I depuratori d'acqua casalinghi

Tutto sull'arredamento e la manutenzione delle nostre amate dimore
Gwen

I depuratori d'acqua casalinghi

Messaggio da Gwen »

Ragazzi che ne pensate di quei macchinarietti per depurare l'acqua del rubinetto?
Io diffido abbastanza, ce ne sono di tanti tipi, parlano di rendere l'acqua del rubinetto depurata e meglio di quella delle bottiglie.
Ma sarà vero?
E qual'è il tipo migliore?
Le caratteristiche eventualmente da controllare?
Un costo onesto?

In effetti a me disturba parecchio l'idea di bere da bottiglie di plastica che hanno passato chissà quanto tempo al sole.....
ma anche mettermi nelle mani di macchinari che non si sa con quale criterio facciano cosa...potete illuminarmi?Qualcuno di voi ha esperienze in merito?



Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Bisogna vedere com'è l'acqua del tuo rubinetto.

nei comuni non in deroga (che quindi rispettano le norme) si può bere direttamente.

I macchinari dipende da come si utilizzano.

Altroconsumo valuto in alcuni ristoranti l'acqua filtrata e quella non filtrata (presa in bagno) e a livello strettamente batteriologico è quasi sempre risultata più pura quella non filtrata (comunqe niente a livello pericoloso eh).

Questo perchè comunque i filtri sono anche buone casette per i batteri.

Ma i ristoranti ne fanno anche un uso maggiore e magari i filtri non li cambiano quanto dovrebbero.

Il gusto migliora questo è certo.

Avatar utente
lenina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 33486
Iscritto il: dom feb 24, 2008 6:43 pm
Contatta:

Messaggio da lenina »

Comunque stavo seguendo un po' la storia delle deroghe e ho scoperto che l'acqua in bottiglia a NORMA può contentere per legge quantità maggiori di Arsenico e Boro dell'acqua dell'acquedotto a NORMA.

Quindi un acqua sotto deroga (come lo è qua) può avere meno di questi elementi di quella in bottiglia teoricamente

E non sono obbligati a segnalarli in quella in bottiglia (in quella dell'acquedotto se chiedi le valutazioni sì)

laserman

Messaggio da laserman »

si il ragionamento di lenina non fà una piega.
se i filtri non sono sostituiti all'occorrenza, diventano un puttanaio.
detta in parole povere.

devi vedere quale è meglio per le tue esigenze.
se la vuoi con il frigo incorporato e/o impianto CO2

se vuoi una cosa mobile o fissa in cucina

se la vuoi comprare o fare una specie di "leasing"

GraziaG
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 157
Iscritto il: dom nov 01, 2009 8:48 pm

Messaggio da GraziaG »

Ciao Gwen, noi l'abbiamo presa da quattro mesi e siamo contenti.
Abito a Milano, l'acqua mi intasa i soffioni dei rubinetti con il calcare a dir poco invadente (devo pulirli a forza almeno una volta al mese, oltre al calcare si aggiungono i depositi dell'impianto di distribuzione condominiale trentennale che mi regalano dolci sassetti rossi tipo sabbietta...). Una volta scolata l'acqua di cottura della pasta ho la pentola romanticamente imbiancata... non dall'amido soltanto.
Abbiamo preso un filtro a osmosi inversa, abbandonato le bottiglie di plastica (con buona pace della mia schiena - che le trasportava piene - e dell'eterno mucchio deposito dei vuoti in balcone e nell'abiente..).
L'osmosi "filtra" e non addiziona solamente l'acqua per renderla più buona al gusto (come gli addolcitori, che lasciano bellamente il calcare).
Contratto di manutenzione ordinaria triennale, compreso macchinario occultato nello zoccolo della cucina (sotto il mobile, non si vede), rubinettino dedicato sul lavandino, costo complessivo tremila euro diviso in rate mensili di trenta. Compresa sostituzione annuale del filtro.
Conto economico forse non sbilanciato verso l'economicità del depuratore (contro le bottiglie) ma abientale di sicuro vincente. Il cibo cucinato con l'acqua nuova ha tutto un altro gusto...

susialle

Messaggio da susialle »

ahahah
io, io, io la ho da 5 anni....
mi trovo benisssimo.... e va bene anche per l'acqua dei neonati!

Quella migliore è quella ad osmosi inversa, guardacaso è la più costosa....
alcune compagnie permettono la permuta, quindi noi ne abbiamo comprata prima una non ad osmosi ma con semplici filtri.... e dopo un paio di anni l'abbiamo ceduta per ricevere quella ad osmosi.

Controlla bene i costi della manutenzione: perchè funzionino ogni 6 mesi è necessaria la manutenzione che noi paghiamo 50 euro! (però dovrei controllare casomai la mia memoria faccia cilecca)

kikkacdc

Messaggio da kikkacdc »

Noi l'abbiamo ormai da 1 anno e mezzo circa e ci troviamo benissimo, abbiamo quella ad osmosi inversa, senza serbatoio ma a carica continua,cioè ti garantisce 100litri di acqua all'ora. L'azienda si chiama AcquaNuova e la macchinetta Delfino terminter. Questa azienda ha a disposizione tot macchinari all'anno da poter regalare, in cambio devi fare un contratto con loro garantendogli la manutenzione per 10 anni. Cioè acquistando la macchinetta poi i filtri potresti anche comprarli privatamente e non per forza da loro.Così invece è convenuto a noi, che non abbiamo comprato il macchinario e per 10 anni siamo a posto(2400€in tutto,con finanziamento), e a loro che per 10 anni hanno il lavoro assicurato. Il bello di questa azienda è che tutti i pezzi sono costruiti da loro,non acquistano i filtri o altre parti da aziende specializzate ma li fanno proprio loro, sono gli stessi che producono i filtri per quelle macchinette che fanno la pubblicità su canale 5 con Mastrotta, non mi ricordo il nome.
E poi vuoi mettere il non dover più faticare per scarreggiare le bottiglie acquistate al super, la qualità dell'acqua pura come fosse di alta montagna senza sostanze cancerogene come nitriti, nitrati e compagnia bella..è un sollievo sapere che sto dando a mio figlio un'acqua pura visto che nella mia zona a causa dell'acqua c'è un'alta concentrazione di tumori all'intestino e simili..

Scusami se mi sono dilungata ma credo davvero di aver fattoun buon investimento per la nostra salute!

Micaela77
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2835
Iscritto il: lun ago 31, 2009 1:19 pm

Messaggio da Micaela77 »

noi abbiamo preso la brocca con il filtro...
l'acqua è buona, senza ombra di dubbio, ma è una rogna infinita manutenerla: devi lavarla, devi asciugarla, l'acqua non può ristagnare dentro per più di tot ore, devi cambiare il filtro e quando metti quello nuovo devi seguire tutta una procedura che ti porta via almeno un'ora... insomma... non te la consiglio!

Rispondi