Rimedi naturali

Moda, tendenze e bellezza
Rispondi
Avatar utente
bea
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3163
Iscritto il: lun ago 05, 2013 10:19 pm

Rimedi naturali

Messaggio da bea » lun nov 25, 2013 9:20 am

Avete rimedi naturali efficaci per acciacchi nostri e dei bambini?
Vogliamo condividerli?



Avatar utente
emanuela1977
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1301
Iscritto il: mar mar 31, 2009 10:00 am

Re: Rimedi naturali

Messaggio da emanuela1977 » lun nov 25, 2013 9:23 am

Mi trovo tanto bene a mettere una goccetta di olio essenziale di lavanda sul cuscino delle mie figlie quando hanno la tosse. Dormono tranquillamente tutta la notte.

Avatar utente
bea
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3163
Iscritto il: lun ago 05, 2013 10:19 pm

Re: Rimedi naturali

Messaggio da bea » lun nov 25, 2013 9:25 am

Sinusite.

Impacchi di sale caldo.
Metto una padella sul fuoco e ci verso del sale grosso.
Quando e' caldo (ma non bollente!) lo verso su uno strofinaccio o in un piccolo asciugamano, faccio un pacchetto e lo appoggio suylle parti dolenti.

Chiaramente il sale una volta rafreddato lo rimetto nel barattolo.

Sono anni che tengo a bada cosi sinusiti che gli antibiotici non riuscivano a sconfiggere.

La spiegazione: il calore e' vasodilatatore, il sale smuove i liquidi e aiuta a smaltirli.

Avatar utente
emanuela1977
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1301
Iscritto il: mar mar 31, 2009 10:00 am

Re: Rimedi naturali

Messaggio da emanuela1977 » lun nov 25, 2013 9:34 am

Questo rimedio non lo sapevo, grazie.

Avatar utente
Hippie
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 747
Iscritto il: mer ago 07, 2013 2:17 am

Re: Rimedi naturali

Messaggio da Hippie » lun nov 25, 2013 9:38 am

Tosse secca:
olio essenziale d'eucalipto in un pentolino con acqua bollente sotto il letto del malatino.
Qualche goccia sul cuscino.
Se bambino, Impasto crema idratante con due-tre gocce d'olio e metto su piante dei piedini e petto.

Tosse catarrosa:
Sciroppo di rapa

Taglio la rapa a fettine sottili, in un barattolo alterno una fettina e un pó di zucchero di canna e così via fino a terminare le fette. Lascio macerare una notte, il mattino dopo filtro e tengo solo lo sciroppo.
Un cucchiaino allungato con acqua se preferite, ogni tre ore circa.
Conservo in frigo.

Raffreddore:
Suffimigi con bicarbonato

Catino con acqua bollente, verso due cucchiai di bicarbonato. La persona raffreddata si mette un asciugamano sopra la testa e respira a pieni polmoni, fino a che l'acqua non raffredda.

Alimentazione:
Se si è malati, evito proteine animali (non solo carne,pesce, ma anche uova e latticini che aiutano a produrre muco). Prediligo cereali semplici e integrali, ad es. Riso integrale, legumi, tante verdure e frutta acquosa.
Con il raffreddore ci aiuta molto l'uva per esempio, oltre alle arance/mandarini.

Avatar utente
marte
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2016
Iscritto il: dom ago 04, 2013 2:11 pm

Re: Rimedi naturali

Messaggio da marte » lun nov 25, 2013 9:40 am

bea ha scritto:Sinusite.

Impacchi di sale caldo.
Metto una padella sul fuoco e ci verso del sale grosso.
Quando e' caldo (ma non bollente!) lo verso su uno strofinaccio o in un piccolo asciugamano, faccio un pacchetto e lo appoggio suylle parti dolenti.

Chiaramente il sale una volta rafreddato lo rimetto nel barattolo.

Sono anni che tengo a bada cosi sinusiti che gli antibiotici non riuscivano a sconfiggere.

La spiegazione: il calore e' vasodilatatore, il sale smuove i liquidi e aiuta a smaltirli.
Per sinusiti e raffreddori va bene anche il rosmarino nell'acqua bollente.

Avatar utente
marte
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2016
Iscritto il: dom ago 04, 2013 2:11 pm

Re: Rimedi naturali

Messaggio da marte » lun nov 25, 2013 9:42 am

Per contusioni, dolori articolari, ecc. impacchi di argilla. Sono miracolosi.
Quando invece sono cose di minore entità uso l'arnica.

Avatar utente
Palli
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 3195
Iscritto il: lun ago 24, 2009 12:42 pm

Re: Rimedi naturali

Messaggio da Palli » lun nov 25, 2013 9:48 am

Hippie ha scritto:Raffreddore:
Suffimigi con bicarbonato

Catino con acqua bollente, verso due cucchiai di bicarbonato. La persona raffreddata si mette un asciugamano sopra la testa e respira a pieni polmoni, fino a che l'acqua non raffredda.
Questo da noi è un must.
Se si tratta di Camilla, non fidandomi di avvicinarla alla bacinella con acqua bollente, sciolgo il bicarbonato nell'acqua della vasca e, dopo che lei è dentro, aggiungo lentamente acqua un po' più calda in modo da aumentare la temperatura almeno di un grado.

Per la tosse, prima di andare a dormire un cucchiaino di miele (meglio se di castagno) con qualche goccia di limone appena spremuto.

Rispondi