torta di pan brioche

Idee culinarie per grandi e bambini
Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

torta di pan brioche

Messaggio da superstrafra »

anche quest'anno vorrei fare la torta per il compleanno di alice a forma di numero (6 per l'esattezza).
ce l'ha sempre preparata un panettiere di fiducia, utilizzando l'impasto del pane al latte, ma stavolta vorrei cimentarmi io.

quind avevo pensato ad un pan brioche (me l'ha suggerito un'amica) da modellare e poi farcire con la solita nutella.

avrei trovato questa ricetta
Pan brioche

Ingredienti per 8 persone:
20gr di zucchero | 500gr di farina 00 | 25gr di lievito di birra | 100gr di latte | 4 uova | 100gr di burro | 1 cucchiaio di semi di papavero o di sesamo | 8gr di sale

LA PREPARAZIONE:

Unire lo zucchero alla farina, sciogliere il lievito nel latte e amalgamare il tutto con 3 uova, il sale e il burro a tocchetti. Far lievitare per 1 ora circa, fino a che l’impasto sarà raddoppiato di volume.
Rimpastare e dare una forma a piacere. Spennellare con 1 uovo sbattuto e spolverizzare di semi di papavero o di sesamo.
Far lievitare fino a che l’impasto sarà raddoppiato di volume. Cuocere in forno a 180 °C per 25 minuti circa. Quando si sentirà il profumo invadere la cucina, il vostro splendido pan brioche sarà finalmente cotto.

la dose è per 8 persone, ma sarà sufficiente per l'uso che ne devo fare io?
che ve ne pare? dovrei forse aumentare se non del doppio almeno della metà?
ne conoscete un'altra collaudata?
consigli? suggerimenti?
avete idea che l'impasto risultante dalla ricetta qui sopra sia sufficientemente modellabile?
magari potrei fare una prova con questa dose e vedere com'è?

grazie per l'aiuto!



Avatar utente
micmar
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4443
Iscritto il: mer dic 26, 2007 11:42 am

Messaggio da micmar »

non ho provato questa ricetta, non saprei darti consigli in merito

però io userei l'impasto del danubio con un po' di zucchero, quello lo abbiamo usato tutte ed è sempre un successo

Avatar utente
ginger
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2829
Iscritto il: mer ott 14, 2009 8:27 pm

Messaggio da ginger »

Concordo con mic, danubio dolce e direi che per fare un 6 ti conviene fare due dosi.
Con quel che avanza al massimo fai una teglia piccola.

Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Messaggio da superstrafra »

micmar ha scritto:non ho provato questa ricetta, non saprei darti consigli in merito

però io userei l'impasto del danubio con un po' di zucchero, quello lo abbiamo usato tutte ed è sempre un successo
con che dose? doppia? si riesce a dargli una forma?
nel caso non si facciamo le palline che tempi di cottura devo osservare?
mi sa che l'idea della prova resta la cosa migliore!

Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Messaggio da superstrafra »

quindi impasto per danubio doppia dose con un po' di zucchero in più, lo modello a forma di sei e lo lascio vuoto in modo da tagliarlo successivamente e spalmarci la nutella?

Avatar utente
ginger
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2829
Iscritto il: mer ott 14, 2009 8:27 pm

Messaggio da ginger »

io farei proprio le palline di danubio e le metterei vicine a comporre il 6.

Avatar utente
micmar
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4443
Iscritto il: mer dic 26, 2007 11:42 am

Messaggio da micmar »

ma anche la forma già fatta va bene e secondo me è più carina
avevo usato lo stesso impasto per fare dei panini all'uva ed erano venuti molto bene.

la prova va fatta assolutamente

Avatar utente
superstrafra
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3675
Iscritto il: lun set 07, 2009 10:47 pm

Messaggio da superstrafra »

micmar ha scritto:ma anche la forma già fatta va bene e secondo me è più carina
avevo usato lo stesso impasto per fare dei panini all'uva ed erano venuti molto bene.

la prova va fatta assolutamente
mic, ma secondo posso fare la prova a dose normale? doppia non credo mi stia in forno!
pensavo, dato che faremo la festina nella mensa della comunità dove lavoro, di chiedere in prestito il forno della cucina (galatticamente industriale).

ma ora sono già in paranoia su come trasportare doppio impasto evitando correnti d'aria... :sdent:

Rispondi