Sempre in Italia...

Il luogo del pensiero, dell'approfondimento, della discussione; società, politica, religione e tanto altro su cui riflettere, un occhio critico sul mondo che ci circonda.
MariannaMJ

Messaggio da MariannaMJ »

pensavo pure alle quote rosa. che presa per il culo.
"Non ho scelto gli assessori in base al sesso ma alle competenze: avevo chiesto anche a due uomini di entrare in giunta, ma non erano disponibili. Così il gruppo si è formato al femminile, ma soltanto perché Giorgia, Francesca, Erika e Fabiana avevano i profili giusti"
queste sono le parole del sindaco di Sant'Agata di Bologna, giunta comunale totalmente al femminile.
e se domani mi servisse un cardiologo, valuterei i CV, non il sesso o le tendenze politicoreligiosesessualiecc.
Se poi con le quote rosa si pensa ai CdA, la mente corre verso le grandi imprese dove si entra anche se si è grossi azionisti - l'essere donna non mi da proprio nessun valore aggiunto. vedi,che ne so, una Marina Berlusconi o una Emma Marcegaglia



roxy74

Messaggio da roxy74 »


Rispondi