Intasamento nasale bimbi

Per parlare dei più piccoli, da 0 a 5 anni
marziolina
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3
Iscritto il: mer mar 16, 2011 2:36 pm

Messaggio da marziolina »

anch'io usavo solo la soluzione fisiologica tutti durante la mia gravidanza[/URL] si erano raccomandati di adoperare solo quella in caso di raffreddamento del piccolo soprattutto durante i primi mesi.
:cisssss:

****************
EDIT ADMIN: Niente spam, grazie



Cabopino
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1165
Iscritto il: gio ago 20, 2009 9:45 am

Messaggio da Cabopino »

ciao Ambra,
mi apri un mondo con questo post... GRAZIE!!!

finalmente ho capito come usare la fisiologica primo! e poi da stamattina ho iniziato anche con una goccina di vasocostrittore...

quindi se ho capito bene: prima le do la fisiologica e poi aspiro, giusto?
o è il contrario???

:mumble:

Avatar utente
Bibi
Admin
Admin
Messaggi: 2858
Iscritto il: sab feb 11, 2006 12:01 pm

Messaggio da Bibi »

Elly70 ha scritto:Giulio da due giorni, specie la notte, ha il naso tappato, respira male, anche la notte scorsa è stata pesante. Ma...niente muco, ho aspirato, ho spruzzato Isomar e anche Acqua di Sirmione, non ho provato il bagnetto con il sale, ma ha il culetto un pò irritato e di conseguenza non credo che un bagno di sale sia l'ideale.

L'areosol è più semplice da farsi ad una tigre del bengala...

Sembra che il muco sia tutto "nella testa" cosa posso fare per scioglierlo?

L' Etabiocortilen lo danno senza ricetta?
Si senza ricetta. E io continuo a ringraziare Cosetta perchè ogni volta che ce n'è stato bisogno l'ho usato e l'effetto è garantito!

Avatar utente
Ambra
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 3715
Iscritto il: ven dic 15, 2006 6:03 pm

Messaggio da Ambra »

Cabopino ha scritto:ciao Ambra,
mi apri un mondo con questo post... GRAZIE!!!

finalmente ho capito come usare la fisiologica primo! e poi da stamattina ho iniziato anche con una goccina di vasocostrittore...

quindi se ho capito bene: prima le do la fisiologica e poi aspiro, giusto?
o è il contrario???

:mumble:
prima la fisiologica

Cabopino
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1165
Iscritto il: gio ago 20, 2009 9:45 am

Messaggio da Cabopino »

Ambra ha scritto:prima la fisiologica
grazie, Ambra!

Pisola
Utente NM
Utente NM
Messaggi: 241
Iscritto il: mar apr 06, 2010 2:51 pm

Messaggio da Pisola »

Bibi ha scritto:Si senza ricetta. E io continuo a ringraziare Cosetta perchè ogni volta che ce n'è stato bisogno l'ho usato e l'effetto è garantito!
Ho mandato mio marito in farmacia a prendere etabiocortilen ma gli hanno detto che no lo fanno piu questo farmaco... :mumble: Ne sai qualcosa?
Sarà il caso di provare con un altra farmacia ...?
Fino ad ora ho provato solo soluzione fisiologica ,phisiomer, per provare a liberare il naso di Emanuele ma serve a poco..anzi ..a tal fine, non gli fa alcun effetto 'stappante'
Intanto ho fatto prendere l'acqua di sirmione e poi proverò un po dei rimedi letti qui.
Anche se il problema del mio figliuolo è quasi sicuramente di base legato alle adenoidi ipertrofiche..
Intanto,in attesa di consultare qualche bravo otorino prendo in considerazione i vostri suggerimenti :abbraccio:

Avatar utente
Agnese G. Pupa
Ambasciatore
Ambasciatore
Messaggi: 2014
Iscritto il: mar mar 29, 2011 1:03 am

Messaggio da Agnese G. Pupa »

ciao e grazie per tutti i buoni consigli letti fin qui!
volevo chiedere una cosa a mamme piu esperte:
Diego ha il nasino bello pieno e continuo a fargli mega-lavaggi giornalieri, in farmacia ho chiesto (ad una dottoressa nonchè mamma) e mi ha detto che se voglio c'è un prodotto omeopatico che influisce sullo scioglimento del muco... io nn so se sia già il caso di ricorrere ai medicinali (seppur omeopatici) ma se continua ad avere il nasino così pieno magari è il caso di darglielo!?
grazie

Avatar utente
Fran&Maia
Utente Vip
Utente Vip
Messaggi: 1103
Iscritto il: mer mag 18, 2011 10:45 am

Messaggio da Fran&Maia »

Consiglio della mia erborista:impacco coi semi di lino (interi o farina è uguale)..in pratica ne metti un paio di cucchiai in un pentolino, aggiungi acqua e fai cuocere fino a che non diventano una pappetta,tipo una sorta di polentina, e metti il composto in un fazzoletto e fai degli impacchi su fronte,naso e zigomi, o su dove c'è catarro da sbloccare. è un po' macchinoso e devi ripetere un tre/quattro volte al giorno,ma hai il vantaggio che non gli somministri nulla,nè medicinali tradizionali,nè rimedi omeopatici o fitoterapici.prova a consultarti col pediatra!un bacio

Rispondi