Nessuno si salva da solo

Gli svaghi delle Noimamme
Avatar utente
sol
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1209
Iscritto il: sab set 19, 2009 4:19 pm

Messaggio da sol »

E alla fine l' ho comprato, anzi lo sto leggendo.. Con fatica. Mi mette quasi
angoscia. Lui è piccino. Lei è come tante di noi: irrisolta? Sono già a metà, ho voglia di metterlo via. Robebè, hai ragione, un flop per la Mazzantini, eh



Avatar utente
Speranza
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3143
Iscritto il: mer dic 12, 2007 12:09 pm

Messaggio da Speranza »

Stavo cercando qualcosa su Manola ed è venuta questa discussione. Elisa io non so come definire questo libro...davvero! L'avevo cominciato a leggere un sacco di tempo fa, poi lo avevo lasciato e ora ripreso. E' davvero di fuori come un culo e surreale bho, volevo giustappunto capire se magari sono io che lo sto leggendo con l'animo sbagliato ma davvero fatico a leggerlo da quanto è fuori ma poi ci torno.

Venuto al mondo è troppo bello. Mi è piaciuto davvero tantissimo anche se pesante soprattutto se mentre lo leggi ti hanno appena diagnosticato un'endometriosi (l'ho letto l'anno scorso in estate!)

patty78

Nessuno si salva da solo

Messaggio da patty78 »

L'ho iniziato a leggere e non riesco ad andare avanti, è piu' forte di me.
Argomento pesissimo,modo di scrittura frammentario. Frasi corte.Mi da quasi sui nervi.
Peccato, perchè la Mazzantini con Non ti muovere mi aveva commosso.

Quindi visto che nn lo riusciro' piu' a leggere, come finisce??

marte71

Messaggio da marte71 »

patty78 ha scritto:L'ho iniziato a leggere e non riesco ad andare avanti, è piu' forte di me.
Argomento pesissimo,modo di scrittura frammentario. Frasi corte.Mi da quasi sui nervi.
Peccato, perchè la Mazzantini con Non ti muovere mi aveva commosso.

Quindi visto che nn lo riusciro' piu' a leggere, come finisce??
non finisce. non so come dire...
per me è stato un pugno nello stomaco.

Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Messaggio da caterina »

Non finisce, esattamente come non finirebbe nella vita reale.

Avatar utente
Alais
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2367
Iscritto il: mer mar 12, 2008 10:27 am

Messaggio da Alais »

Io non ce la faccio a leggerla la Mazzantini... mi viene voglia di leggerla ma poi comincio e mi viene la depressione... proprio non ce la faccio... è più forte di me!!!

Margebouvier

Messaggio da Margebouvier »

Lo sto leggendo,sono a meta' e penso che questo libro mi faccia male poiché pesante e' pesante (e anche noioso,banale,teatrale) ma soprattutto tira fuori la parte giudicante che c'e in me e non e' un bene:più che concentrarmi sulla coppia (che mi sta sulle palle,lei poi non ne parliamo) passo tutto il tempo a pensare a quei due poveri figli e mi incazzo.
Quindi decisamente non e' il libro che fa per me.
Ho anche venuto al mondo sul comodino ma se e' su questo genere passo....

Anto 59
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 483
Iscritto il: mar mar 01, 2011 6:59 pm

Messaggio da Anto 59 »

Sono anche io a metà,dopo averlo aspettato per mesi in prestito sono deluso,lo volevo mollare dopo le prime pagine ,mi disturbavano le tante parolacce gratuite poi ho pensato che forse più avanti sarebbe migliorato,boh per ora non vedo miglioramenti ma lo voglio finire prima di dare u giudizio definitivo.

Rispondi