friulane mi aiutate?

Consigli, dritte e informazioni per viaggiare con la famiglia senza spiacevoli sorprese
asolina

Messaggio da asolina »

ma non esistono carte di identita al di sotto dei 15 anni.
unica cosa è un "documentino" fatto come la carta di identità ma si chiama certificato di nascita.
lo rilascia l'anagrafe e con quello si và nella comunità europea.e ad oggi và rinnovato ogni anno,almeno così mi hanno detto un mese fà. era ora dato che la foto di riconoscimento di un bimbo di 6 mesi non può esser identificativa per lo stesso bimbo di 3 anni più grande.
ma vi vorrei ricordare che girare con i documenti identificativi è d'obbligo.



laserman

Messaggio da laserman »

il certificato di nascita è una cosa

poi c'è la carta bianca che è simile, ma ha una funzione diversa

e poi il ceritficato per l'espatrio per i minori, che qui è un tesserino arancione
con foto del minore. adesso lo cerco e ve lo mostro

asolina

Messaggio da asolina »

in veneto no las. è fatto esattamente come la cartà di identità, ma si chiama certificato di nascita.
dietro c'è il timbro della questura. l'ho fatto anche per nunu fatto in comune a udine e ritirato in questura a udine.

laserman

Messaggio da laserman »

qui certificato di nascita è un certificato di nascita.
poi c'è la carta bianca, dove ci sono i dati del minore e la foto. ed è vidimato dalla questura

poi c'è il certificato per l'espatrio ( che non saprei la differenza con la carta bianca )
che è questo sotto, noi l'abbiamo fatto al comune.

Immagine

Immagine

Avatar utente
la yle
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3291
Iscritto il: gio ago 23, 2007 3:03 pm

Messaggio da la yle »

Alecita ha scritto:Quanto ne so e fatto io (ogni anno almeno due volte andiamo in Croazia passando per Slovenia, quindi la confine) per i bambini piccoli serve solo quella carta bianca, o azzura come la chiamano qui che sia fa in
comune. Io non ho chiamato la questura, ma ho chiesto direttamente in comune, e loro mi hanno detto cosa serve. Hanno la lista dei paesi e i documenti che servono per andarci.


1) o certificato di nascita da richiedere in comune con entrambi i genitori presenti per firmare i documenti che vanno in questura e ritrirati in comune dopo circa un mese. o andare direttamente in questura; così si risparmiano una decina di giorni
2) passaporto di un genitore su cui è stato registrato il bambino
3) per i maggiori di quattordici anni solo carta di identità sia per slovenia che per croazia

Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Messaggio da Babina »

Si, intendevo il certificato di nascita, come dice Aso.
Pere Nicolò l'ho fatto a suo tempo, 5 anni fa.
Ora, non so se la situazione in Slovenia è cambiata; ci siamo andati 2 anni fa e in dogana mi sembrava addirittura non ci fosse nessuno, non ci hanno chiesto nessun doc.
Per questo motivo mi chiedevo se per Luca è necessario far fare il certificato di nascita.
Provo a chiamare in comune e vedere si mi san dire qualcosa.
Grasssssie a tutti intanto!

Avatar utente
la yle
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3291
Iscritto il: gio ago 23, 2007 3:03 pm

Messaggio da la yle »

il certificato, vale cinque anni!
questa estate, in camper, non ci hanno mai controllato a nessuna dogana (neanche quella sloveno/croata).
addirittura al ritorno ci siamo accorti di essere in italia non dai cartelli stradali ma dal telefonino che cambiava operatore (dogana di rabujese a trieste).
la storia della vignetta la sai vero?

Avatar utente
Babina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4102
Iscritto il: gio feb 19, 2009 12:21 pm

Messaggio da Babina »

azz, ma allora è scaduto anche quello di Nicolò!!
Ma che stordita sono! ora controllo....


La storia della vignetta? :mumble: :mumble: ...... mi manca! cos'è?

Rispondi