mamme efficienti di neonati come è organizzata la vostra giornata?

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
beatrix

Messaggio da beatrix »

Comunque, Clodia, se vuoi sapere in pratica, ecco qui.

Quando Anna e Tancredi erano neonati e avevo ripreso a lavorare, avevo trovato una persona che facesse un po' di faccende in casa e allo stesso tempo si occupasse un po' di loro.

Lavoravo part-time, dall'ora di pranzo al tardo pomeriggio (orari elastici per fortuna).

La mattina mi occupavo di loro, li portavo fuori, al parco o a fare la spesa o alle poste, secondo quel che c'era da fare. VErso le 11.30 facevo in modo di essere a casa (ma loro si svegliavano molto presto la mattina, per cui calcolavo di farli pranzare per le 12. Li mollavo alla "tata" che li faceva mangiare (quando siamo passati alle pappe le preparavo io la mattina prima di uscire), e tornavo dall'ufficio mentre loro facevano il bagnetto, verso le 18.30, in modo da poter preparere una pappa al volo. Poi il pasto lo davo io, un'oretta di gioco e nanna.

Adesso vanno al nido la mattina dalle 9 alle 12.30, tutta un'altra storia........



Eleonora

Messaggio da Eleonora »

Elisa ha scritto:io lavoro solo la la mattina.

non abbiamo aiuti extra, sia io che mio marito siamo part time.

il tempo dedicato alla casa è negli scampoli di tempo extra.

prima c'è alessia e il suo gioco, il suo giro al parco, la sua storia, la sua nanna.

personalmente mi sono imposta, mentre le fa il pisolino, di riposare pure io ( a letto, al pc, o a leggere).

le pulizie al sabato o domenica quando siamo insieme io e mio marito.

le piccole pulizie e l'ordine, insieme alla piccola, mentre gioca da sola.
ovviamente questo tempo è proporzionale all'età dei bimbi..ahahahh.

spese e commissioni con lei, magari approfittando del giro pomeridiano o mattutino.

quando lei era piccola non riuscivo a combinare un accidente, paradossalmente ora che pure lavoro ma lei è cresciuta sono molto meglio organizzata.

stai tranquilla, siamo sopravvissute tutto, l'importante è che non ti stressi tu.
Tale e quale.Ho persino scritto sulla lavagnetta dell'ingresso:"Quel che non farò oggi,farò domani,dopodomani....e così via". :cisssss:

Avatar utente
tatina77
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 79
Iscritto il: ven nov 12, 2010 12:14 pm

Messaggio da tatina77 »

Datti tempo .. tempo .. e tempo! E' normale voler tornare in "attività" e voler fare tante cose ma la situazione è cambiata e bisogna adeguarsi.
Con il tempo capirai come fare e cosa ha la priorità per te.
Io all'inizio mi chiedevo come avrei fatto a fare la spesa, a cucinare, anche a giocare con la prima figlia mentre allattavo la seconda. Ebbene la risposta è stata: poco alla volta, facendo piccoli passi e non dandomi scadenze!
Vedrai che capirai in fretta e riuscirai ad essere super organizzata come piace a te. :ok:

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Clodia ha scritto:Lenina, non sto dicendo che "voglio tornare come prima".
Sto dicendo che per quanto mi riguarda, aspiro ad essere non solo una mamma ma anche una moglie/compagna, una lavoratrice, un'amica, una lettrice...in me coesistono tutte queste anime.
Non penso sia giusto, almeno non penso sia giusto per la mia persona,annullare le mie altre facce: sono una persona a 360 gradi. La mia sfida di neomamma è riuscire a esserlo nel migliore dei modi.
Ma io non parlo di essere "solo" mamma.
Però si è sempre ANCHE mamme.
Come quando ci si sposa si è sempre ANCHE mogli.

Semplicemente questo.
Essere mamma non esclude l'essere compagna del marito anzi.
Soprattutto se il percorso genitoriale è fortemente condiviso nonostante le difficoltà rende ancora più vicini alla lunga.

Tutto il resto viene da se con il tempo, non c'è fretta di nulla e comunque necessariamente si va per esigenze (e quelle di un neonato sono le più impellenti)

Clodia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7
Iscritto il: mar mar 08, 2011 2:59 pm

Messaggio da Clodia »

grazie a tutte delle vostre risposte...mi trovo purtroppo in una fase di disagio, non so ancora se si tratta di depressione post partum o semplicemente di forti crisi di ansia, tanto che ho chiesto subito un aiuto specialistico.
Un pò non so ancora comunicare bene con quest'essserino e un pò devo riorganizzare le mie giornate. A volte mi sembra di non concludere niente della mia giornata e mi chiedo: ma cosa dovrei fare di giorno? stare con lui sempre tranne quando dorme oppure rassettare casa, fare la spesa, blabla?
una volta a settimana ho una signora che mi sistema casa.
Non mi sento ancora "mamma!
mi sento un pesce fuor d'acqua disorganizzato

Avatar utente
ki09
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 599
Iscritto il: gio feb 18, 2010 11:22 am

Messaggio da ki09 »

Guarda quello che posso dirti da mamma che ha buttato i primi 5 mesi di vita , sia sua , che del marito e del cucciolo , piena di dubbi e paranoie è svegliati ogni giorno e adeguati a quello che la giornata ti porta ...
Il cucciolo puoi sempre metterlo in fascia se devi sbrigare le faccende di casa , lui è tranquillo perchè è con te e te hai 2 mani libere , riposati se ti senti stanca , mangia se hai fame e esci molto all'aria aperta ....coinvolgi molto tuo marito o compagno anche in questi tuoi sentimenti negativi ....e poi gurda il tuo piccolo , guardalo , coccolalo , bacialo , annusalo ......la casa e il resto c'è sempre lui così piccolo no

Flavia

Messaggio da Flavia »

IO non posso parlare perchè non mi ritrovo nel titolo del tuo post... mamme efficienti?

Ah ah ah ah ah ah

credo che una più incasinata di me non ci sia... quindi passo, ti do un pacca consolatoria sulla spalla e torno nel mio caos.

Avatar utente
val3nt1na
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7170
Iscritto il: mer ago 05, 2009 7:05 pm

Messaggio da val3nt1na »

Flavia ha scritto:IO non posso parlare perchè non mi ritrovo nel titolo del tuo post... mamme efficienti?

Ah ah ah ah ah ah

.
stavo per scrivere la stessa cosa

Rispondi