Igiene intima post partum?

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
Avatar utente
Palli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3195
Iscritto il: lun ago 24, 2009 12:42 pm

Messaggio da Palli »

Io sto usando Saugella Verde già da ora, come la usai per Samuele, anche perchè in gravidanza le difese immunitarie mi si abbassano oltremodo e devo fare i conti con candide recidivanti e infenzioncine varie.
Però devo alternarla con altro di meno aggressivo perchè mi secca da morire.
E non ricordo cosa usai dopo il parto di Sami. Ricordo però che ho sofferto per lungo tempo di una secchezza feroce delle mucose per cui, usare Saugella verde, sarebbe stato come mettere benzina sul fuoco.



Avatar utente
Yiddishmama
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2272
Iscritto il: mar mar 30, 2010 2:07 pm

Messaggio da Yiddishmama »

Ah, per la zona punti il Betadine ginecologico! Nei primi giorni me lo facevano proprio mettere sul pannolone, a contatto coi punti.

Avatar utente
Viola
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4586
Iscritto il: mer dic 16, 2009 10:58 am

Messaggio da Viola »

Io avevo comprato saugella verde. Alle dimissioni il gine mi prescrisse il clogin se non sbaglio. Un detergente mousse freschissimo. L'ho preso in farmacia.

Avatar utente
Marialisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4574
Iscritto il: mar mag 12, 2009 3:32 pm
Contatta:

Messaggio da Marialisa »

grazie mille...
vedrò di prendere qualcosa per tenerlo a portata di mano...

Anche se spero vivamente che non ci sia di nuovo bisogno di sferruzzamenti lì sotto...

Avatar utente
Simom
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1723
Iscritto il: mer mar 24, 2010 2:11 pm

Messaggio da Simom »

Speranza ha scritto:Qualunque detergente intimo va bene purchènon sia troppo forte!

I primissimi giorni, solo se ci sono punti è bene usare amuchina diluita in acqua ma solo una massimo due volte al giorno in acqua tiepida e solo per 3-4 giorni. Le altre volte basta acqua tiepida (se ci sono punti meglio non calda calda, piuttosto freddina).

Se però non vuoi usare amuchina puoi usare qualunque detergente intimo!

io infatti per tutt'e due ho usato l'amuchina e mi son trovata bene!

Avatar utente
Fra&Ale
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 593
Iscritto il: mer gen 19, 2011 10:52 pm

Messaggio da Fra&Ale »

io ho usato la saugella verde, mi ci sono trovata benissimo :) e per asciugarmi usavo il tuttopannocarta una figata pazzesca!! era morbidissimo e asciugava da dio!

Avatar utente
Marialisa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4574
Iscritto il: mar mag 12, 2009 3:32 pm
Contatta:

Messaggio da Marialisa »

Fra&Ale ha scritto:io ho usato la saugella verde, mi ci sono trovata benissimo :) e per asciugarmi usavo il tuttopannocarta una figata pazzesca!! era morbidissimo e asciugava da dio!
questo lo quoto sempre anche io!
E' stata la mia salvezza in ospedale!!!

Avatar utente
LauraDani
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2545
Iscritto il: mar set 21, 2010 11:54 am

Messaggio da LauraDani »

Erin-75 ha scritto:io usavo acqua tiepida in cui scioglievo un po' di gocce di tintura madre di calendula off. .
Dopo un paio di settimane ho iniziato ad usare anche l'aloe
Speranza ha scritto:Qualunque detergente intimo va bene purchènon sia troppo forte!

I primissimi giorni, solo se ci sono punti è bene usare amuchina diluita in acqua ma solo una massimo due volte al giorno in acqua tiepida e solo per 3-4 giorni. Le altre volte basta acqua tiepida (se ci sono punti meglio non calda calda, piuttosto freddina).

Se però non vuoi usare amuchina puoi usare qualunque detergente intimo!
Già che ci sono, la mia domanda alle esperte è: è necessario un diverso detergente intimo da usare dopo il parto?
Volendo è possibile usare il normale detergente intimo che si usa tutto l'anno (accertato che abbia un ph leggermente acido)?
o stante il parto (e eventuali punti) si deve usare un detergente intimo specifico?

Rispondi