Pentola a pressione

Idee culinarie per grandi e bambini
Avatar utente
Roxy78
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1996
Iscritto il: dom nov 22, 2009 10:02 pm

Pentola a pressione

Messaggio da Roxy78 »

...e dopo il microonde....
He sentito che con la pentola a pressione si possono preparare dei buonissimi risotti in pochissimi minuti (meno di 10) e delle verdurine o delle zuppe spettacolari...

Ne sapete nulla?
La utilizzate?
Cosa ci fate?



Avatar utente
Scrj
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4347
Iscritto il: lun set 22, 2008 10:16 am

Messaggio da Scrj »

Cosa ci faccio?
Tutto il fattibile.
Risotti, arrosti, spezzatino, fagiolini e patate.
Comoda e veloce.

Smilla

Messaggio da Smilla »

il risotto, il minestrone, lo stufato

Avatar utente
Roxy78
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1996
Iscritto il: dom nov 22, 2009 10:02 pm

Messaggio da Roxy78 »

Scrj ha scritto:Cosa ci faccio?
Tutto il fattibile.
Risotti, arrosti, spezzatino, fagiolini e patate.
Comoda e veloce.
Ecco, ma il risotto, che per anotonomasia, è la pietanza che per essere cucinava va girata pazientemente fino a fine cottura (du palle :cisssss: ), come fa a farsi nella pentola a pressione che deve essere necessariamente chiusa?
Non si attacca? :mumble:

Avatar utente
Scrj
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4347
Iscritto il: lun set 22, 2008 10:16 am

Messaggio da Scrj »

Roxy78 ha scritto:Ecco, ma il risotto, che per anotonomasia, è la pietanza che per essere cucinava va girata pazientemente fino a fine cottura (du palle :cisssss: ), come fa a farsi nella pentola a pressione che deve essere necessariamente chiusa?
Non si attacca? :mumble:

Se c'è la giusta quantità di brodo (io metto più o meno mezzo litro per 180 gr di riso...mi pare) no.
Ti garantisco, è una figata.
Tu apri il coperchio e, magia, il risotto è PERFETTO senza doverlo girare in continuazione.

Avatar utente
LauraDani
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2545
Iscritto il: mar set 21, 2010 11:54 am

Messaggio da LauraDani »

no, non si attacca
l'importante è rispettare scrupolosamente e inderogabilmente le dosi
io ora non ho qui la ricetta con le dosi precise, ma per ogni persona devi mettere tot di riso e tot di brodo esatti!
poi fai un risotto normale: soffritto, butti il riso, fai tostare, versi il vino, sfumi e poi aggiungi il brodo BOLLENTE, chiudi la pentola e, da quando va in pressione e inizia a fischiare, abbassi il fuoco e cuoci 9 minuti esatti.
Spegni il fuoco, fai sfiatare la pentola, apri e aggiungi burro e formaggio.
Così viene abbastanza all'onda

Avatar utente
Roxy78
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 1996
Iscritto il: dom nov 22, 2009 10:02 pm

Messaggio da Roxy78 »

Scrj ha scritto:Se c'è la giusta quantità di brodo (io metto più o meno mezzo litro per 180 gr di riso...mi pare) no.
Ti garantisco, è una figata.
Tu apri il coperchio e, magia, il risotto è PERFETTO senza doverlo girare in continuazione.
Miiiii,ma così è spettacolare!!! :clap:

Ovviamente il dado ce lo metti dentro prima di chiudere la pentola immagino, no?

Edit: mi ha dato indicazioni LauraDani

Avatar utente
Scrj
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4347
Iscritto il: lun set 22, 2008 10:16 am

Messaggio da Scrj »

LauraDani ha scritto:no, non si attacca
l'importante è rispettare scrupolosamente e inderogabilmente le dosi
io ora non ho qui la ricetta con le dosi precise, ma per ogni persona devi mettere tot di riso e tot di brodo esatti!
poi fai un risotto normale: soffritto, butti il riso, fai toostare, versi il vino, sfumi e poi aggiungi il brodo BOLLENTE, chiudi la pentola e, da quando va in pressione e inizia a fischiare, abbassi il fuoco e cuoci 9 minuti esatti.
Spegni il fuoco, fai sfiatare la pentola, apri e aggiungi burro e formaggio.
Così viene abbastanza all'onda

Brava, anche io lo faccio così.
Solo che lo faccio stare 7-8 minuti e poi lo faccio mantecare (girando) con un po' di burro o parmigiano

Rispondi