latte, prova a togliere quello dalla dieta per un mesetto, avrai già una bella indicazione, diciamo al 70%
Avatar utente
danysara
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 394
Iscritto il: mer nov 11, 2009 5:16 pm

Messaggio da danysara »

io ho avuto sempre il sentore che la cosa potesse dipendere da qualche alimento e pensavo anch'io al latte...ma il dermatologo dice di no...però la prova la voglio fare di togliere i latticini..
Avatar utente
la yle
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3291
Iscritto il: gio ago 23, 2007 3:03 pm

Messaggio da la yle »

brava! prova
Rispondi