La pubblicità

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
Gwen

Messaggio da Gwen »

caterina ha scritto:Ma guarda che io pure ti ho capita.
Ma capire non significa condividere.
Cate ma lo so che non condividi il mio modo di vivere, però ci sta che pur avendo metodi diversi si abbia lo stesso un certo senso del valore delle cose.

E mentre tu sei convinta che il tuo metodo dia poi con la Kily un risultato certo di un certo tipo io non sono convinta che quel metodo lo dia, ma allo stesso tempo ho dei dubbi sull'applicazione del mio metodo su mia figlia, oltre al fatto che sarei incoerente.



Avatar utente
dadamarsia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2206
Iscritto il: mer dic 30, 2009 11:15 am

Messaggio da dadamarsia »

caterina ha scritto:Ma guarda che io pure ti ho capita.
Ma capire non significa condividere.
ma anche io non lo condivido, io sono tirchia dentro, però ho capito il suo dilemma
lei da matura ( :fing: ) sa il valore delle cose, ma minnie no, e sta cercando di capire se una cosa che lei può distinguere avendone i mezzi possa creare danno alla minnie che questi mezzi non ce li ha.
non mi sembra contorto o non condivisibile questo dubbio, può esserlo il comportamento che lo fa scaturire, ma il dubbio lo vedo leggittimo

Gwen

Messaggio da Gwen »

dadamarsia ha scritto:ma anche io non lo condivido, io sono tirchia dentro, però ho capito il suo dilemma
lei da matura ( :fing: ) sa il valore delle cose, ma minnie no, e sta cercando di capire se una cosa che lei può distinguere avendone i mezzi possa creare danno alla minnie che questi mezzi non ce li ha.
non mi sembra contorto o non condivisibile questo dubbio, può esserlo il comportamento che lo fa scaturire, ma il dubbio lo vedo leggittimo
ma dove sei stata finora? :cry:

:sdent:

Avatar utente
emamè
Utente
Utente
Messaggi: 4499
Iscritto il: ven set 17, 2010 11:17 pm

Messaggio da emamè »

Gwen io non capisco dove sia l'incoerenza francamente.

Tu ritieni di poterti permettere uno sfizio quando ti va; ottimo.

Nello stesso trempo credi che una duenne abbia bisogno che le si dica ogni tanto di no, come metodo educativo, per farle maturare il senso del valore delle cose; condivisibile.

Dov'è il problema? TU hai 30 e passa anni, non ti devi educare, non puoi applicare a te stessa e a tua figlia lo stesso approccio.

Se decidi di non dire sempre si alle sue richieste non lo fai per risparmiare, ma per insegnarle qualcosa che tu hai già imparato.

Gwen

Messaggio da Gwen »

Ma ema come faccio a spegarle che una cosa non si fa ma che la mamma la può fare?
E' una di quelle cose che a me facevano girare le palle a manetta da piccola
Lo trovavo umiliante e non ne potevo capire il senso.

Avatar utente
emamè
Utente
Utente
Messaggi: 4499
Iscritto il: ven set 17, 2010 11:17 pm

Messaggio da emamè »

Gwen ha scritto:Ma ema come faccio a spegarle che una cosa non si fa ma che la mamma la può fare?
E' una di quelle cose che a me facevano girare le palle a manetta da piccola
Lo trovavo umiliante e non ne potevo capire il senso.
questo lo capisco, ma sei certa che lei debba sapere sempre che cosa la mamma fa e cosa no?
io tutta questa trasparenza non la vedo necessaria, cioè tu entri in casa sbandierandole "la mamma si è comparta una nuova rivista e te nooooo"...non credo!

Gwen

Messaggio da Gwen »

emamè ha scritto:questo lo capisco, ma sei certa che lei debba sapere sempre che cosa la mamma fa e cosa no?
io tutta questa trasparenza non la vedo necessaria, cioè tu entri in casa sbandierandole "la mamma si è comparta una nuova rivista e te nooooo"...non credo!
beh sì a me piace la trasparenza ma a parte questo siamo spesso insieme e se lei vede che compro una cosa per me cosa le dico quando le rispondo no ad una sua richiesta?
La differenza la vede.

Avatar utente
dadamarsia
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2206
Iscritto il: mer dic 30, 2009 11:15 am

Messaggio da dadamarsia »

Gwen ha scritto:ma dove sei stata finora? :cry:

:sdent:
a lavorare :fing:
:cisssss:

Rispondi