mamme efficienti di neonati come è organizzata la vostra giornata?

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
Avatar utente
la eli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 5046
Iscritto il: lun set 28, 2009 12:03 pm
Contatta:

Messaggio da la eli »

Clodia ha scritto:Lenina, non sto dicendo che "voglio tornare come prima".
Sto dicendo che per quanto mi riguarda, aspiro ad essere non solo una mamma ma anche una moglie/compagna, una lavoratrice, un'amica, una lettrice...in me coesistono tutte queste anime.
Non penso sia giusto, almeno non penso sia giusto per la mia persona,annullare le mie altre facce: sono una persona a 360 gradi. La mia sfida di neomamma è riuscire a esserlo nel migliore dei modi.
Non si tratta di annullare le altre tue facce, si tratta di ri-elaborarle e di farle coesistere al tuo essere madre.
Dipende da quali priorità ti dai nella vita.
E soprattutto si tratta di capire quali sono i propri tempi fisiologici e psicologici dell'essere madre


Smilla

Messaggio da Smilla »

Clodia ha scritto:Lenina, non sto dicendo che "voglio tornare come prima".
Sto dicendo che per quanto mi riguarda, aspiro ad essere non solo una mamma ma anche una moglie/compagna, una lavoratrice, un'amica, una lettrice...in me coesistono tutte queste anime.
Non penso sia giusto, almeno non penso sia giusto per la mia persona,annullare le mie altre facce: sono una persona a 360 gradi. La mia sfida di neomamma è riuscire a esserlo nel migliore dei modi.
ma non si annulla nessuna di queste facce solo che i tempi vengono ridotti a favore del nuovo nato che in quanto sua neomamma ha bisogno di tutte le attenzioni che gli puoi dare e questo per lui è il migliore dei modi!
beatrix

Messaggio da beatrix »

Clodia ha scritto:Lenina, non sto dicendo che "voglio tornare come prima".
Sto dicendo che per quanto mi riguarda, aspiro ad essere non solo una mamma ma anche una moglie/compagna, una lavoratrice, un'amica, una lettrice...in me coesistono tutte queste anime.
Non penso sia giusto, almeno non penso sia giusto per la mia persona,annullare le mie altre facce: sono una persona a 360 gradi. La mia sfida di neomamma è riuscire a esserlo nel migliore dei modi.
Ecco io a distanza di più di due anni dalla nascita dei gemelli ti posso dire che la più difficile del tuo elenco, per me, è la voce "essere un'amica".

Per il resto, troverai il tuo modo, e secondo me fai benissimo a non perdere di vista la persona a 360 gradi che sei.

Se posso darti un consiglio derivante dalla mia esperienza personale, non fare l'errore, però, di voler recuperare tutte queste facce subito. Io l'ho tentato di fare, è stato uno stress mostruoso ed è stato a scapito di tutti.

I primi mesi di un neonato, i primi tempi di una nuova famiglia sono un periodo che arriva una sola volta nella vita, una sorta di "vacanza all'incontrario", una parentesi. E poi si torna ad una normalità diversa da prima.

Poi, non ti nascondo che la nascita imminente della mia numero tre mi spaventa non poco!
Avatar utente
Rie
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 7933
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:51 pm

Messaggio da Rie »

Clodia ha scritto:Lenina, non sto dicendo che "voglio tornare come prima".
Sto dicendo che per quanto mi riguarda, aspiro ad essere non solo una mamma ma anche una moglie/compagna, una lavoratrice, un'amica, una lettrice...in me coesistono tutte queste anime.
Non penso sia giusto, almeno non penso sia giusto per la mia persona,annullare le mie altre facce: sono una persona a 360 gradi. La mia sfida di neomamma è riuscire a esserlo nel migliore dei modi.
Ma tu sei ancora tutto questo, soltanto che è frequente, e secondo me naturale, che quando un bambino è molto piccolo alcuni aspetti della tua personalità che fanno quei 360 gradi si spostino per un po' sullo sfondo.

Sui 360 gradi può darsi che ci si disperda, e trovo se non altro faticosa la NECESSITA' di riaverli senza dar tempo al tempo... Ti garantisco che quando i bambini crescono quello che è sullo sfondo balza di nuovo il prima fila, e con il ruolo di mamma si integra benissimo.
Perché una sfida?
Hai già vinto ;)

Per la gestione (in- :ihih: )efficiente il trucco è uno solo: essere indulgenti con se stesse, e lasciare indietro gli aspetti che contano di meno per noi, o che si possono abbandonare con meno sensi di colpa.
Meglio a 180 gradi serena e concentrata sulle cose belle di un periodo prezioso che non tornerà più, che a 360 ma in affanno e/o senza godere appieno di cose importanti.
Avatar utente
Vale80
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 608
Iscritto il: mar lug 29, 2008 6:10 pm

Messaggio da Vale80 »

beatrix ha scritto:Se posso darti un consiglio derivante dalla mia esperienza personale, non fare l'errore, però, di voler recuperare tutte queste facce subito. Io l'ho tentato di fare, è stato uno stress mostruoso ed è stato a scapito di tutti.

I primi mesi di un neonato, i primi tempi di una nuova famiglia sono un periodo che arriva una sola volta nella vita, una sorta di "vacanza all'incontrario", una parentesi. E poi si torna ad una normalità diversa da prima.
Anch'io credo che la risposta migliore sia "datti tempo", non è una gara e riuscirai sicurmente a riconoscere te stessa a 360°.
Pian piano troverai i tuoi trucchetti del mestiere di mamma, con il tuo compagno condividerai emozioni tali, specie i primi tempi, da sentirsi ancor più complici di prima e non c'è motivo per cui il confronto e il dialogo vengano meno.

La mia giornata tipo oggi riesce a far quadrare tutto, compreso 8 ore di lavoro, ma le cose sono andate migliorando passo passo. Metti in ordine le tue priorità, distribuisci in modo efficiente i compiti con tuo marito e sii indulgente con te stessa se non sempre le cose andranno come vorrai.


Ps: parlavi di stirare? Ne ho sentito parlare... di che si tratta?! :cisssss:
FEDETRICE

Messaggio da FEDETRICE »

Vale80 ha scritto:
Ps: parlavi di stirare? Ne ho sentito parlare... di che si tratta?! :cisssss:
:cisssss: :cisssss:anche io come te, non stiro praticamente nulla, escluso quelle rare volte che mio marito usa le camice! :cisssss: :cisssss:
Avatar utente
silvia69
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 453
Iscritto il: mer mar 18, 2009 8:02 am

Messaggio da silvia69 »

FEDETRICE ha scritto: :cisssss: :cisssss:anche io come te, non stiro praticamente nulla, escluso quelle rare volte che mio marito usa le camice! :cisssss: :cisssss:
idem ahahahah :ola:
Avatar utente
Lella
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 4494
Iscritto il: ven dic 15, 2006 4:23 pm

Messaggio da Lella »

Clodia ha scritto:Lenina, non sto dicendo che "voglio tornare come prima".
Sto dicendo che per quanto mi riguarda, aspiro ad essere non solo una mamma ma anche una moglie/compagna, una lavoratrice, un'amica, una lettrice...in me coesistono tutte queste anime.
Non penso sia giusto, almeno non penso sia giusto per la mia persona,annullare le mie altre facce: sono una persona a 360 gradi. La mia sfida di neomamma è riuscire a esserlo nel migliore dei modi.
Intanto ti dò il benvenuto.
Poi ho letto fino a qua e mi sento di dirti che per tornare alla propria dimensione di donna con tutti gli interessi e gli spazi di prima ci vuole effettivamente molto tempo.
Credo che anche sia impossibile attuare un'organizzazione almeno finche' sono bambini così piccoli come il tuo.
Molto importanti sono gli aiuti su cui puoi contare per capire che "spazi" puoi ritagliarti.
Rispondi