American sniper

Gli svaghi delle Noimamme
zizzia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5858
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:35 pm

Re: American sniper

Messaggio da zizzia »

ottobre_rosso ha scritto:[spoiler]La vita di Chris Kyle, il militare protagonista nel film in oggetto, dimostra quanto sia beffardo il destino: quattro missioni in Iraq e sopravvissuto a diverse imboscate, è stato ucciso presso un poligono di tiro da un suo commilitone marine durante una normale esercitazione[/spoiler]
Ma davvero, l'ha scampata in Iraq dove c'era pure una taglia sulla sua testa, e poi é stato ucciso in patria da un marine un bel po' esaurito. Non si può non pensare ad un destino beffardo.

Il film mi é piaciuto, anche perché si é soffermato sugli aspetti psicologici, motivazionali che hanno guidato la vita di quest'uomo, certo magari non era proprio così, però puó andare lo stesso.



zizzia
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 5858
Iscritto il: sab dic 16, 2006 1:35 pm

Re: American sniper

Messaggio da zizzia »

France ha scritto:Però un bel film così....era saltato all'occhio perfino a me quel bambolotto
Riconosciamo però la genialata di Bradley Cooper che ad un certo punto in una scena muove la manina del bambolotto con un dito e in quegli istanti il bambolotto sembra prendere vita! Ahahahah

Avatar utente
France
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2586
Iscritto il: gio mar 06, 2008 8:12 pm

Re: American sniper

Messaggio da France »

zizzia ha scritto:
ottobre_rosso ha scritto:[spoiler]La vita di Chris Kyle, il militare protagonista nel film in oggetto, dimostra quanto sia beffardo il destino: quattro missioni in Iraq e sopravvissuto a diverse imboscate, è stato ucciso presso un poligono di tiro da un suo commilitone marine durante una normale esercitazione[/spoiler]
Ma davvero, l'ha scampata in Iraq dove c'era pure una taglia sulla sua testa, e poi é stato ucciso in patria da un marine un bel po' esaurito. Non si può non pensare ad un destino beffardo.

Il film mi é piaciuto, anche perché si é soffermato sugli aspetti psicologici, motivazionali che hanno guidato la vita di quest'uomo, certo magari non era proprio così, però puó andare lo stesso.
Aveva messo lo spoiler per occultare il finale :firuli:

Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: American sniper

Messaggio da Tropical »

France ha scritto:
zizzia ha scritto:
ottobre_rosso ha scritto:[spoiler]La vita di Chris Kyle, il militare protagonista nel film in oggetto, dimostra quanto sia beffardo il destino: quattro missioni in Iraq e sopravvissuto a diverse imboscate, è stato ucciso presso un poligono di tiro da un suo commilitone marine durante una normale esercitazione[/spoiler]
Ma davvero, l'ha scampata in Iraq dove c'era pure una taglia sulla sua testa, e poi é stato ucciso in patria da un marine un bel po' esaurito. Non si può non pensare ad un destino beffardo.

Il film mi é piaciuto, anche perché si é soffermato sugli aspetti psicologici, motivazionali che hanno guidato la vita di quest'uomo, certo magari non era proprio così, però puó andare lo stesso.
Aveva messo lo spoiler per occultare il finale :firuli:
E' basato su una storia vera, il finale è scritto su tutti i giornali. Lo so perfino io, che non ho visto il film.

Avatar utente
caterina
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 17805
Iscritto il: ven feb 22, 2008 10:55 am
Contatta:

Re: American sniper

Messaggio da caterina »

Bradley comunque è talmente SBREM che io al bambolotto non ho nemmeno fatto caso.
E forse nemmeno a tutto il resto ahahaha!

Avatar utente
France
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2586
Iscritto il: gio mar 06, 2008 8:12 pm

Re: American sniper

Messaggio da France »

Tropicalstore ha scritto:
France ha scritto:
zizzia ha scritto:
Ma davvero, l'ha scampata in Iraq dove c'era pure una taglia sulla sua testa, e poi é stato ucciso in patria da un marine un bel po' esaurito. Non si può non pensare ad un destino beffardo.

Il film mi é piaciuto, anche perché si é soffermato sugli aspetti psicologici, motivazionali che hanno guidato la vita di quest'uomo, certo magari non era proprio così, però puó andare lo stesso.
Aveva messo lo spoiler per occultare il finale :firuli:
E' basato su una storia vera, il finale è scritto su tutti i giornali. Lo so perfino io, che non ho visto il film.
Io in genere guardo i film senza leggere nulla, proprio per avere il massimo della sorpresa.

Poi non è la storia veria di Falcone e Borsellino eh, è la storia di un soldato che, almeno io, non sapevo neanche che fosse esistito.

Comunque andando sulle pagine che pubblicizzavano i film della settimana come finiva non c'era scritto (sono andato a leggere dopo)

E poi vedo che qualche utente nelle pagine indietro si è lamentato.

E quindi ho ragione io e basta, come al solito :fing:

Avatar utente
Tropical
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 6358
Iscritto il: sab gen 07, 2012 10:31 am
Contatta:

Re: American sniper

Messaggio da Tropical »

France ha sempre ragione ahahah

Avatar utente
France
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2586
Iscritto il: gio mar 06, 2008 8:12 pm

Re: American sniper

Messaggio da France »

Tropicalstore ha scritto:France ha sempre ragione ahahah
Dovrei mettermelo in firma :loooool:

Rispondi