paura di ricominciare

...linee, punti, sfere, in essere e in divenire
Avatar utente
Alessia M.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7233
Iscritto il: gio gen 17, 2008 4:27 pm

Messaggio da Alessia M. »

lenina ha scritto:ti dirò di più secondo me le ha pure sheireh.
Non è che conoscere bene la teoria escluda le paure quando si avvicina la pratica eh :cisssss:
ma lo sapete che io ho più paura adesso che la teoria la so, che quando aspettavo Adele che avevo letto poco e male e l'unica cosa che sapevo è che tutte le donne le donne hanno il latte e va dato a richiesta... ma ai tempi pensavo che i bambini chiedessero ogni 3 ore :cisssss:

questo per dirvi a che livello ero, ma ero certo che avrei allattato.. adesso invece ho letto Gonzales, ho il manuale della LLL, ho allattato a richiesta (non ogni 3 ore!!!) per 27 mesi, ho (senza saperlo e senza volerlo) autosvezzato mia figlia... ora ho paura...

Silvia non barare che ieri ti stava venendo la paura delle spremiture ;O)



Silvia

Messaggio da Silvia »

Alessia M. ha scritto:ma lo sapete che io ho più paura adesso che la teoria la so, che quando aspettavo Adele che avevo letto poco e male e l'unica cosa che sapevo è che tutte le donne le donne hanno il latte e va dato a richiesta... ma ai tempi pensavo che i bambini chiedessero ogni 3 ore :cisssss:

questo per dirvi a che livello ero, ma ero certo che avrei allattato.. adesso invece ho letto Gonzales, ho il manuale della LLL, ho allattato a richiesta (non ogni 3 ore!!!) per 27 mesi, ho (senza saperlo e senza volerlo) autosvezzato mia figlia... ora ho paura...

Silvia non barare che ieri ti stava venendo la paura delle spremiture ;O)




ti ho detto non me lo ricordareeeeeeeeeeeeeeeee
lasciami con la mia bella rimozione che funziona benissimo
insomma
lascia stare le mie difese cazzarola

MAMMANANCY

Messaggio da MAMMANANCY »

Ti capisco, è da un po' di tempo che quando vedo un bimbo piccolo che piange, o una mamma che gli dà da mangiare non solo il latte ma anche se è nell'evidente fase di svezzamento, mi sale il panico dallo stomaco e io che sono sempre stata la prima a tendere le braccia per prendere in custodia i cuccioli delle mie amiche ora mi "nascondo" dietro gli altri, è brutto dirlo ma ho quasi un senso di rifiuto.........ed è questa sensazione che in realtà mi spaventa.

Avatar utente
Alessia M.
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7233
Iscritto il: gio gen 17, 2008 4:27 pm

Messaggio da Alessia M. »

Silvia ha scritto:ti ho detto non me lo ricordareeeeeeeeeeeeeeeee
lasciami con la mia bella rimozione che funziona benissimo
insomma
lascia stare le mie difese cazzarola
ok! ti lascio rimossa :cisssss:


ma non venirmi a dire che hai paura di non riuscire ad allattare che tu allatti ancora mica ti sei scordata come si fa!!!

(certo il pensiero di ingorghi, dotti otturati ecc... aiutoooooooooooooooooooooo)

Avatar utente
Saramik
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3682
Iscritto il: lun lug 26, 2010 8:44 am

Messaggio da Saramik »

A me sembra che un figlio, e figurati due, porti con se una bella fosse di paura, da quando si concepisce a tutta la vita... Insomma, prima si ha paura che la gravidanza non vadfa bene, poi del parto, poi dell'allattamento, poi dello svezzamento,poi del nido, poi della scuola, poi degli amici,poi della discoteca, poi dell'università, poi della nuora/genero, poi dei nipoti.....devo continuare?
L'importante è che la paura non ci ottenebri la mente del tutto...per questo confrontarsi con altre mamme, come qui, è cosi salutare, perché ci permette di mantenere la paura ad un livello sano.... Un bacio!

Avatar utente
chiccha
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 7231
Iscritto il: lun apr 13, 2009 11:24 pm

Messaggio da chiccha »

Stesse paure anche qui.
Che poi mi do della scema perché allatto ancora e quindi mi dico: "che dubbi ti vengono?? Tutt'al piú mi verranno le ragadi, una mastite :)"
Mah, lo scopriremo solo vivendo.
Munite delle migliori intenzioni e di tante amiche ;)

Avatar utente
madda77
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 947
Iscritto il: gio apr 16, 2009 10:56 pm

Messaggio da madda77 »

Sono in buona compagnia vedo, eh? :cisssss:
solo a titolo esemplificativo, io ho paura di non riuscire ad allattarla: cosa che voglio ardentemente e che con suo fratello mi è riuscita solo in parte. certo ora so cosa fare e cosa non fare (tanto per cominciare vietare categoricamente che le diano qualunque cosa e tenerla con me in ospedale anche la notte), ma il pensiero che possa subentrare una qualunque altra difficoltà che io non sia in grado di gestire o affrontare mi spaventa.
Ho paura del parto (e sono ancora indecisa se richiedere l'epidurale o meno).
Ed ho tanta pura di non riuscire a gestire o preparare come dovrei Cristian per l'arrivo della sorellina (o peggio di trascurarlo o fargli avvertire delle macanze).
Già adesso vado in crisi, perché siamo tutti lì a nominargli sta sorellina, a chiedergli se le vorrà bene, a fargli accarezzare la pancia, e magari, credendo di far bene, sto già sbagliando perchè lui riesce a percepire questa improvvisa centralità che stiamo dando ad un altro esserino che non è più lui.
A volte, cerco di mettermi nella sua testolina ed immagino che pensi "dù palle con sta sorellina, ma chi l'ha chiesta e chi la vuole?" (certo non proprio in questi termini) :ola:

Avatar utente
gigia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2998
Iscritto il: lun feb 02, 2009 11:00 am

Messaggio da gigia »

io non ho mai avuto paure
la prendevo come venivano
e ho goduto ogni istante dei miei figli ,per esempio la grande
dormiva tutta la notte e se non dormiva non dava fastidio
mentre il piccolo ha pianto per tre mesi tre ore ogni notte
ma mio marito era bravo dopo 1 ora lo prendeva lui e lo calmava
io non riuscivo ,ma ora è un ricordo lontano

Rispondi