Cane e guinzaglio, cosa ne pensate?

Cani, gatti, formiche, iguane e ora anche cactus e piante carnivore!
Avatar utente
Titty
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7884
Iscritto il: mer set 16, 2009 10:46 am

Messaggio da Titty »

Dilly ha scritto:Su questo non sono d'accordo. TUTTI i cani, indistantemente dalla taglia devono esser portati al guinzaglio, perchè è verso che un canetto di 3 kg non potrà fare danni se morde un adulto (ma se morde un bambino si), però potrebbe sempre far cadere qualcuno dalla bici.

Per quanto riguarda la museruola, è obbligatoria solo nei posti molto affollati e solo se il cane non è al guinzaglio. Se porti per strada il cane al guinzaglio la museruola non è obbligatoria. (dopo è ovvio che il buon senso dovrebbe portare ad esempio ad evitare che il cane infili la testa in tutti i passeggini che incrocia, com'è capitato a me).

Desy è sempre al guinzaglio, la lascio libera solo quando sono nei campi o in montagna nel bosco perchè non si avvicina alla gente.
e dove avrei scritto che i cani piccoli non devono essere portati al guinzaglio? :mumble:

io ho scritto che i primi a portarlo devono essere i cani grossi...questo non vuol dire che io pensa che i cani piccoli non debbano portarlo.

tra l'altro ho anche scritto che il mio di soli 3 kg è sempre stato portato al guinzaglio...



Flavia

Messaggio da Flavia »

I cani devono stare al guinzaglio quando sono per strada, c'è poco da fare...

Perchè a meno di non essere morti, sono sempre imprevedibili e possono essere un pericolo.

Per i cani, per le persone, per le macchine.

Io ho visto un cane buonissimo ma di 30 chili saltare addosso ad una persona per farle le feste... assolutamente non aggressivo ma quella signore era piccola, allergica ed ovviamente spaventata (ok, tutte lei ce le aveva... ma è anche suo diritto aver paura e non è una colpa esser piccole ed allergiche)... perchè "violentarla"?

E con i cani.. beh, l'avete detto anche voi, stessa cosa per me.

Le mie sono femmine quindi in genere vengono rispettate però la piccola (2 kg) si terrorizza e la grande (3 kg e paralitica) parte all'attacco... ma perchè io devo essere costretta a difenderle perchè tu padrone di cane non hai voglia di portarlo al guinzaglio?

E pure la storia delle cacche... più di una volta ho beccato padroni di cani grandi che non raccolgono le cacche perchè "eh, ma sono grandi"...
e ma un bel "chissene" non ce lo aggiungi?
Non farti l'alano se poi non vuoi togliere la sua cacca, che cavolo... perchè me la devo spalmare sotto al piede io?


Ah, quello che non si capisce è che ci vuole rispetto... io lo pretendo da chi non possiede un cane ma trovo anche giusto che io per prima abbia rispetto di chi il cane non lo possiede perchè non trovo giusto che si debba subire la scelta dell'altro.

Dilly
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 6079
Iscritto il: sab feb 21, 2009 4:21 pm

Messaggio da Dilly »

Nefer ha scritto:e dove avrei scritto che i cani piccoli non devono essere portati al guinzaglio? :mumble:

io ho scritto che i primi a portarlo devono essere i cani grossi...questo non vuol dire che io pensa che i cani piccoli non debbano portarlo.

tra l'altro ho anche scritto che il mio di soli 3 kg è sempre stato portato al guinzaglio...
E' solo che detto così è ambiguo.

laserman

Messaggio da laserman »

in giro sempre al guinzaglio.
in cortile o nel bosco senza.

Avatar utente
tessa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2902
Iscritto il: gio giu 03, 2010 3:53 am

Messaggio da tessa »

Giulio sta sempre al guinzaglio perché è buonissimo e pacioccone, ma comunque è un golden da 40 kg e , per fare le feste salta in collo a tutti.
Poi odia polli piccioni e gatti, quindi anche se buonissimo diventa imprevedibile .
Ho avuto anche un dobermann , ma lui oltre al collare a strozzo , guinzaglione di pelle aveva anche la museruola per uscire. Dolcissimo con noi, ma un diavolo col resto del mondo( si chiamava Diablo).
Le cacche poi si raccattano a maggior ragione se giganti, che discorso é?

Flavia

Messaggio da Flavia »

laserman ha scritto:in giro sempre al guinzaglio.
in cortile o nel bosco senza.
Io le mie se provo a lasciarle libere in campagna (non oso neanche pensare ad un bosco) le perdo seduta stante. Ma questo è un problema dei cani da caccia e soprattutto senza addestramento.
QUando vado in campagna (nella casa che abbiamo) loro devono stare legate o chiuse in casa... una sola volta l'abbiamo lasciata libera (cacchio, ha 3 ettari di terreno per giocare) e lei si è subito andata ad infognare giù per la vallata... ed essendo color fegato era totalmente mimetizzata.... per trovarla!
tessa ha scritto:Le cacche poi si raccattano a maggior ragione se giganti, che discorso é?
Un discorso del cavolo, sono d'accordo, ma che qui a Roma almeno va per la maggiore.
Infatti se guardi con attenzione le cacche che si trovano per terra sono nell'80% dei casi cacche King size.

Avatar utente
Scrj
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 4347
Iscritto il: lun set 22, 2008 10:16 am

Messaggio da Scrj »

lenina ha scritto:i cani devono stare al guinzaglio e essere liberati solo nelle aree apposite o eventualmente in spazi liberi dove veramente non ci sia nessuno per farli correre un po'.
Così la penso e così mi comportavo con il mio cane

Io mi comporto così.
Ogni tanto la portiamo a giocare con la pallina ma scegliamo orari in cui c'è poca gente (tipo ora di pranzo o cena) e la portiamo in spazi molto ampi dove non c'è nessuno, allora la lasciamo libera di sfogarsi un po'.

(Non amo le aree per cani, sono piccolissime e spesso trascurate -erba altissima per esempio-)

Rispondi